Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 28 maggio 2010

La Sardegna di Tiscali.

di Monica Serra

Il nome di Tiscali è ormai diventato famoso un po’ in tutta l’Europa come provider internet, ma forse non tutti sanno da cosa ha origine il nome della famosa compagnia…
Tiscali è uno dei più famosi villaggi nuragici della Sardegna, e sicuramente il più affascinante e misterioso. Si trova infatti protetto dal massiccio del Supramonte in una gigantesca cavità naturale, una dolina carsica, creatasi con il crollo di una grandissima grotta. Il villaggio (VI-IV secolo a.C.) è completamente invisibile dall’esterno e può essere raggiunto solo attaverso uno passaggio sul fianco della dolina.
Queste caratteristiche che hanno reso Tiscali inespugnabile baluardo dei Sardi Pelliti contro l’invasione romana, non sono purtroppo bastate a difendere il villaggio dai saccheggi dell’inizio del Novecento, in seguito ai quali gran parte delle capanne sono state distrutte alla ricerca di reperti da rivendere a caro costo al mercato nero…
Attualmente, della primitiva struttura, restano solo una quarantina di capanne addossate sulla parete rocciosa, mentre al centro si trova un bosco di lecci e lentischi.

Villaggio Nuragico di Tiscali

Anche ora la sua posizione lo rende difficilmente “assaltabile” dal turismo di massa che raggiunge ogni anno l’Isola, ma per chi voglia dire, non aver solo fatto delle Vacanze Sardegna, ma di aver realmente conosciuto almeno una parte di questo incredibile continente, una tappa in questo luogo magico è d’obbligo. Come sempre la fatica delle circa due ore di trekking (da non affrontare senza guida, ogni anno decine di persone di perdono alla ricerca del villaggio!) sarà ricompensata inizialmente dall’atmosfera magica del luogo e in seguito, raggiunto il paese più vicino, Oliena, dalla straordinaria ospitalità degli abitanti, che tra dolci e ottimo vino sapranno rifocillare anche i più affaticati… Sarà valsa la pena di aver lasciato per un giorno la località marina del vostro Hotel Sardegna per raggiugere un luogo diverso ma ricco di emozioni.

Nessun commento: