Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 20 settembre 2010

Scelta degli Infissi: per risparmiare in bolletta

La scelta degli infissi è un punto cruciale se parliamo di energia. Vediamo perché. L’edilizia usa circa il 40% dell’energia consumata nel Paese, tra settore residenziale e terziario. La maggior parte della stessa viene spesa per riscaldamento e condizionamento e addirittura il 20% di essa viene dispersa attraverso i componenti finestrati. Quando vecchi o non correttamente posati gli infissi sono colpevoli di gran parte delle dispersioni di calore.


Se, viceversa, sono posizionati propriamente e hanno le giuste dimensioni, possono consentire di beneficiare delle radiazioni gratuite del sole e , di conseguenza, di risparmiare tanta energia. Un buon progetto delle chiusure trasparenti e dei serramenti con riferimento alla termicità può quindi assicurare il benessere igrotermico all’interno degli ambienti abitativi e assicurare il contenimento energetico rispondendo alla legislazione sul risparmio energetico in edilizia. Adottare sistemi schermanti o vetri selettivi, tra l’altro, garantisce di minimizzare gli apporti solari. Per raggiungere ottimi risultati da questi punti di vista si possono predisporre, a seconda delle esigenze, vetri selettivi, vetri basso-emissivi, vetri ibridi, vetri fotocromatici, vetri termocromici, vetri elettrocromici.


Quando gli infissi sono di qualità accertata da un ente certificatore esterno all’azienda produttrice l’utente dovrà occuparsi di una manutenzione minima o perfino vicina allo zero. Oltre alle prestazioni acustiche e termiche, caratteristiche quali la permeabilità all’aria, la tenuta all’acqua e la resistenza al carico del vento assicurano la durata nel tempo e permettono di minimizzare per quanto possibile gli interventi di messa a posto ordinari .E' Importante quindi non risparmiare troppo nella scelta: serramenti e finestre prezzi

Nessun commento: