Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 22 luglio 2011

Province Italiane: 61mila dipendenti privilegiati anche nel credito

Ultimamente si è acceso il dibattito sulla effettiva necessità delle Province Italiane, partendo dal costo di gestione di queste istituzioni che grava sul bilancio nazionale: ne sono in arrivo altre 21, come se già non bastassero le 110 esistenti, che costano all'anno 14 miliardi di euro e hanno alle proprie dipendeze 61mila persone.

Al di là degli aspetti economico-politici nazionali, i dipendenti delle Province rientrano in una categoria privilegiata: tra i diversi benefici, non ultimo quello di poter richiedere un prestito senza limiti di importo per realizzare qualunque progetto, anche quelli più ambiziosi senza dover dare nessuna giustificazione d'uso del danaro.

Un dipendente di una qualsiasi Provincia Italiana ha i requisiti che servono per l’erogazione del prestito, solitamente a condizioni assolutamente di favore.

Il finanziamento prevede diverse formule di pagamento

  • Prestiti Personali, paghi le rate dal tuo conto corrente.

  • Cessione del Quinto, le rate, fino ad un massimo del 20% sono trattenute automaticamente dal tuo stipendio.

  • Prestito con Delega, per cifre importanti la trattenuta mensile dal tuo stipendio può raddoppiare fino al 40%.


Quindi, se sei un dipendente di una Provincia, hai solo vantaggi.

Da 3000 euro in su, chiedi l’importo che ti serve. Qualunque sia la tua scelta, potrai contare su un tasso di interesse fisso, rate costanti e contenute per tutta la durata del contratto. Avrai fino a 10 anni di tempo per estinguere il debito.

Oltretutto, sarà possibile ottenere il prestito anchese risulti iscritto nelle banche dati come cattivo pagatore. Quindi, se hai subito protesti, pignoramenti o hai piccoli prestiti in corso, non ti preoccupare perché noi ti accordiamo il finanziamento ugualmente.

Per una rapidissima erogazione, non esitare a contattare un consulente finanziario gratuito (senza nessun impegno). I nostri professionisti sono a tua disposizione per aiutarti a scegliere il finanziamento su misura per te e per gestire tutta la documentazione, così che tu non debba nemmeno muoverti da casa.

Basta un click, o una telefonata al nostro Numero Verde e in pochissimo tempo avrai la somma necessaria per realizzare i tuoi progetti e veder avverati i tuoi sogni.

Nessun commento: