Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

sabato 5 novembre 2011

Il Cilento: protagonista del cinema

Il Cilento è una terra magica che esercita e ha esercitato il suo fascino non solo sui turisti di tutto il mondo ma anche sugli artisti che, molto spesso, hanno scelto questa terra come location dei propri film. Proprio nel panorama cinematografico il Cilento è stato protagonista negli anni di una serie di pellicole che hanno fatto la storia del cinema italiano ed internazionale. Così se avete prenotato un posto in uno dei numerosi hotel Cilento, non potete non visitare alcuni dei luoghi che sono stati protagonisti di film memorabili; in questo modo le vostre vacanze Cilento saranno davvero magiche!

Il Cilento cominciò a diventare protagonista di alcune pellicole a partire dalla secondo dopo-guerra, quando questi paesaggi divennero lo scenario per film a soggetto bellico, pellicole che qualche anno dopo lasciarono il posto a pellicole western.

Tanti sono stati quindi negli anni i film girati in questi luoghi, come ad esempio “C’era una volta”, pellicola del 1967 di Franco Rosi con la splendida Sophia Loren e Omar Sharif, o “Quanto è bello lu murire acciso”, del 1975 di Ennio Lorenzini dove come sfondo alle vicende raccontate c’è la città di Padula.

E come dimenticare poi la Certosa di Padula ne “La fine del mondo nel nostro solito letto in una notte piena di pioggia”, film del 1978 di Lina Wertmuller con Giancarlo Giannini e Candice Bergen. Set di questo film è appunto la Certosa di Padula, oltre ad altri spettacolari angoli della città che diede i natali a Joe Petrosino. Dopo questa pellicola è stata poi la volta di alcune scene di “Il fantasma dell’Opera” del 1988,con la regia di Dario Argento che scelse di girare alcune scena nelle grotte di Pertosa, conosciute anche come grotte dell’Angelo. Tra le ultime pellicole che hanno visto i paesaggi del Cilento come protagonisti c’è Benvenuti al sud, film boom dello scorso anno.

Nessun commento: