Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 16 febbraio 2011

Il fascino delle immersioni notturne

Per tante  persone, sicuramente non sub, il concetto di dover affrontare un’immersione subacquea notturna li terrorizza e chiaramente non lo farebbero nemmeno se fossero pagati.


Il senso di scuba diving notturno per chi è poco informato è abbondantemente distorto, esattamente le acque diventano pericolosi vortici che possono risucchiarci in ogni momento, oppure si pensa possano tenere chissà che razza di mostro pronto ad aggredirci…


In realtà l’immersione notturna è più affascinante ed emozionante di quella diurna ed è un’esperienza che tutti dovrebbero fare quantomeno una volta nella vita.


Non ci si può definire fanatici di subacquea se non ci s’immerge almeno una volta di notte, il perché è molto semplice, prima di tutto i colori che si possono vedere tramite l’illuminazione della luce della luna, in caso contrario di una semplice torcia per subacquei sono ben diversi da quelli che si vedono di durante le ore del giorno e sicuramente abbondantemente più suggestivi.


Seconda cosa dobbiamo tenere in considerazione che alcune specie marine, così come alcune piante hanno diversi atteggiamenti di notte, sono più liberi grazie alla pace che li circonda, ed alcune specie nientemeno escono soltanto di notte.


E’ inconcepibile scoprire quanta vita ci sia di notte in posti che normalmente durante le ore del giorno sembrano desolati.


Ecco perché se siete amanti del mare il consiglio è quello di sperimentare se non altro una volta le immersioni notturne, ovviamente accompagnati però da un sub esperto per evitare di correre rischi inutili.


Nessun commento: