Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 16 novembre 2010

Italia sw: ecco il social network a quattro zampe

Italia sw dedicata un articolo ad un simpatico e “morbido” social network ovvero Animal Universe, il social dedicato agli amanti degli animali.

In un’epoca dove gli appassionati e “dipendenti” da social network sono in continuo aumento, non c’è da meravigliarsi se iniziano a spuntarne di tutti i tipi e soprattutto in tutte le salse.

Il Social Network è diventato ormai sia un punto di condivisione di notizie, informazioni etc con i propri amici e parenti e sia un punto d’incontro tra le persone, specie dagli interessi comuni, ed è proprio a questo scopo che nasce Animal Universe per facilitare l’incontro tra persone appassionate di animali.

Questo nuovo Social Network è l’ideale per condividere il proprio amore per il proprio amico a quattro zampe con la possibilità di pubblicarne foto, informazioni, scambiare consigli e opinioni, magari trovare anche un veterinario on line.

L’interfaccia di Animal Universe è simile a quella di Facebook quindi chi è già a conoscenza del funzionamento di quest’ultimo non avrà problemi nell’utilizzo del Social a quattro zampe, infatti come per Facebook, ogni utente avrà un profilo ed una bacheca dove poter inserire, foto, video, condividere link e commenti.

Inoltre è presente una chat pubblica dover poter partecipare a discussioni a tema, ed una voce Eventi dove verranno segnalate manifestazioni dedicate al mondo degli animali.

Nessun commento: