Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 17 marzo 2011

Jazz e Poesia in Terra Sarda

"Immaginate un cortile sotto casa vostra*immaginate che dei bambini giochino chiassosi*immaginate di essere indaffarati nelle vostre cose quotidiane*immaginate che improvvisamente cessi il vocio"

Poesia, musica e Sardegna si incontrano spesso e con ottimi risultati.

Il recente progetto di Paolo Fresu, che intende festeggiare il suo compleanno con un itinerario di concerti nei luoghi evocativi della nostra terra, ci ha ricordato, se mai ce ne fosse bisogno, il legame particolare tra la nostra terra, la musica ed il jazz.

E questo legame si rinnova grazie ad un altro appuntamento da non mancare. Parte oggi, alle porte della Primavera, la rassegna "Forma e poesia nel jazz", ormai alla sua 14 edizione e presentata dall' Associazione Culturale Shannara(scarica qui il programma completo), e promossa recentemente in collaborazione con la Marenostrum.it con un bel concorso dal titolo " Onde di Jazz".

Tanti concerti di qualità avranno luogo a Cagliari (al Teatro Massimo) e Serrenti (al Teatro Comunale), e tanti interpreti di eccezione del panorama italiano si esibiranno fino a Maggio.

Grande avvio oggi conil Trio "G.S.M.", trio italo-argentino di Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite. Seguiranno nelle successive tappe interpreti di valore, tra i quali il duo di Francesco Cafiso e Dino Rubino, il quartetto T.N.T. di Rosario Bonaccorso, Francesco Bearzatti col suo Tinissima Quartet.

Gianluca Petrella in duo con Giovanni Guidi, oltre a una produzione speciale con il cagliaritano Giorgio Murtas assieme ad un quartetto in cui spicca la presenza di Famoudou Don Moye. E ancora Mimmo Locasciulli e Nicolò Fabi con alcune belle serate.

Ma non solo concerti, il programma di “Forma e poesia nel jazz” presenterà degli altri avvenimenti nel foyer del Teatro Massimo.

Una mostra fotografica, “Scatti di jazz tra forma e poesia”, per ricordare Roberto Aymerich grazie a delle bellissime immagini raccolte tra i festival sardi, nel corso degli ultimi anni, dal fotografo amante della musica.

E ancora, un laboratorio creativo per bambini (dai sei ai dieci anni) dal nome "Forma e colori jazz"curato il 19 marzo da Giorgia Atzeni, grafica, illustratrice e animatrice attiva nella didattica per ragazzi: ispirato da “Un libro” di Hervé Tullet, per creare al curiosità nei bambini per il jazz grazie al gioco ed attraverso i suoni ed i colori.

Prima di ogni concerto, alle 19:30 nel foyer, “Aperitivo in rosso” con degustazioni di vini e piccoli assaggi di cibo offerti da varie cantine e altri produttori.
Tante belle giornate da qui a Maggio, per chi volesse evocare il suo personalissimo gusto per il jazz, coltivare una passione, scoprirne di nuove, o semplicemente stare in compagnia.

Un'occasione in più per tutti quei turisti viaggiatori alla ricerca di emozioni culturali per le loro Vacanze Sardegna, con la possibilità di prenotare uno dei tanti Hotel Sardegna disponibili.

"immaginate che improvvisamente cessi il vocio*immaginate che questo vi manchi per un secondo*...l'equilibrio tra i due momenti è jazz*che io lo voglia o no , quello per me è jazz "da "Il mio personalissimo gusto per il Jazz."

n.b. Le bellissime foto sono di Roberto Aymerich.

Nessun commento: