Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 21 settembre 2010

Puzzle e collage per ritornare un po’ bambini

Ci sono alcune cose che si imparano e che non si scordano più. Proverbiale è l’andare in bicicletta, ma non è l’unica.

Da bambino, alle elementari, la mia maestra (e già, all’epoca c’era ancora la maestra unica) aveva alcune piccole manie: gli origami, ovvero l’arte di piegare la carta; i collage, la tecnica artistica per la realizzazione di immagini composte a partire da ritagli di carta o cartoncino incollati su un supporto piano; i puzzle, il famoso rompicapo in cui bisogna incastrare tra loro dei pezzi di cartone di piccole dimensioni fino a risalire all’immagine originale. Al tempo non ci avevo fatto caso, ma tutte e tre le “passioni” che la nostra maestra cercava di trasmetterci erano legate alla carta e al suo utilizzo in modo creativo. Se si lavora con la carta passare alla fotografia il passo è più che breve, in particolar modo se si è bambini prima dell’avvento delle macchine fotografiche digitali.


Sono passati anni, le cose sono cambiate, il digitale ha stravolto, semplificando, molte cose. Ma l’hobby di giocare con carta, foto, ritagli e quant’altro rimane. E ha trovato molti modi di entrare nella vita, sia lavorativa che personale. Anche perché il modo migliore per usare carta e foto sono nell’arredare e nei regali.

I foto collage si sono dimostrati una bella idea per arredare una stanza, utilizzando in modo creativo le foto migliore e quelle preferite. È più semplice di quello che si potrebbe immaginare, ci sono addirittura dei negozi che provvedono alla stampa
su pannelli delle nostre foto. E non stampe a livello bozza, ma di buona qualità, con il nostro collage che viene già intelaiato: non resta altro da fare che appenderlo.

Anche i foto puzzle hanno trovato una loro collocazione: penso di essere “odiato” per il livello di difficoltà dei puzzle che regalo. Pensate poi la gioia di far realizzare i miei puzzle personali a partire dalle mie foto… Il tutto anche in grandi dimensioni, con una stampa di grande qualità per puzzle fino a 1080 pezzi e 50 centimetri di altezza per 70 di larghezza.

Nessun commento: