Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 21 marzo 2011

Il logo, un elemento assolutamente da non sottovalutare

E’ risaputo che nella maggior parte dei casi prima di occuparsi della progettazione siti internet, è necessario realizzare per il logo di un’azienda, ammesso che questa non ce l’abbia già, allora la grafica web va coordinata a quest’ultimo.


Sembra assurdo ma in alcuni casi il logo per un’azienda è tutto, è un elemento che molti sottovalutano ma che invece serve ad identificare un brand o un prodotto a colpo d’occhio, chi è che non conosce il font disney?


E’ quasi certo che non esistono persone al mondo che vendendo quel font non sappiano riconoscerlo  per non parlare poi della singola lettera D.


Alcuni loghi come nel caso appena descritto sono fatti semplicemente testuali, ma li la particolarità sta nello stile del testo, altri invece abbinano immagine grafiche.


Quello che è importante nella creazione del logo è considerare che esso dovrà fare la differenza rispetto ai concorrenti dell’azienda in questione attirando l’attenzione dei potenziali clienti.


Ecco perché una delle regole fondamentali per la creazione di un logo è non copiare!


Certo prendere spunto va bene, ma l’importante è non esagerare infatti in alcuni casi vedere idee altrui spegne la creatività propria e ci induce senza volerlo a copiare quello che abbiamo visto.


Al contrario di quello che si pensi, i colori del logo vengono in un secondo momento, solitamente si tende a pensare prima a quelli, invece il trucco per un logo di qualità è quello di crearlo prima in bianco e nero in modo tale da rendersi conto se è leggibile anche in questo modo ed in diverse dimensioni.


La leggibilità è alla base di tutto, il font che sceglierete per creare il logo dovrà in ogni caso essere leggibile, quindi non bisogna esagerare con cose estrose, e ricordatevi che il logo dovrà anche esser applicato all’intera corporate identity, quindi durante la realizzazione tenete presente anche questo elemento.




Nessun commento: