Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 9 aprile 2010

Sardegna, viaggio in Primavera.

La Sardegna proposta da chi la Sardegna la vive.

«Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo. La Sardegna E’ un’altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare,nulla di finito, nulla di definitivo. E’ come la liberta’ stessa »
(David Herbert Lawrence, da Mare e Sardegna, 1921)

Essere “viaggiatore” e non turista, questo ti propone la Sardegna in primavera, il momento in cui l’isola indossa il suo vestito più bello. Oggi, con soluzioni di viaggio low cost ed itineranti hai l’opportunità di vivere un’esperienza unica in una terra suggestiva in cui convivono luoghi ricchi di storia ed ambienti ancora incontaminati.

Se lo scrittore inglese Lawrence fosse sbarcato sull’isola nei giorni nostri avrebbe probabilmente prenotato un pacchetto Open Voucher, (Hotel + Auto a noleggio) anziché il treno, per essere libero di conquistare e descrivere ogni piccolo angolo di Sardegna.

Noi Sardi che la Sardegna la viviamo ogni giorno, restiamo puntualmente meravigliati dalle emozioni che la primavera della nostra terra è in grado di offrire. La ricchezza dell’isola infatti non è costituita solo dalle incantevoli spiagge e dal mare cristallino ma anche dalla varietà dei paesaggi, dai profumi, dai colori e dalle tradizioni popolari che ne caratterizzano le diverse località.
Viaggiare in Sardegna in primavera, tra mare e montagna, significa vivere la Sardegna più vera, lontana dal caos estivo, a contatto con un popolo che dell’ospitalita’ ha fatto una ragione di vita e che non perde occasione per proporre ai visitatori i sapori e i costumi della propria tradizione.

Un viaggio in Sardegna non è’ un viaggio in autostrada. Benché le principali vie oggi siano decisamente agevoli il territorio costituito per l’80% da montagne e colline tra miniere e coste rocciose a picco sul mare, ti invita a percorrere le strade statali.
Anche se a volte impervie e segnate dal tempo, le strade sarde non sono mai pericolose e offrono al visitatore il fascino di un viaggio nell’intimita’ dell’isola per coglierne il sapore avventuroso che solo una vacanza on the road può regalare.
Ecco che una Vacanza in Sardegna in primavera diventa un’avventura in luogo incantato.

Nessun commento: