Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 12 dicembre 2017

Charles Kablan in radio con il nuovo singolo Ma tu chi sei


Charles Kablan, incredibile talento emerso a The Voice 2016, in radio con il nuovo singolo "Ma tu chi sei ", cover della celeberrima “All by  myself” di Eric Carmen con testo inedito in italiano  di Cristiano Malgioglio.

Dall' 8 Dicembre nei principali digital store e dal Lunedì 11 in promozione nelle radio italiane
“Ma tu chi sei” interpretato da Charles Kablan.

Il brano è prodotto da Antonio Summa e porta la firma di Eric Carmen ( autore dell’originale evergreen datato 1975) e di Cristiano Malgioglio che ha scritto appositamente uno straordinario testo inedito in italiano.


Charles Kablan ha 23 anni, originario della Costa D'Avorio, vive a Seriate in provincia di Bergamo  dall’età di diciassette anni, dove si è diplomato mantenendosi con lavori saltuari. Da sempre appassionato di canto ma totalmente autodidatta, ha partecipato a The Voice nel 2016 arrivando secondo e creando grande attenzione mediatica attorno al suo talento e carisma artistico. Dopo la partecipazione a The Voice, grazie ad una borsa di studio, ha scelto di affinare la sua tecnica al MAS Music Art & Show  di Milano con il Maestro Alessandro Formenti continuando a anche a cantare nel coro gospel in cui ha iniziato ad esibirsi appena giunto in Italia dal suo Paese d’origine.  Dopo l'incontro artistico con Antonio Summa e Fabio Marzetti ha realizzato un repertorio live di grandi cover pop internazionali. Cristiano Malgiolio gli affidato il testo inedito "Ma tu chi sei" versione italiana della celeberimma "All by myself" di Eric Carmen da cui è stato realizzato il singolo che Charles propone all'ampio pubblico che da un anno lo attende per una  nuova avventura artistica.  Un brano evergreen, una straordinaria poesia e una grande interpretazione per parlare dell’ universalità del bisogno di amore, di comprensione e accettazione incondizionata dell’essere umano. Accapierre, società di comunicazione multimediale ha creduto nel giovane talento finanziando l'originale video prodotto e realizzato da Moreno Pirovano di Zampediverse. Un artista di potenzialità internazionale, un talento unico ed una personalità straordinaria.

“Lotte, viaggi, sogni, ricordi” in scena alla Città dell’Altra Economia

Il 17 dicembre 2017 alle ore 11.30 presso la Città dell’Altra Economia, a Largo Dino Frisullo, a Roma per la rassegna “Il Villaggio dell’Altro Natale” andrà in scena lo spettacolo “Lotte, viaggi, sogni, ricordi” diretto da Chiara Pavoni. Voci di uomini e donne che parlano di vite “altrove”: per nascita, per fuga, per rincominciare o per sognare, trovando una patria nella vita stessa e nella forza di affrontarla.

GLORIA ZACCARIA “JACK” IL NUOVO SINGOLO POP-ROCK DELLA CANTANTE BRESCIANA PRESENTATO A “SANREMO GIOVANI 2018”



Dopo aver preso parte a tour internazionali e vinto importanti Premi di fama nazionale (fra cui il Premio Speciale della critica Mia Martini), l’artista presenta ora un brano che approccia con sensibilità il delicato tema della disabilità.

Jack è un brano che parla di un ragazzo disabile, soprannominato Jack, che affronta la vita con coraggio e determinazione grazie all’aiuto delle persone, familiari e amici, che lo affiancano. Questo è il punto di vista di chi lo ama e che cerca di rendere possibile quello che sembra impossibile: il ritorno ad una vita, fatta ͞di cose semplici͟, che siano una corsa contro il vento oppure un giro in biciletta.



Il brano, presentato alle selezioni di Sanremo Giovani 2018, è in fase di selezione anche per rappresentare San Marino agli Eurovision Song contest 2018.


Autoproduzione
Autore: Luisa Piscitelli
Produttore e Arrangiatore: ANTONIO CHINDAMO
Studio di registrazione: AUDITORIA RECORDS
Radio date: 17 novembre 2017

BIO

Bresciana di Collebeato. A 12 anni comincia a coltivare la passione per la musica e avvia il suo percorso partecipando come voce solista al coro della scuola. A 19 anni intraprende un corso di studi presso l’Accademia Lizard di Brescia che frequenta per 3 anni partecipando nel contempo a diversi concorsi canori. Da gennaio 2014 studia tecnica e interpretazione musicale dei vari generi ma soprattutto nel pop, r&b e musica leggera. Ha partecipato a numerosi concorsi canori raggiungendo sempre un ottimo riscontro e risultato.
• “Cantatour” edizione 2011, 3 vittorie di tappa e 3^ classificata nella finalissima;
Finalista per due anni consecutivi al concorso di canto “Mai smettere di sognare” di Castegnato;
Finalista regionale al concorso di canto “Premio Eleonora Lavore 2014”;
Finalista del “Premio Canzone Italiana 2014” di Sirmione e Vincitrice del Premio del Pubblico.
Nell’ agosto 2015 breve tour in alcuni locali degli Stati Uniti, in particolar modo a LosAngeles e dintorni dove ha presentato le cover di brani degli anni ‘70 e ‘80 rivisitati e reinterpretati nel suo personalissimo stile.
26 Ottobre 2015 ospite all’evento “La Vetrina dei Talenti” in Expo 2015;
13 Febbraio 2016 ospite all’Open Theatre di Sanremo;
19 Giugno 2016 protagonista della Festa della Musica organizzata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.
24 Settembre 2016 Concerto di beneficienza per le famiglie colpite dal terremoto di Amatrice in collaborazione con le “Alter Echo String Quartet” presso Gardaforum di Montichiari;
21 Ottobre 2016 vincitrice del i Premio Speciale della critica Mia Martini;
Dicembre 2016 breve tour in Giappone per alcune date del suo spettacolo “Music Parade” omaggio alla musica internazionale degli anni ’80 da lei reinterpretati.

DISCOGRAFIA
2015 Dimmi se l’uomo sei tu (Singolo)
2016 Liberi (Singolo)
2016 Lui (Premio Mia Martini)
2017 Amore Disegnato (Singolo)



Contatti e social


Chiara Pavoni alla mostra “Amor Verdi pensiero”

Si inaugura venerdì 15 dicembre 2017 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Aldo Fabrizi di Roma, in via Treia 14, la mostra di pittura “Amor Verdi pensiero”, con ben 200 artisti per un coro visivo. La mostra è a cura di C. Vigevani, U. Bongarzoni, M. Visvi, da un’idea di A. Piccinini. Commento di Lucrezia Rubini e Laura Turco Livieri.

PREMIO BINDI WINTER SABATO 16 DICEMBRE AL TEATRO SOCIALE DI PINEROLO


A Pinerolo l’edizione “WINTER” del Festival della Canzone d’Autore.





Ritorna il Premio Bindi Winter, l’edizione speciale invernale del Festival della canzone d’autore. Il Premio Bindi si tiene tutti gli anni in luglio davanti al mare di Santa Margherita Ligure ed è uno dei festival più importanti della canzone d'autore italiana: una vetrina musicale per i nuovi talenti, un happening per la promozione di progetti di qualità, un palco che ospita grandi nomi della scena musicale nazionale. Nato nel 2005 in ricordo del cantautore Umberto Bindi, il festival ha da subito rappresentato uno dei punti fermi per artisti emergenti grazie al concorso che si tiene ogni anno, al quale, ad oggi, hanno partecipato più di tremila cantautori. Quest’anno viene proposta anche una edizione “Winter”, che per l’occasione si trasferisce in Piemonte e viene organizzata in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Pinerolo  e con la Fondazione Piemonte dal Vivo. Lo spettacolo avrà anche una finalità benefica, con  la raccolta fondi a sostegno del progetto territoriale “Accendi una luce per chi non può” promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Città di Pinerolo.
Il Bindi Winter 2017 è infatti inserito nella stagione teatrale del Teatro Sociale di Pinerolo e si terrà il 16 dicembre alle ore 21. Tanti gli ospiti che parteciperanno a questa edizione speciale: Mauro Pagani, Rossana Casale e Zibba, con Luca Tudisca, Liana Marino, Riccardo Deiana, Rebecca Hymanson. 
A Mauro Pagani, nell’occasione, verrà conferito un Premio alla Carriera, a riconoscimento della sua opera in qualità di musicista, arrangiatore e produttore, che ne ha fatto un protagonista indiscusso e prezioso della storia della musica italiana: a lui il merito di aver accompagnato al successo molti nuovi talenti, oltre quello di aver contribuito alla realizzazione di alcuni capolavori, collaborando con P.F.M., Fabrizio De André, Gianna Nannini, Massimo Ranieri, e molti altri.
Altra presenza prestigiosa sul palco del Teatro Sociale sarà quella di Rossana Casale, riconosciuta signora della musica italiana dalla voce impareggiabile e dalla personalità artistica unica. La sua attività di insegnamento dell’arte vocale, non solo come coach nei talent televisivi, ma anche e soprattutto come insegnante in diversi Conservatori, è perfettamente in linea con l’intento del premio Bindi di valorizzazione dei cantautori emergenti.
Accanto a loro Zibba, nelle vesti di “padrone di casa” in quanto Direttore Artistico del Premio Bindi dal 2017, ruolo che si è conquistato quale rappresentante autorevole e riconosciuto della canzone d’autore ligure, della quale perpetua la tradizione, nonostante la giovane età e la modernità della sua musica. 
Si stanno ancora incamminando verso la notorietà, invece, gli altri ospiti della serata del Bindi Winter 2017: Luca Tudisca, fresco vincitore, nel luglio scorso del “Premio Bindi per la promozione dell’artista”, premio speciale consistente in un tour di esibizioni live realizzato con i fondi dell’art.7 legge 93/92; Liana Marino, cantautrice molisana, fiorentina di adozione, dalla musica ricca di grazia ed eleganza; Riccardo Deiana, con i suoi brani che lui definisce “nudi e crudi”; infine Rebecca Hymanson, giovanissima cantante pinerolese di origini anglosassoni. 



Vendita biglietti: 
ON-LINE sul sito www.vivaticket.it 
TURISMO TORINO E PROVINCIA – Ufficio di Pinerolo Viale Giolitti, 7/9 dal martedì al sabato 9-14 – domenica 10-13 – Tel. 0121-795589 
BIGLIETTERIA DEL TEATRO SOCIALE il giorno dello spettacolo dalle ore 19.30 - Biglietto Intero € 25,00 Biglietto Ridotto € 20,00

Per maggiori informazioni:
Associazione Culturale Le Muse Novae - Tel 0185-311603 - info@premiobindi.com




lunedì 11 dicembre 2017

Vittoria Iannacone in tour da Gennaio in Australia



Dopo il discreto successo del singolo "Al centro", canzone che vanta le firme di autori del calibro di Marco Colavecchio, Andrea Amati e Fabio Vaccaro e per molte settimane presente nelle indie charts italiane, nel mese di gennaio 2018 l’artista molisana Vittoria Iannacone sarà impegnata con una nuova esperienza musicale, affronterà il suo primo mini tour all’estero precisamente in Australia, l’artista partirà dall’ italia il 29 gennaio per l’Australia,  insieme al suo chitarrista Antonio Allegro, dove affronteranno un mini tour di circa 4 date, le prime due già previste per il 2 Febbraio e la seconda per il 9 Febbraio saranno svolte nella città di Adelaide, l’artista sarà trasmessa in diretta da due grani emittenti radiofoniche italiane che sono in Australia, per cui sarà possibile seguire i concerti in streaming e ovviamente sulle pagine ufficiali social di Vittoria Iannacone, dove verranno trasmessi video live in diretta.

Vittoria: "Ringrazio la comunità molisana di Adelaide con a capo il presidente Steve Maglieri per l'accoglienza in Australia".
 Biografia

La storia di Vittoria Iannacone è quella di un’ autentica musicista che inizia a studiare nel 2002 presso il Conservatorio Lorenzo Perosi di Campobasso, sua città natale. Si avvicina dapprima al violino e poco dopo al pianoforte; decide poi di ampliare il bagaglio culturale del suo percorso iniziando a studiare canto. Quest’ultima passione le fa intraprendere un percorso alternativo, fatto di band ed esperienze live “on the road” per la sua regione e non solo.

Nel 2005 il primo riconoscimento è legato al concorso “Videofestival Live”, dove Vittoria raggiunge le semifinali nazionali. Nel 2007 partecipa alle selezioni di ” Amici ” di Maria di Filippi, per poi prendere parte l’anno successivo al “Festival di Saint Vincent” classificandosi alle finali nazionali. Nello stesso anno partecipa alle selezioni di “X-Factor” e alla trasmissione televisiva ” il Treno dei Desideri ” di Antonella Clerici su RAI 1.
Nel 2009 partecipa di nuovo al “Festival di Saint Vincent” classificandosi ancora in finale e realizzando così con la Master-Track di Torino un suo brano inedito intitolato “Vivi” e il suo primo video, visibile anche sul sito www.moviebook.it  .
Nel 2010 è ancora la volta delle selezioni per Amici Di Maria  De Filippi, dove affronta diverse selezioni arrivando agli stage finali.
Nel 2011 partecipa al concorso Una Voce per Sanremo classificandosi al secondo posto. Nello stesso anno partecipa ad Area Sanremo e poi alle successive selezioni su facebook di Sanremo Social come candidata alla sezione Sanremo Giovani 2011/12 con il brano intitolato “Come posso fare ad amarti” (scritta da Diego Calvetti e Marco Ciappelli). Nel 2012 partecipa alle selezioni di Castrocaro arrivando alle semifinali trasmesse in seconda serata su Rai Uno.
Sempre nel 2012  si ripresenta ai casting di Amici arrivando fino al 4° provino prima della puntata.
La svolta arriva con la collaborazione discografica nel 2014 con l’etichetta Mapa Music di Carlo Scalzo professionista canadese che crede nell’artista e decide di investire sul suo progetto. Inizia cosi una collaborazione con diversi produttori artistici e autori del panorama musicale italiano tra cui, Mario Lavezzi, Umberto Iervolino, Maurizio Fabrizio e, infine, Diego Calvetti, attuale produttore artistico che ha arrangiato il suo primo singolo intitolato “E’ colpa tua”. Dal 2014 al 2016 inizia un percorso di live con band della sua regione. Nel 2016 inoltre inizia una collaborazione con Claudio Poggi produttore di Pino Daniele e Diego Calvetti produttore di artisti come Bianca Atzei, Noemi ecc producendo con il sostegno dell’etichetta MAPA MUSIC di Carlo Scalzo  il primo singolo di debutto E’ Colpa tua che verrà pubblicato il 17 ottobre del 2017. Nello stesso anno a distanza di tre mesi pubblica un altro singolo dal titolo Ansia scritto dalla stessa Vittoria Iannacone in collaborazione con un altro coautore Alberto Capasso
Sotto edizioni di Sandro Giacobbe. Nel marzo del 2017 inizia una nuova collaborazione con un nuovo produttore artistico Marco Colavecchio attuale produttore, realizzando con lui il brano dal titolo Al Centro pubblicato l’11 agosto e acquistando un ottimo successo classificandosi in vetta alle classifiche nazionali delle classifiche  di air play etichette nazionali  indipendenti, inoltre attualmente l’artista è in tour con Paolo Vallesi  in apertura dei suoi concerti e duettando con lui due brani molto famosi dell’artista come C’E’, e Pace brano scritto dall’autrice Amara e duettato a Sanremo 2017 dallo stesso Paolo Vallesi e Amara



BOBBY SOUL & BLIND BONOBOS “DODICI LANTERNE”



FUORI DAL 10 NOVEMBRE IL NUOVO DISCO IN CHIAVE FUNK ACUSTICO DEL MUSICISTA GENOVESE


L’ album ͞Dodici Lanterne” traccia un immaginario percorso attraverso la leggenda che vuole che siano dodici le lanterne che congiungono quella di Genova al faro di Civitavecchia e che ciascuna di esse illumini storie, soprattutto notturne, che si dipanano in un viaggio lungo la litoranea tirrenica.

«Provenendo da ascolti diversi, ma molto spesso influenzati dalla musica afro americana e dalla psichedelia, il suono di questo album è rigorosamente quello che ormai da più anni portiamo dal vivo in un’attività incessante che ci porta a suonare più di 250 serate all’anno». BOBBY SOUL & BLIND BONOBOS

Il disco è stato presentato il 10 novembre alla Claque del Teatro della Tosse di Genova.






TRACK BY TRACK

1. DODICI LANTERNE INTRO (SKIP)

2. OSHO SI È FERMATO A USCIO – Primo singolo estratto, un racconto paradossale che alterna episodi reali a scenari onirici.

3.IL PENNELLONE – Racconta di un divertente personaggio molto noto a Genova, una specie di oracolo che vaga incessantemente per la città.

4. NE HA FATTA DI STRADA IL MIBEMOLLE (SKIP)

5. IL GIOVANE RAUL - Il Giovane Raul è una storia che si svolge in un Kebab e in un Karaoke dove i particolari estetici del protagonista si confondono con i capricci esistenziali del narratore.

6. STRIZZAMI DEEJAY - Il Deejay in questione esiste davvero e nel testo è riportata fedelmente una calorosa discussione (comicamente mistica) realmente avvenuta.

7. L’EROICA DI BEETHOVEN (SKIP)

8. DODICI LANTERNE - E’ il canovaccio principale dell’intero album, qualcosa che ha a che fare con la riconoscenza, il ricordo e la felicità di potersi ancora permettere di giocare con la vita e con la musica.

9. UNA NOTTE SOTTO AL CIELO - E’ stata concepita a Donetta, piccola località dell’Appennino Ligure, in occasione dello schianto della cometa Rosetta. “In quei giorni suonammo a un convegno che trattava della possibilità di vita extra terrestre e di presunti incontri con alieni”.

10. LA TORRE DI CONTROLLO - La Torre di Controllo è il faro centrale, unico pezzo suonato con il Dobro (chitarra rezofonica), il controllo che la tecnologia esercita incessantemente sulle nostre vite.

11. VERA – “Un giorno mi hanno raccontato che c’è un signore a Casale Monferrato che sostiene di essere fidanzato da molti anni con una donna che si chiama Vera ma che nessuno ha mai conosciuto. Ho trovato la cosa estremamente significativa. Una donna immaginaria che si chiama Vera”. Qui il suono vira verso un giro di Blues minore.

12. MIBEMOLLE (SKIP)

13. LA SIGNORA GIUSY – “Anche Giusy esiste veramente. Si è seduta al nostro tavolo dopo un nostro concerto a Rapallo ed è stata nostra graditissima e irresistibile ospite”.

14. ZERO – Il pezzo più struggente e nostalgico dell’album. L’ambientazione è la Baia del Silenzio di Sestri Levante.

15. IL PARTIGIANO UAGLIONE CONTRO IL NAZISTONE (SKIP)

16. CHI NON CERCA TROVA – “Chi non cerca trova. Con l’armonica del sarzanese Andrea Giannoni, potentissimo blues man, nei nostri viaggi nei golfi dello spezzino”.

17. LA DODICESIMA LANTERNA – “La dodicesima lanterna. Forse l’unico brano, quello conclusivo, che parla totalmente di noi, dei nostri sogni, del nostro immutato entusiasmo di passare di sconfitta in sconfitta. Che è quello che consideriamo successo, cioè mantenere sempre la stessa passione”.

18. SUONA IN RE! (SKIP)

Etichetta: CNI Compagnia Nuove Indye
Pubblicazione album: 10 novembre 2017

BIO

Alberto ͞Bobby Soul͟ De Benedetti è un cantante, produttore e Dj genovese, alle spalle più di venti anni di musica, soprattutto di Black Music. Lavora attivamente anche in campo teatrale dove si occupa della parte musicale di vari spettacoli, specialmente con il Teatro Garage di Genova. Ha all’attivo la pubblicazione di decine di CD con svariati gruppi e almeno un buon migliaio di piccoli e grandi concerti in giro per l’Italia e l’Europa. Ha fatto parte di tre gruppi che hanno segnato la storia della musica genovese: Blindosbarra, Sensasciou e Le Voci Atroci. Il suo ultimo album in studio (con i Blind Bonobos) risale al 2015 e si chiama L’Insostenibile Leggerezza del Funk. Ha vinto la Indiemusiclike nel 2008 e nel 2013 è stato premiato da Riserva Sonora e dal Mei di Faenza per i suoi vent’anni di carriera.


Contatti e social

Sito Bobby Soul
Facebook Bobby Soul
Youtube Bobby Soul
Bandcamp Bobby Soul

Sito CNI
Facebook CNI
Canale YouTube CNI