Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 30 giugno 2011

Fukushima: in arrivo il tifone Songda

Un altro allarme incombe sulla centrale nucleare di Fukushima che dopo il terremoto dell’11 marzo scorso e lo tsunami sta tenendo il Giappone e il mondo intero con il fiato sospeso. E’ di questi giorno la notizia che la centrale, già gravemente compromessa, dovrà affrontare un’altra dura prova visto che proprio sul Giappone sta per abbattersi il secondo tifone della stagione, Songda.

Stando a quanto dichiarato dai gestori dell’impianto, da tempo impegnati per cercare di arginare la crisi e di impedire l’ulteriore fusione dei reattori, la centrale non sarebbe preparata ad affrontare questa nuova emergenza, visto che la struttura non è nelle condizioni per resistere alle forti raffiche di vento e alle violente precipitazioni attese.

Ma quali sono i rischi che si potranno correre?

La cosa che preoccupa di più è la diffusione estesa della radioattività causata dallo scatenarsi delle forze naturali almeno stando a quanto fa sapere la Tepco che ha ammesso come la centrale nucleare di Fukushima sia particolarmente a rischio, proprio come tutti gli altri edifici che hanno subito forti danni a seguito dell’esplosione di idrogeno e che non sono ancora stati sottoposti a manutenzione.

L’allarme relativo all’arrivo del tifone Songda è quindi molto serio e preoccupante, incentivato anche dai consistenti danno che le tempeste di pioggia e vento hanno provocato nelle Filippine da dove appunto proviene il tifone Songda. Qui, infatti, il passaggio del tifone ha causato la morte di due persone ed ha provocato danni gravissimi che hanno lasciato migliaia di persone senza casa.

L’intensità media delle raffiche di vento è di circa 216 chilometri l’ora, raffiche potenti quindi che potrebbero costituire un gravissimo pericolo per la già delicata situazione della centrale di

Fukushima.

Il tifone Songda al momento si trova sulla costa sud-orientale del Giappone e l’agenzia meteorologica nazionale ha riferito come Songda sia stato declassato a tempesta tropicale ma come non per questo sia da considerarsi meno pericoloso ed insidioso.

Nel frattempo le autorità responsabili della centrale di Fukushima fanno sapere che:

“Non tutti gli edifici danneggiati dalle esplosioni di idrogeno sono stati ricoperti, ci scusiamo per la mancanza di significative misure contro vento e pioggia. L’impianto di Fukushima non è pronto a questa eventualità”.

Ufficio Stampa

Mai Design per

Chimicionline

La perla della Campania: il Cilento

Estesa tra il Golfo di Salerno e il Golfo di Policastro, il Cilento è una delle aree della Campania più conosciuta ed apprezzata sia per il suo ricco patrimonio naturalistico sia per le sue ricchezze storiche ed artistiche che spaziano tra diverse epoche storiche. Ma tra le ricchezze principali del Cilento c’è soprattutto la sua costa, nota per le bellezze naturalistiche e per la qualità delle acque di balneazione. E in tutta la Campania, la costa del Cilento la fa davvero da padrona, grazie alle sue 10 località menzionate nella guida blu di Legambiente e alle 8 località che sono state insignite della Bandiera Blu FEE. Per quanto concerne le vele di Legambiente, lo scettro di più premiata va senza dubbio a Pollica-Acciaroli e a Pioppi, una località molto conosciuta all’interno del Parco del Cilento che, a livello nazionale, si insedia a ridosso del podio. Tra le altre località, dove potrete trascorrere una magnifica vacanza Cilento, ci sono sicuramente Positano e Sapri, premiate con ben 4 vele, seguite poi dalle bellissime Castellabate, Pisciotta e Anacapri. Premiate con tre vele ci sono poi Vico Equense, Cetara, Massa Lubrense, Palinuro, Ascea, Camerota e San Giovanni a Piro. Ma come dimenticare le due vele di Praiano, Amalfi, Vietri sul Mare, Agropoli, Capaccio-Paestum, Procida, Sorrento e Capri.

Tutti premi di certo meritati e che hanno contribuito molto allo sviluppo turistico di questa “regione” che di fatti è oggi una delle più frequentate ed apprezzata dai turisti di tutto il mondo. Uno sviluppo, quello del comparto turistico, che ha portato anche alla creazione di un’ottima rete ricettiva che accanto a residence e B&B ha permesso anche allo sviluppo di numerosi hotel Cilento di elevata qualità, dove agli ottimi servizi si associa l’ospitalità tipica di questo territorio ed una gastronomia che fa invidia a tutto il mondo.

Su Mauronline narrativa e libri di testo a prezzi concorrenziali

Il mercato di libri online è ormai una realtà in piena espansione. Grandi e piccoli gruppi editoriali mettono a disposizione dei clienti tutta la gamma delle loro pubblicazioni, dalla saggistica alla narrativa, dai testi scolastici ai cataloghi d’arte, con un occhio attento alle nuove frontiere dell’e-book. I siti propongono le classifiche dei libri più venduti, le novità editoriali, ma anche eventi legati ad anteprime e presentazioni: insomma una vetrina sempre più variegata del panorama editoriale italiano ed internazionale.

Spesso è possibile trovare forti sconti, anche sui libri in uscita, con percentuali che vanno dal quindici al trenta per cento e promozioni a seconda dei periodi dell’anno. Un’altra convenienza è quella di poter ordinare testi fuori catalogo, o richiedere informazioni su pubblicazioni speciali, collane, testi per la scuola e la didattica.

Mauronline è un sito di vendita di libri online, che nasce dalla costola della storica Libreria Mauro di Milano. Il sito consente di ordinare ed acquistare qualsiasi libro presente nei cataloghi degli editori distribuiti in Lombardia. Propone ai propri clienti una vasta scelta di testi in promozione e di novità in uscita, e servizi quali un Pick up Point a Milano, l’ordinazione dei testi scolastici per l’anno 2011-2012, una sezione dvd disponibile a breve. Inoltre con Mauronline è possibile effettuare una ricerca avanzata all’interno del catalogo e navigare all’interno dell’area FAQ per avere risposte sulle spedizioni, la disponibilità dei testi, la natura delle promozioni. Nella sezione “offerte del giorno” è poi possibile navigare alla ricerca di titoli di gialli, romanzi, saggi e racconti scontati del 25 per cento, o filtrare le promozioni relative alle diverse case editrici. Infine, i clienti possono iscriversi ad una newsletter che li terrà aggiornati su sconti, libri in uscita, iniziative editoriali.

Notte Rosa ai Lidi Ravennati 2011

Le spiagge di Ravenna stanno per tingersi di Rosa in occasione del capodanno dell’estate. La Notte Rosa ai lidi ravennati partirà venerdì 1 luglio con un programma ricchissimo di eventi.

A Marina di Ravenna, una delle località più popolari fra i ragazzi per la sua vivace vita notturna, si inizierà presto a festeggiare con l’aperitivo offerto dalla Coldiretti alle 19.30 in piazza Dora Markus. Dalle 21:30 si esibiranno tre gruppi: Cobra Experienced Combo, Stone Lizard e Sas Assassins per una serata all’insegna del pop rock, mentre lungo Viale delle Nazioni il mercatino in rosa allieterà le passeggiate. Nel frattempo, nella zona traghetto a Molo Pescherecci (zona traghetto) alle ore 23 strani personaggi si aggireranno per il pontile nello spettacolo itinerante ‘Cacciatori di Lune’.

A Punta Marina Terme dalle 21 due concerti in programma: i Rockers lungo via Nettuno e gli Scommintmens in Piazza S.Massimiano. Viale dei Mavigatori ospiterà il classico Mercato Rosa mentre al Bagno Adriano si festeggia all'insegna degli anni '80 con Alberto Camerini, l'Arlecchino Rosa, seguito da dj set fino alle prime luci dell'alba.

I negozi, gli stabilimenti, i camping a Ravenna vestiranno il colore della festa con decorazioni e luci a tema.

Lido Adriano ospiterà in Piazza Vivaldi dalle ore 20 ben sette dj per altrettanti generi musicali, dalla musica italiana all’afro e R'n'B', mentre a Lido di Dante lo spettacolo itinerante del Mago Flavio allieterà le vie del centro. A Lido di Savio Notte Rosa dedicata ai bambini con gli spettacoli di animazione lungo viale Romagna.


A mezzanotte tutti in spiaggia a osservare i fuochi d'artificio che esploderanno all’unisono lungo tutta la Riviera.

Lo studio Cannizzo sbarca su You Tube con i suoi filmati sull’implantologia dentale!

Lo Studio Cannizzo di Torino è presente anche su You Tube con i suoi video e filmati dedicati all’implantologia dentale, implantologia a carico immediato e impianti ai denti.
Il canale (http://www.youtube.com/user/ImplantologiaFissa?blend=21&ob=5#p/a) contiene oltre una trentina di video dedicati sia a colleghi dentisti sia a potenziali clienti che vogliono conoscere meglio i servizi offerti dallo studio.
I video spaziano da casi di studio, dove vengono analizzate le problematiche derivanti da interventi specifici come l’all on four e l’implantologia, fino a video dedicati all’apparecchio o ai denti del giudizio.
Il tutto spiegato in maniera semplice ed intuitiva, per far comprendere agli utenti i tipi di trattamento eseguiti in studio e le tecnologie utilizzate, tra le più moderne e avanzate.
Ricordiamo che è possibile contattare lo studio Cannizzo sia tramite numero verde 800.14.87.42 sia tramite mail a info@cannizzostudio.it per richiedere un preventivo gratuito specialistico e personalizzato per avere denti fissi in un ora già alla prima seduta.

Notizie da sexy shop: occhio al Sex Tape!

Vi piace provare nuove emozioni da brivido e adrenalina? Non fate come una coppia americana, recentemente arrestata a Washington per aver girato un sex tape in casa altrui. La coppia, evidentemente annoiata dalla sua vita erotica, ha deciso di evitare l’acquisto di articoli in sexyshop e di andare oltre, entrando in casa d’altri e girando filmini pornografici.
Il Sex Tape non è altro che un video amatoriale pornografico, che di solito coinvolge personaggi famosi nel mondo dello spettacolo, e che viene pubblicato in modo più o meno intenzionale.
La coppia si è fatta “beccare” dimenticandosi la videocamera con cui avevano registrato i video sul luogo del misfatto, troppo intenti a fuggire poiché avevano sentito sei rumori.
Altro che emozioni indimenticabili da vibratori e oggettistica di sexy shop! Ora i due sono stati condannati per violazione di domicilio e furto.
Se volete evitare di finire in galera ma volete provare nuove sensazioni mentre fate l’amore, scegliete l’articolo che vi piace di più in un sex shop on-line, oltre ad avere infinite possibilità di scelta potete farvi recapitare il prodotto a casa con molta discrezione.
Un esempio di e-commerce erotico serio con prezzi competitivi? Naturalmente Sexy-shop.it, dove potrete trovare un’infinita gamma di prodotti e oggettistica per il vostro piacere e quello del partner.

Ville all’Elba in affitto per una vacanza…imperiale

Una meta di vacanze adatta a tutte le età e a tutte le esigenze: l’Isola d’Elba offre una gran quantità di attività, dal trekking a piedi o in bicicletta, agli sport acquatici, alla cultura e l’enogastronomia, e una miriade di soluzioni di alloggio. L’Elba offre infatti un’ampia gamma di scelta per coloro che desiderano trascorrere un soggiorno all’insegna del relax, del divertimento e della natura.

L’opportunità di affittare appartamenti all’Isola d’Elba, consente di vivere e conoscere da vicino i 147 chilometri di coste e gli intatti paesaggi dell’entroterra, e di esplorare un territorio incontaminato e ricco di storia. Gli appartamenti a Marina di Campo, ad esempio, sono la soluzione ideale per conoscere una delle località più apprezzate dell’isola. Situata a sud e a circa 17 chilometri da Portoferraio, la località vanta una spiaggia bianca di origine granitica di quasi 2 chilometri, un bel porticciolo e diversi servizi turistici e ricettivi.

Ma l’Isola d’Elba è anche storicamente conosciuta perché qui Napoleone Bonaparte visse il suo esilio tra il 1814 e il 1815. Le dimore storiche riferibili all’epoca napoleonica sono uno dei luoghi da visitare nell’isola. Perfettamente conservate sono Villa San Martino, la residenza di campagna dell’imperatore, e Villa dei Mulini, la residenza ufficiale affacciata sul mare, che è attualmente un sorprendente museo che conserva numerosi cimeli d'epoca in ogni stanza. Nel guardaroba è conservata la bandiera dell’Elba che, alzata sul forte Falcone il 4 maggio 1814, segnalò al nuovo sovrano il momento di sbarcare. Ma le ville all’Elba sono destinate anche a soggiorni turistici: attraverso il portale Welcomelba è possibile infatti scoprire e prenotare splendide dimore, situate in posizioni panoramiche che abbracciano i bellissimi scenari naturali del Mediterraneo.

mercoledì 29 giugno 2011

Aziende e online business insieme nell'ecommerce

Le abitudini degli utenti di internet cambiano di giorno in giorno. Si rafforza la fiducia negli acquisti sul web. Ormai sul web si compra di tutto: ticket aerei, libri, pacchetti vacanza, crociere, abbigliamento e tanti altri prodotti. Sono moltissimi i siti online che fondano il loro business sulla vendita di prodotti online offrendo sistemi di pagamento facili e sicuri che permettono di comprare ogni cosa da ogni parte del mondo. Nasce una nuova era, quella dell'ecommerce 2.0, caratterizzato dalla strettissima interazione azienda-utente e da aggiornamenti e feedback in real-time. Oggi, per aziende che offrono servizi e vendono prodotti, l'espansione nel settore ecommerce è di fondamentale importanza per la longevità dell'azienda stessa.


Un sito web ecommerce ha costi di gestione molto contenuti ed è questo fattore che permette di vendere il prodotto ad un prezzo finale altamente competitivo. Questo è uno dei motovi per cui sempre più persone scelgono di acquistare su internet anzichè in un negozio vero e proprio. ale del prodotto molto contenuto e competitivo. Quindi essere su internet diventa sempre più indispensabile se si vuole evitare di essere schiacciati dall'elevata competitività di internet. La realizzazione di siti web ecommerce richiede competenza e professionalità, per via della complessità di organizzazione dei contenuti e dei sistemi di acquisto online.


Se non si possiedono le conoscenze corrette per la creazione di siti internet ecommerce è opportuno contatter una web agency esperta in realizzazione e promozione di siti web che saprà proporvi le soluzioni più corrette in funzione del vostro business. Ciò su cui occorre focalizzare la propria attenzione consiste nel rendere l'esperienza di navigazione del potenziale acquirente quanto più semplice possibile. Sono questi gli elementi principali che permetteranno ad un sito ecommerce di acquisire stima e fiducia da parte degli utenti, condizione che garantirà longevità all'azienda e business nel periodo medio-lungo.

La festa della cultura di Gavoi in Sardegna

"e sono OTTO !! Provando a coniugare la parola mondo senza paura.
L' ottava edizione si cimenterà nel tentativo di spostare i centri,perchè attraverso la letteratura ogni punto è centro qualcosa. Nel mondo che vogliamo non ci sono periferie. "

Con queste bellissime parole che troverete nel sito ufficiale dell'evento è un piacere per noi dare spazio alla presentazione che gli organizzatori hanno diffuso per promuovere il programma del Festival Letterario della Sardegna a Gavoi.

Siamo oramai quasi arrivati alle coinvolgenti giornate di un evento culturale che è diventato una tradizione dei giorni della prima parte dell' Estate. Un Festival Letterario che da 8 anni raggruppa interessi, avvenimenti, passioni ed esalta la partecipazione di turisti e locali nel delizioso paese del centro Sardegna.

Un paese molto vitale della Barbagia che si anima e si raccoglie intorno alla manifestazione, ravvivando le vie e le piazze, e coinvolgendo un gran numero di volontari.

Si parte con la serata inaugurale del 30 Giugno che verrà impreziosita dalle note magiche della tromba di Paolo Fresu che farà tappa a Gavoi con il suo favoloso tour della Sardegna.

E allora buon Festival di Gavoi con la speranza possa essere per molti un arricchimento e una possibilità ulteriore per comlpletare delle Vacanze Sardegna ricche di emozioni. Tantissimi gli Hotel Sardegna dai quali partire per dedicare una o più giornate per perdersi gioiosamente tra le storie del festival.

di Associazione Culturale Isola delle Storie

Immaginate una storia. Immaginate un luogo dove questa storia è resa
possibile. Immaginate ora una terra, la sua gente, il silenzio di chi ascolta,
l'emozione di chi parla. Immaginate suggestioni, narrazioni, racconti; il
potere della parola, il suo verbo espressivo.

Provate ora a pensare a una piazza, a due figure che dialogano e si confrontano, alla gente che ascolta
e al suo slancio di partecipazione. Le parole scorrono nei racconti detti di
notte, detti di giorno. Viene voglia di sorridere pensando a questo
“insieme”, di respirare il profumo delle parole che si pronunciano, che si
odono.

La terra che ci accoglie, in quest'angolo remoto di Sardegna, è la
Barbagia, dove impressioni forti, antichissime, vanno e vengono da molto
lontano. C'è qualcosa di dolce in questa idea della lontananza - ma anche
nella vicinanza, nello stare insieme. Siamo invitati a partecipare a un
evento, a non aver paura di incontrarci, di mischiare le nostre voci alle
nostre parole.

Gente che ama leggere, gente che ama ascoltare, si
incontra così, con questo spirito, in questo clima familiare, ogni anno, in
estate, al Festival Letterario della Sardegna, a Gavoi.

Il Festival Letterario della Sardegna, organizzato dall'associazione
culturale L'Isola delle Storie, che vede nella figura dello scrittore Marcello
Fois
il suo Presidente, si svolge quest'anno dal 1 al 3 luglio 2011.
Giunto con successo alla sua VIII edizione, è reso possibile dalla
partecipazione attiva dei cittadini di Gavoi, i celebri volontari dalle
“magliette rosse”, con il sostegno delle principali istituzioni pubbliche e
private:

Regione Autonoma della Sardegna, Provincia di Nuoro, Comune
di Gavoi, Unione dei Comuni di Barbagia, Camera di Commercio,
Industria, Agricoltura e Artigianato di Nuoro, la Fondazione Banco di
Sardegna, e con la preziosa collaborazione degli istituti di cultura: il
Goethe Institut, l'Istituto di Cultura Polacco, l'Istituto Confucio
dell'Università di Milano e l'Istituto Romeno di Cultura e Ricerca
Umanistica di Venezia.

La manifestazione si inaugura giovedì 30 giugno, in un'atmosfera di
grande suggestione, con un concerto del trombettista jazz Paolo Fresu,
“Mistico Mediterraneo”, in cui il musicista amalgama note jazz con
melodie ispirate alla tradizione popolare, accompagnato dalle sette voci
del coro polifonico corso A Filetta (La Felce) e il bandoneon di Daniele di
Bonaventura, punto d'incontro tra le sonorità di Fresu e l'esecuzione
vocale del gruppo.

Il concerto rientra nell'ambito dei festeggiamenti per i
cinquant'anni dell'autore: 50 anni, per 50 concerti, in 50 paesi, dove Gavoi
rappresenta senz'altro una piazza molto amata.

Un altro evento speciale è dedicato agli ottant'anni di Ermanno Olmi, il
pluripremiato regista, grande sostenitore del festival fin dalla sua prima
edizione nel 2004.

Sarà presente il Maestro Olmi insieme a Franco
Piavoli e Maurizio Zaccaro, introdurrà l'incontro Sergio Naitza.

Il Festival Letterario della Sardegna omaggia quest'anno tre grandi autori:
Salvatore Cambosu, Josè Saramago, Tiziano Terzani. La lettura di
brani scelti precederanno i vari appuntamenti.

Gli incontri mattutini si terranno a S'Antana ‘e Susu, Dal Balcone Martine
Van Geertruyden incontra Bianca Pitzorno, scrittrice poliedrica di vari
generi e autrice televisiva; Maria Giacobbe, scrittrice, la cui produzione e
impegno in campo culturale ha favorito una maggiore conoscenza della
cultura sarda nel nord Europa; il giovane scrittore sardo Flavio Soriga.

Gli appuntamenti di mezzogiorno dedicati ai dibattiti sulla società si
tengono nella suggestiva piazza di Sant'Antiocru.Uomini di cultura di varie
estrazioni e formazioni si confrontano sul tema Evoluzioni, Involuzioni,
Rivoluzioni. Ritanna Armeni, giornalista, scrittrice e conduttrice tv,
incontra Barbara Serra giornalista di Al Jazeera, Gad Lerner ed il
giornalista inglese Peter Popham; il filosofo Giulio Giorello, il giornalista
Riccardo Iacona e Wlodek Goldkorn caporedattore culturale
dell'Espresso; l'economista Pierluigi Sacco e lo storico d'arte Christian
Caliandro, co-autori del saggio Italia Reloaded in un incontro che prevede
anche la partecipazione di Renato Soru e Bruno Murgia.

Il pomeriggio, dedicato ai Reading ospiterà nel giardino comunale l'attore,
drammaturgo e regista teatrale Marco Baliani; l'autore e conduttore
radiofonico Marco Presta; l'attrice Isabella Ragonese accompagnata dal
polistrumentista musicista Gavino Murgia.

Lo spazio Esordi, alle 17.15 nel cortile delle scuole elementari, è riservato
agli autori emergenti presentati quest'anno da Fabio Geda, scrittore e
collaboratore del quotidiano La Stampa. Nei tre giorni del festival il
pubblico di Gavoi incontrerà Alessio Torino, Emanuele Tonon, Elisa
Ruotolo, Alessia Gazzola, Claudio Bagnasco, Paolo Sortino e lo
scrittore e sceneggiatore rumeno Lucian Dan Teodorovici.
Con Storie di altri Luoghi, Ursula Bavaj, professore ordinario di
Letteratura tedesca, presenta lo scrittore tedesco Uwe Timm.
Nello stesso spazio Alessandra Casella incontra Anne Perry, scrittrice
britannica, grande maestra del giallo, mentre Paolo Collo introduce lo
scrittore e avvocato spagnolo Ildefonso Falcones.

Domenica, l'appuntamento delle 19.00 Vicini Lontani chiude il festival,
Alessandra Casella introduce Daria Bignardi, autrice e conduttrice
televisiva e la nota scrittrice spagnola Alicia Giménez-Bartlett.
Parallelo al programma per adulti quello per ragazzi, curato da Teresa
Porcella e gestito dall'Associazione Scioglilibro, in collaborazione con
l'Associazione l'Aleph e il Consorzio della Pubblica Lettura Sebastiano
Satta di Nuoro.

Attualissimo il tema di quest'anno: “Incertezza e
indecisione. Che cosa fare quando non sappiamo che cosa può accadere
fuori e dentro di noi?”.

Molti gli ospiti di fama nazionale e internazionale che, insieme al pubblico,
cercheranno di trovare delle risposte a questo interrogativo. Tra gli autori
italiani: Margherita Oggero autrice di Orgoglio di classe. Piccolo manuale
di autostima per la scuola italiana e chi la frequenta, Luisa Mattia (il suo
romanzo La scelta è considerato ormai un classico per ragazzi),
Francesco D'Adamo, Sofia Gallo e Loredana Frescura.

Sempre italiani,gli illustratori Guido Scarabottolo, Vittoria Facchini, Brunella Baldi: tre
mani dal segno diversissimo e raffinato, capaci di aprire nuove possibilità
di visione a piccoli e grandi e il poliedrico Otto Gabos (pseudonimo di
Mario Rivelli), artista, fumettista e scrittore isolano da tempo affermato e
apprezzato a livello nazionale per l'originalità della sua
produzione.

Significative anche le voci di altri paesi: l'autrice e illustratrice
tedesca Jutta Richter, famosa in tutto il mondo per l'incisività e la
raffinatezza dei suoi libri, la franco-israeliana Valerie Zenatti, autrice dalla
straordinaria sensibilità culturale e sociale, e l'iracheno Fuad Aziz, artista
e illustratore per ragazzi, da anni residente in Italia, dove lavora sui temi
dell'intercultura e del rispetto della diversità. A favorire il dialogo tra autori
e pubblico, ci saranno Eros Miari, tra i più esperti promotori della lettura
tra i giovani in Italia, (fondatore di Equilibri e di Fuorilegge), Chiara
Bettazzi, Beniamino Sidoti, Cecilia Fabbri, gli ultimi due, esperti
animatori alla lettura, regaleranno ai bambini anche due laboratori da non
perdere.
Non mancheranno, come ogni anno, lo spazio cinema, curato dalla
Società Umanitaria di Cagliari, e i laboratori dalle varie aree espressive:
non solo libri e lettura, ma anche musica con Gianfranco Antuono e i
ragazzi delle scuole di Gavoi, giocoleria, yoga, creazione di libri-gioiello,
con artisti speciali tutti da scoprire.

Nello spazio ragazzi in esposizione la mostra "I colori del classico.
Omaggio a Laura Orvieto" frutto del concorso “Nuovi colori per un
classico”, indetto da Giunti editore per selezionare l’illustratore per la
nuova edizione di Storie della storia del mondo di Laura Orvieto. Beatrice
Fini, responsabile editoriale gruppo Giunti, Martin Salisbury, docente di
Illustrazione a Cambridge, Silvana Sola, Giannino Stoppani e docente di
Storia dell’Illustrazione all’ISIA di Urbino, hanno selezionato il gruppo di
illustratori in mostra, da cui è uscita vincitrice: Cristina Storti Gajani.

Si rinnova, inoltre, la collaborazione con il MAN – Museo d'Arte di Nuoro.
L'evento immobile, rassegna a cura di Cristiana Collu, Saretto
Cincinelli e Alessandro Sarri, che ha per sottotitolo Sfogliare il tempo.

L'Isola delle Storie, che nel 2007 è stato promotore, in collaborazione
con il MAN, della prima edizione di L'evento immobile, dedicherà una
sezione di approfondimento all'opera di alcuni artisti proposti nelle varie
tappe della manifestazione.
Infine, come ogni anno, sarà presente la mostra Istranzadura, realizzata
dalla fotografa Daniela Zedda, che espone a cielo aperto per le vie del
paese, le immagini che immortalano i volti dei protagonisti delle passate
edizioni.
Da segnalare tra i maggiori sponsors del Festival: Le Cantine Argiolas,
Tiscali e la Banca di Sassari ai quali quest'anno si aggiungono Consorzio
per la Tutela del Fiore Sardo D.O.P., Convisar–Consorzio Vini Sardegna e
il Mirto di Brunella.

Nasce il sito di b2b.Sirenerl.com, l’e-commerce dedicato agli articoli per la decorazione e al gift packaging

È on-line il nuovo sito e-commerce di Sirene, il nastrificio che si occupa direttamente della produzione e della vendita dei suoi nastri in tessuto.

Il nuovo sito si pone come punto di riferimento per tutte quelle realtà collegate al settore della decorazione e gift packaging: pasticcerie, cantine, enoteche, fiorai, panettieri e aziende medio-grandi.

Sul sito è possibile trovare un’ampia gamma di prodotti che spaziano dalle confezioni per il vino alla carta regalo di Natale, dalle scatole per panettoni ai fiori decorativi.

Ogni articolo presente sul sito è accompagnato da una foto e una descrizione, con tanto di disponibilità e pezzi rimanenti.

Per visualizzare i prezzi e acquistare sul sito è necessario registrarsi, inserendo i propri dati per ricevere le credenziali di accesso.

Perché scegliere i prodotti del b2b Sirene? Per la grande qualità dei suoi articoli, rifiniti in ogni dettaglio e disponibili a prezzi particolarmente vantaggiosi.

Per maggiori informazioni o per dare un’occhiata ai prodotti presenti, visitare il sito http://b2b.sirenesrl.com/.

Nastri in organza soffici e delicati per bomboniere e decorazioni

I nastri in organza sono senza dubbio tra i nastri più soffici ed eleganti esistenti. L’organza, infatti, è un tessuto molto sottile e trasparente che viene utilizzato in diversi ambiti: per realizzare biancheria per la casa, per decorare tessuti e per creare nastri di varie misure e dimensioni.

I nastri in organza, date le loro caratteristiche, vengono maggiormente impiegati nella realizzazione di bomboniere per battesimi, comunioni, cresime e matrimoni.

Un’azienda italiana che si occupa con successo della produzione e della vendita non solo di nastri in raso ma anche di nastri personalizzati e gros grain è il nastrificio Sirene di Cossato, a due passi da Biella, dove è possibile trovare tutte le soluzioni più adatte alle vostre esigenze.

I nastri sono disponibili in diverse altezze, sfumature e colori con possibilità di realizzare su richiesta anche colori a campione.

Per maggiori informazioni sui prodotti e per richiedere un preventivo, visitare il sito http://www.sirenesrl.com/.

A Cesenatico Notte Rosa con Radio Bruno Estate

Radio Bruno Estate torna ad animare la Notte Rosa di Cesenatico per il secondo anno consecutivo.

Dalle 22 di venerdì 1 luglio fino a mezzanotte, infatti, si terrà in piazza Costa il concerto organizzato network radiofonico romagnolo e dal Comune di Cesenatico con il contributo finanziario di Gesturist Spa.

Lo show ospiterà gli artisti più in voga del 2011 fra i quali Enrico Ruggeri, Paolo Belli, Anna Tatangelo, i Finley, Giusy Ferreri e Paolo Meneguzzi.

Nel frattempo, sullo sfondo il grattacielo di Cesenatico si colorerà di rosa e di una serie di animazioni dinamiche con le immagini tratte dalle più famose pellicole cinematografiche.

A mezzanotte, come ogni anno la musica si fermerà per lasciare spazio all'immancabile spettacolo pirotecnico sull’arenile della piazza, organizzato in collaborazione con Cooperativa Esercenti Stabilimenti Balneari di Cesenatico.

I negozi, gli alberghi e gli stabilimenti balneari vestiranno il colore della festa con decorazioni e luci rosa, per rendere ancora più suggestiva l' atmosfera che si respirerà nel corso del week end rosa.

Gli eventi della notte giungeranno al termine con il concerto all’alba sulla spiaggia del Molo di Levante, nel quale si esibirà il "Martina Grossi Trio" che eseguirà le colonne sonore del celebre compositore statunitense Henry Mancini, arrangiate in chiave jazzistica.

Per soggiornare a Cesenatico durante il “week end rosa” è possibile utilizzare il servizio di prenotazione hotel on line dell’Ufficio Turistico di Cesenatico e consultare le offerte speciali disponibili.

Arriva Amarcord tra le barche storiche di Rimini

Trabaccoli, lance, lancioni, battane e bragozzi, da Cervia a Cattolica passando per Rimini le barche storiche della romagna tengono in vita la tradizione marinara e ora se ne è aggiunta una nuova.
Il lancione in questione è un due alberi del 1951 che verrà chiamato "Amarcord" del resto abbiamo chiamato così anche le camere del nostro hotel Lily di rimini, hotel 2 stelle a rimini marina centro.
Il barcone è lungo sui 12/13 metri e il 9 luglio, dopo alcuni lavori di restauro che lo hanno riportato all'antico splendore, tornerà in acqua stavolta non più per lavorare (era una vongolara) ma per tenere alto il nome della marineria.
Quella del lancione Amarcord è solo una delle iniziative che questa estate vedono impegnati i cento attivisti delle diverse associazioni di vele storiche romagnole riunite nella "Mariegola delle vele al terzo e delle barche da lavoro delle Romagne, e a questi eventi sono tanti gli hotel rimini che si sono ispirati per creare
offerte luglio all inclusive rimini.
Poco tempo addietro Rimini ha ospitato il nono raduno dell'Associazione Vele al Terzo di Rimini.
Un appuntamento che coincide con l'inizio del biennio di presidenza riminese affidata ad Aleardo Cingolani.
Il compito dell'associazione è di salvare le barche storiche, mantenerlle e valorizzarle perchè sono un patrimonio importante per la cultura riminese e anche un patrimonio per lo sviluppo del turismo romagnolo.
Il barcone Amarcord sarà la barca simbolo di Rimini, così come Saviolina e Teresina sono rispettivamebnte i simboli di Riccione e Bellaria.
Dopo il raduno riminese sono tanti gli appuntamenti che aspettano le vele storiche romagnole.
Tra questi da segnalare ad inizio agosto un raduno a Porto Garibaldi dove sarà ricostruita la famosa fuga di Garibaldi con Anita.

Montascale obbligatori in tutti gli edifici pubblici per legge.

Il nostro paese è spesso considerato, non a torto, uno dei paesi più indietro di tutta la società occidentale. Ovviamente si sprecano i pregiudizi di stampo anglosassone ma non mancano anche i fondi di verità per lo meno riguardo alle tematiche dell’architettura e della società nel suo insieme.

L’architettura di molti paesi avanzati porta il segno della società che la pensa e che la costruisce ed è per questo che in Italia non siamo ancora arrivati al punto di avere il 100% di tutti gli edifici pubblici e quindi parliamo di tutte le città che siano dotate di edifici aventi sede di: Regione, Comune, Provincia ma anche di un Tribunale o di un Ospedale che abbiano in dotazione il montascale per oltrepassare le barriere architettoniche. Un disabile o un anziano che non lavori più e che usi il tempo libero per accedere ad un ufficio pubblico si trova di fronte alla scelta di andare o meno dentro un palazzo o un semplice edificio a seconda della presenza o meno di un montascale e la scelta, qualora il montascale o il servoscale sia assente o rotto, diventa una non scelta ed un obbligo.

La società italiana ha dalla parte sua la legge perchè essa costringe i costruttori ed i progetti di riqualificazione e manutenzione degli edifici pubblici a dotarsi di mezzi meccanici come i montascale ma sappiamo anche che ci sono ritardi e notevoli inefficienze in ispecie in regioni del profondo sud.Che fare? Le associazioni dei bisognosi in generale e quindi dei disabili, dei portatori di handicap, di anziani non autosufficienti, di malati e di infortunati sul lavoro ed invalidi per servizio sono oramai una pletora di gruppi di pressione che possono fare molto.
In primis dovrebbero fare pressione politica e sensibilizzare le amministrazioni pubbliche sul ruolo di civiltà dell’architettura sociale.

martedì 28 giugno 2011

Estate 2011 eventi a Parma e dintorni

Per l’estate 2011 la città di Parma ma anche i paesi nei dintorni hanno programmato un calendario ricco di eventi e di appuntamenti tutti da godere.
Vediamo insieme quali sono le manifestazioni e gli eventi a Parma più interessanti organizzati nell’estate 2011:

1. Sotto il cielo di Parma 2011. Sempre a Parma è prevista per il 29 Giugno 2011 la rassegna dedicata alla musica e alla danza d’autore, con ben 19 eventi in programma e con la partecipazione di importanti personalità ed artisti del settore.

2. Parma Poesia Festival 2011. Numerosi anche i partecipanti DOC all’edizione 2011 del Parma Poesia Festival: Kusturica, Franco Nero e Vanessa Redgrave arriveranno a Parma per un Festival d’eccezione, tutto dedicato al magico mondo della Poesia.

3. Sentieri per tutti 2011. La Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno ed il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano si sono uniti nell’organizzazione di una manifestazione dedicata al trekking, alle escursioni e alla fotografia. Appuntamenti dal 10 Aprile 2011 per tutta l’estate.

4. Rossena in Arme. Il Medioevo rivive nel Castello di Rossena, come da tradizione, per la Festa Medievale “Rossena in Arme”.

Scegli i residence di Capoliveri per un soggiorno di relax all’Isola d’Elba

È la più grande dell’Arcipelago toscano, e la terza più grande d’Italia: è l’Isola d’Elba, che si estende tra il Mar Tirreno e il Mar Ligure, regina del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano con i suoi 147 chilometri di costa, le numerose spiagge e scogliere e i suoi bellissimi fondali. Un paradiso per il turista alla ricerca di paesaggi mozzafiato e di una vacanza all’insegna della natura e del relax, che può scegliere tra hotel, residence e camping e appartamenti all'Elba. Una casa vacanza, ad esempio, è la scelta di coloro che sono alla ricerca di un ambiente rilassante e divertente per tutta la famiglia, mentre gli hotel all’Elba offrono servizi moderni e uno staff accogliente e professionale.


L’Isola d’Elba è anche ricca di storia. Ricchissima di giacimenti di ferro rese possibile il sorgere della civiltà etrusca e poi il successo militare di Roma. Tra gli otto comuni dell’isola, Capoliveri è un piccolo borgo medievale, in un territorio già popolato in epoca etrusco-romana, che ospita monumenti importanti, chiese e santuari. Esaurite le attività estrattive, Capoliveri vive oggi di turismo, e ancora oggi sono vive le tradizioni ed i costumi del territorio. I residence di Capoliveri all'Elba offrono una splendida panoramica sul Golfo della Stella e la Cala dell’Innamorata, e offrono diversi servizi, con giardini e spazi esterni, piscina, parcheggio. Spiagge, dunque, ma anche escursioni marine e montane, cultura e storia: l’Isola d’Elba offre la possibilità di modulare la propria vacanza in base alle proprie esigenze e ai propri desideri. Attraverso Elbareservation, il portale dedicato alla prenotazione di vacanze all’Elba, è possibile verificare la disponibilità dell’alloggio desiderato, prenotare la vacanza online, ma anche conoscere l’isola per aree tematiche, ottenere informazioni utili per il viaggio, conoscere gli eventi programmati, iscriversi alla newsletter.

Gadget personalizzati anche sul web: crea il tuo Post-it® Note e invialo a chi vuoi

Ecco una bella novità del marchio 3M: un nuovo servizio dedicato a chi non riesce a rinunciare ai gadget personalizzati anche via web.
Si chiama Post-it® Note for you e consente a chiunque di inviare un messaggio sul web alla persona amata, ad un amico, un parente o un collega ti lavoro.
Inviare questi gadget personalizzati è semplicissimo: basta andare sul sito web http://postittoafriend.3m.eu/it_it e compilare i campi riguardanti il proprio nome, il nome del destinatario e il testo del messaggio che si vuole mandare.
È possibile scegliere tra diversi formati di Post-it® Note: la classica forma quadrata, un tenero orsetto, un simpatico fumetto, delle sensuali labbra, un romantico cuore.
Prima di inviare il testo si può visualizzare un’anteprima di ciò che riceverà il destinatario e correggere eventuali errori o sistemare il testo.
È sufficiente infine indicare la mail del destinatario, accettare le condizioni d’uso e inviare così il Post-it® Note via web. Una bella sorpresa, un semplice gesto che può rendere più piacevole la giornata.
Per maggiori informazioni sul servizio o scoprire gli altri gadget aziendali personalizzati firmati 3M, visitare il sito http://www.post-itpersonalizzati.it/


http://www.post-itpersonalizzati.it/gadget-aziendali-personalizzati.asp

Diete in internet

Diete in internet

Pubblicizzare il proprio sito di viaggi con i video



Ecco un piccolo esempio su come chiunque e senza nessun mezzo può promuovere un sito turistico con i video in maniera semplice e divertente.

In questo video pubblicato sul canale dei video di viaggi di youtube ad opera dello staff de ilviaggiolastminute.it vengono elencati in maniera assolutamente ironica i 5 motivi per cui vale la pena seguire le ultime news del sito.

Il video è stato volutamente realizzato con qualche foto e un po di fantasia proprio per dimostrare che anche senza alcun budget è possibile comunque mettere online un video che possa portare traffico al proprio sito.

Infatti è sufficiente adottare un po di umorismo per rendere un video promozionale meno "noioso" scatenando la cuorisità delle persone e, magari, strappando loro un bel sorriso.

Ovviamente quella dei video divertenti non è l'unica strada, tant'è che nei prossimi video in lavorazione ci saranno anche dei tutorial che spiegheranno alcuni trucchi per risparmiare sul'acquisto di voli e soggiorni in hotel.

Insomma le strade percorribili per promuovere un sito turistico con i video sono 2: divertire o creare qualcosa di davvero utile... beh perchè allora non adottare entrambe le strade?

Il tutto, ovviamente, senza dimenticarsi di pubblicizzare il video sulla propria pagina facebook prerogativa indispensabile se si vuole

Colori vitaminici un'idea per differenziare l'arredamento

Al giorno d’oggi distinguersi dai concorrenti è la chiave vincente nel commercio in quanto la gente è stufa di vedere ole solite cose ed è sempre in cerca di qualcosa di nuovo.
Non importa di quale settore faccia parte un’attività l’importante è offrire qualcosa che gli altri non hanno che sia per quanto riguarda i prodotti in vendita, se parliamo di commercio, che per quanto riguarda gli ambienti  se parliamo ad esempio di un bar o ristorante.
Sembra superficiale ma a volte succede che gli imprenditori sprechino tantissime energie per cercare di attrarre la clientela quando poi bastava dare un tocco di originalità alla propria attività.
Prendiamo per esempio il settore della ristorazione, in questo caso è vero che il prodotto offerto è fondamentale per avere successo, in fondo stiamo parlando sempre di un luogo dove si mangia, ma è anche vero che ad attrarre la clientela sono anche l’arredamento e quindi l’aspetto di un locale.
Si perché quando ci si reca in un pub oppure un bar o un ristorante ci deve piacere non solo quello che andremo a mangiare ma anche ciò che vediamo intorno a noi.
Sembra strano ma a volte bastano sedie e tavoli colorati per rendere in locale molto più accogliente e bello da vedere.
Per non parlare poi delle pareti che giocano un ruolo fondamentale in un’ambientazione.
Certamente il tutto dipende dal genere di locale e dall’aspetto che gli vogliamo dare.
Ad ogni modo i colori vitaminici sono molto di moda quest’anno sia nell’abbigliamento che nell’arredamento che finalmente sta abbandonando il classico per dare spazio alla vivacità che parliamoci chiaro mette molta più allegria di un arredamento stile antico.
Quindi se volete dare quel tocco in più ai vostri ambienti e rinnovare totalmente la vostra immagine optate per tinte decise ma abbinate con gusto.

lunedì 27 giugno 2011

Coppa del mondo di canoa: cronaca azzurra

Appassionati di barche a vela, canoa, barche usate e gommoni, si stanno svolgendo in questi giorni le qualificazioni della Canoa Slalom a Tacen, in Slovenia.
La prima giornata si chiude con un bilancio assolutamente in positivo per gli azzurri, che passano il turno ben in sette aggiudicandosi le semifinali. Diversi atleti presenti in diverse categorie.
Nel K1 abbiamo Andrea Romeo, Daniele Molmenti e Omar Raiba; nel C2 Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari; mentre nel C1 abbiamo Roberto Colazingari e Stanislav Gejdos.
Purtroppo in tutte le categorie la nazionale italiana si ferma alle semifinali, posizionando si in media tra la quindicesima e diciottesima posizione.
Dopo il week-end appena trascorso l’Italia si sposterà in direzione Francia, dove parteciperà alla seconda prova della Canoa Slalom. La location prevista per lo svolgimento della competizione è a L’Argentiere La Bessèe.
Per chi vuole seguire giorno dopo giorno la competizione e vuole avere maggiori informazioni sull’evento, invitiamo a visitare il sito http://www.federcanoa.it/

Corretta pulizia dei denti per evitare l’implantologia dentale

Per evitare l’implantologia dentale, ovvero l’intervento che consiste nell’installazione di denti fissi tramite degli appositi impianti ai denti, occorre avere una perfetta igiene dentale.
Pochi semplici gesti, fatti quotidianamente, per far durare più a lungo i nostri denti. Innanzitutto è opportuno lavarsi i denti dopo ogni pasto per evitare che placca e batteri attacchino il nostro sorriso. Se si è fuori casa e non si ha la possibilità di lavarsi i denti ogni volta, è meglio comunque prestare cura alla propria igiene orale due volte al giorno, usando sia un dentifricio ricco di fluoro sia il filo interdentale dopo ogni pulizia.
Anche lo spazzolino assume un ruolo fondamentale: bisogna scegliere lo spazzolino in base alle proprie gengive, per pulire i denti con le setole più appropriate senza irritare le gengive. In commercio esistono sia i dentifrici manuali che quelli elettrici, entrambi validi ed efficaci per far splendere i nostri denti.
Ogni quanto cambiare lo spazzolino? Quando le setole sono ormai rovinate, ovvero all’incirca dopo due-tre mesi.

Combattere l’ascesso ai denti

Per definizione l’ascesso è quel tipo di infezione che si manifesta con del pus formato da cellule e batteri. Il pus si può formare in vari punti ma da un punto di vista dentistico l’ascesso più comune è quello che si forma alle gengive.

L’ascesso si manifesta mediante un rigonfiamento sia della gengiva che della guancia e provoca dolore più o meno forte a seconda dello stadio di avanzamento dello stesso. Una delle cause principali dell’insorgere dell’ascesso è una cattiva igiene orale che si caratterizza in una scarsa attenzione dei propri denti dimenticando di lavarseli, nello saltare i controlli periodici dal dentista, nell’eccesso di tabacco e alcool.

I controlli periodici dal dentista sono fondamentali per evitare l’insorgere dell’ascesso poiché grazie alle pulizie dei denti vengono eliminati tartaro, placca e batteri che nuociono la salute della bocca. In caso di ascesso è consigliabile recarsi dal dentista il più presto possibile, il quale prescriverà l’opportuna terapia per eliminare il problema.

Uno studio dentistico che si occupa con successo di problemi relativi all’ascesso è il Centro d’Implantologia Dentale del Dott. Cannizzo, specializzato in servizi come implantologia a carico immediato, impianti ai denti e denti fissi. Per maggiori informazioni: http://www.implantologiadentaletorino.it

Sexy shop: Germania denuncia l’eccesso di prodotti chimici nei sex toys

Ecco un’altra notizia dal mondo sei sexy shop, questa volta direttamente dalla Germania. Il gruppo di ambientalisti ha lanciato un allarme relativo ai prodotti che si trovano comunemente sia nei sexyshop dello Stato che negli e-commerce, ovvero i vibratori.

La denuncia parte dal fatto che questi sex toys vengano prodotti con una dose eccessiva di sostanze chimiche e plastiche, provocando come conseguenza danni non indifferenti alla salute come irritazioni, arrossamenti e, nei casi più gravi, possibilità di non avere figli.

Il gruppo ha pertanto richiesto allo Stato di intensificare i controlli degli articoli presenti nei sex shop, stabilendo altresì un limite preciso che non deve essere superato dalle aziende produttrici.

In questo modo si potrebbero dare maggiori sicurezze a tutte quelle persone interessate all’acquisto di oggetti del piacere ma ancora diffidenti e poco propense al loro utilizzo proprio per via dei materiali utilizzati per realizzarli.

Nel mondo dei sexy shop, infatti, sono sempre di più le aziende che assicurano con appositi marchi e certificazioni l’uso di materiali che rispettano l’ambiente e proteggono la salute degli acquirenti.

Coworking: il nuovo modo di lavorare

Un nuovo modo di lavorare, un nuovo stile di vita. Si chiama coworking, un fenomeno simile agli incubatori aziendali dedicato alle imprese in fase di start-up e liberi professionisti che svolgono il loro mestiere da casa.

Il coworking significa condivisione, collaborazione, relazione, ritrovo sociale; è il luogo fisico dove tutti i lavoratori si ritrovano e trascorrono la giornata, ognuno svolgendo la propria mansione. Una bella alternativa alla solitudine del lavoro da casa e al chiasso di bar e caffè.

Ogni libero professionista si riserva uno studio, una scrivania, uno spazio della struttura in cui avviene il coworking e continua a lavorare per conto suo, condividendo però la pausa pranzo, il momento del caffè e altro con altre persone provenienti da realtà affini nella sua stessa situazione.

Un esempio piemontese di coworking, anche se non viene definito tale, è il complesso del Lanificio dove chi è alla ricerca dell’affitto di un laboratorio a Torino, un magazzino a Torino o un ufficio a Torino può trovare ciò che gli occorre.

Spazi aziendali per piccole aziende e professionisti suddivisibili e personalizzabili con aree comuni per condividere il proprio sapere, far nascere collaborazioni, scambiarsi informazioni.

L'alloggio migliore per i parchi divertimento migliori in Italia: Rimini

E' un dato di fatto: la zona riminese (soprattutto la Riviera) contiene il maggior numero di parchi divertimento d'Italia, e si sa anche che questi provocano molto turismo, sia nazionale che internazionale (nel caso in cui ci si imbatte con utenti hardcore, che si trasferiscono da tutte le parti pur di affrontare nuove emozioni, cercare delle nuove scariche di adrenalina). Proprio per questo genere di persone è fatta Rimini, offre infatti un ambiente dinamico e movimentato soprattutto in primavera e in estate (stagioni d'apertura dei migliori parchi divertimento).

Apposta per gli utenti hardcore stranieri (ma anche nazionali italiani) sono stati costruiti appositi hotel, con caratteristiche uniche. Per esempio in questi hotel vengono offerti prevalentemente o il singolo pernottamento, o il bed&breakfast, proprio perché il cliente sta per poco tempo all'hotel, parte solitamente la mattina presto e ritorna la sera (o di notte in caso di eventi serali).

Appartenenti a questo tipo di trattamento sono gli hotel più economici, quindi ancor più favorevoli ad un cliente sempre più invogliato a fare una vacanza ad "Ariminum". Questi alberghi sono solitamente le classiche pensioncine, o comunque hotel 1-2 stelle che, indipendentemente dal numero delle stelle, offrono dei servizi con una qualità medio-alta. Alcuni alberghi fanno offerte relative al pernottamento mettendo di mezzo anche uscite giornaliere alle giostre più importanti della Riviera, anche incluse nel prezzo. Solitamente queste vengono proposte in Last Minute, facendo si che solo i più aggiornati sul web possano accaparrarsi il viaggio
tutto compreso. Potrete scegliere secondo le vostre preferenze o esigenze nel vasto elenco di alberghi sul nostro portale dedicato agli hotel Rimini, con tanto di foto e descrizione.

I più importanti parchi divertimento nella Riviera sono i seguenti (partendo da nord): Mirabilandia, facilmente raggiungibile da Rimini con navetta compresa nel prezzo del biglietto; Italia in Miniatura, ripropone i maggiori monumenti della nazione tricolore nei dettagli, ed è a pochi passi da Rimini;Delfinario di Rimini, con questo spettacolare zoo/acquario siamo entrati ufficialmente a Rimini;Fiabilandia, adatto per i più piccini, è situato a Rivazzurra, una delle tante frazioni di "Ariminum"; Oltremare ed Aquafan offrono, a distanza di pochi chilometri, uno spettacolo acquatico unico, assolutamente da vedere, nel primo caso e da affrontare nel secondo;
Finiamo con un'altra attrazione marina, stiamo parlando dell'Acquario di Cattolica, il più grande di tutto l'Adriatico. Passando verso il centro possiamo citarvi un ennesimo parco divertimento, situato nella Repubblica di San Marino, ed è il più grande parco avventura della Riviera: stiamo parlando di San Marino Adventures.

Non c'è che dire, tutte queste attrazioni portono non pochi turisti alla città di Rimini, che ne può solamente beneficiare e dare a loro tutta l'ospitalità e il divertimento tipico della zona.

Una Rimini nata per ricevere turisti

Che Rimini sia attualmente una città pronta a ricevere una grande quantità di turisti da ogni parte del mondo già si sapeva, ma anticamente non lo si pensava affatto. Infatti siamo passati da un mentalità esclusivamente lavorativa e selettiva ad una espansiva e colloquiale. E' questa la grande caratteristica di questa città, possiede una grande parola, dice sempre la sua, è pronta ad ogni esigenza e offre ad estranei l'alloggio nella propria dimora.

Gli alberghi di Rimini sono circondati da un'atmosfera unica, la si può notare in pieno nello svolgimento della Notte Rosa. Il sarcasmo, la battuta sempre pronta, la spontaneità di questo popolo - cosi lo possiamo definire - fanno della Riviera un luogo adatto ad un pubblico soprattutto giovane, ma anche adulto.

Negli alberghi della Riviera troverai accoglienza dal momento in cui metterai piede nell'hotel. Verrete assistiti fin dall'inizio da facchini e accolti come se fosse casa vostra. Negli hotel di Rimini verrete forniti di tutti gli optional necessari, a partire dal servizio in camera nelle ore più probabili e possibili. Da ricordare che ogni singolo alloggio è caratterizzato da un'elevata qualità, con un tappezzamento che va dal multicolore di un hotel moderno ad una tinta uniforme che descrive l'esistenza dell'albergo da un pò di tempo.
Ogni camera dispone di una serie di sevizi standard, sempre presenti in ogni hotel della Riviera: stiamo parlando dell'aria condizionata, o in caso di pensioni piccole del ventilatore.

Gli hotel di Rimini sono tutti facilmente raggiungibili, sia in auto che per treno o aereo. La città infatti ospita un aeroporto, il Federico Fellini, che effettua anche voli internazionali. Per quanto riguarda la ferrovia, è molto importante quella di Rimini, la quale porta molti turisti - soprattutto italiani - in città. La maggior parte delle strutture ricettive alberghiere della Riviera sono affacciate sulla spiaggia, possiedono quindi un panorama spettacolare e mozzafiato.

Nei vari hotel vengono offerti molto spesso anche trattamenti bed&breakfast, oltre ai classici mezza pensione e pensione completa. Il cibo offerto è di ottima qualità, per quanto riguarda la mattina viene di solito offerta la colazione "a buffet", dove potrai scegliere fra una vasta gamma di prodotti, alimenti e bevande, dal caffé al tè, dalle fette biscottate ai biscotti secchi. A pranzo e a cena vengono offerti vasti menù, comprendenti sia prodotti locali (come per esempio la piadina romagnola e il vino rosso Sangiovese) che nazionali e internazionali. I menù sono costituiti dall'antipasto, primo e secondo piatto, dessert, frutta, caffè e ammazzacaffè.

Spesso gli hotel in Riviera hanno delle spiagge private, e questo comporta ad un'organizzazione per quanto riguarda attività ed eventi da svolgersi durante la giornata. Potrete scegliere secondo le vostre preferenze o esigenze nel vasto elenco di alberghi sul nostro portale dedicato agli hotel Rimini, con tanto di foto e descrizione. Vengono proposte diverse attività sportive, tra le quali tornei di calcio, beach volley e beach tennis per i giovani mentre acquascivoli, giostre e animazione in generale per i più piccoli.

La parola qualità è all'ordine del giorno negli alberghi riminesi, tutti i servizi vengono proposti in un ottimo stato. Tutti gli hotel sono presenti sul web, cosicché potrete vedere già virtualmente le camere proposte e i diversi servizi offerti. Online vengono presentati anche i prezzi, last minute e offerte varie in tempo reale, cosi da ricevere uno sconto (a volte anche consistente) alle vostre vacanze.
Su internet, sui siti della maggior parte di hotel riminesi, potrete persino prenotare direttamente le vostre vacanze, compilando un form adeguato ed inserendo tutti i dati, per una vacanza completamente personalizzata.

Notti di cinema a piazza vittorio. Roma 2011


Due maxischermi dolby digital allestiti nei giardini della piazza per godere, ogni sera, del meglio della stagione cinematografica appena conclusa. Un ricchissimo cartellone di film italiani ed internazionali, in grado di soddisfare un pubblico eterogeneo, con una visione ed un ascolto di altissima qualità.

Clicca qui per maggiori informazioni

Come scegliere la città in cui trasferirsi

Trasferirsi in una nuova città è tutt’altro che semplice anzi forse è una delle cose più difficili che si fanno nella vita in quanto implica tutta una serie di cambiamenti che non tutti sono in grado di affrontare.
Stesso discorso va amplificato se addirittura non è solo la città quella che stiamo per cambiare ma anche la nazione o addirittura il continente si perché per quanto ad esempio passare dal sud a nord implichi non vedere spesso i familiari o comunque non tornare nella propria città in maniera frequente, certamente prendendo una casa affitto Pordenone sarà più semplice vedere le persone care piuttosto che trasferendosi a Londra.
Italia o no ad ogni modo il trasferimento è difficile, perché si cambia modo di vivere, cultura, si arriva in un posto dove non si conosce nessuno e dov’è necessario iniziare da capo per inserirsi.
Ma come scegliere il luogo dove trasferirsi?
Il motivo per cui attualmente ci si trasferisce è principalmente la ricerca di un lavoro, ed in secondo luogo la qualità della vita.
Il primo passo per scegliere il luogo di trasferimento è appunto capire le opportunità di lavoro che abbiamo e solo dopo il tipo di città in cui vogliamo stare.
L’idea migliore è quella di iniziare ad inviare curriculum in varie città, sperando appunto di esser chiamati a fare colloqui in modo tale da rendersi conto dove abbiamo più probabilità e che tipo di stipendio ci offrono nei vari posti.
Certamente questo vale per il trasferimento in Italia in quanto per l’estero sarà più difficile essere contattati senza trasferirsi prima, quindi in questo caso la decisione va presa prima di mandare i curriculum vagliando appunto altre caratteristiche.

casa affitto pordenone

Jun 27, 2011 by anonymous

★★★★★ tante case in affitto a Pordenone

Sul web un mondo di ricette

Tra le tante potenzialità e “regali” che internet ci ha dato, quello delle ricette di cucina è sicuramente uno dei vantaggi maggiori della rete.
Se prima eravamo obbligate a recarci in libreria per comprare libri di ricette di ogni nazionalità adesso basta collegarsi in rete per trovare non solo le ricette di casa nostra ma quelle provenienti da tutti i paesi del mondo.
I siti e forum di cucina sono migliaia ed uno meglio di un altro ma non è indispensabile sapere già dove guardare perché grazie ai motori di ricerca è possibile cercare qualsiasi ricetta e trovare in un baleno centinaia di siti differenti con cui confrontare le varie ricette.
Un bel vantaggio rispetto a prima quando i libri erano divisi per paese o regione e quindi ci toccava comprarne vari, adesso non solo possiamo avere accesso gratuitamente alle ricette ma possiamo anche leggere le opinioni di chi ha già realizzato quel piatto prima di noi e scambiare idee con tantissime appassionate di cucina.
Ma trovate ricette dal mondo non è l’unico vantaggio, quello che è più rilevante che finalmente possiamo smettere di scervellarci nel cercare idee e menù nuovi in quanto è già tutto a portata di mano o di mouse.
Infatti non sono solo le singole ricette ad attirare ma anche vere e proprie proposte di menu da realizzare per le occasioni speciali che ci consentono di fare bellissima figura con gli ospiti con la minima fatica.
Inoltre è possibile anche con programmi specifici creare il proprio ricettario on line oppure sia per promemoria che per condivisione creare il proprio sito di ricette per dare il proprio contributo alla rete.



ricette

Jun 27, 2011 by anonymous

★★★★★ tante ricette di cucina

Che cosa grava su un prestito?

Quando abbiamo intenzione di richiedere un prestito iniziamo a vagliare le varie possibilità o meglio dire offerte degli istituti di credito che variano secondo le condizioni.
Eh si perché sebbene chiedere un prestito porti il vantaggio di una liquidità immediata allo stesso tempo ha diverse voci che solitamente riassumiamo in “interessi” che gravano notevolmente su ciò che andiamo a pagare in totale.
Ed è proprio su questi tassi che bisogna porre l’attenzione quando si vagliano le varie possibilità di finanziamento.
Ma che cos’è che fa lievitare la rata di un prestito?
Purtroppo non sono solo gli interessi che incidono sulla rata dei prestiti ma tutta una serie di voci tra cui spese d’istruttoria, perizia, assicurazione ed altre voci accessorie.
Per tale motivo quando si va a richiedere un finanziamento è necessario essere molto ben informati sulle voci di spesa collegate al prestito che s’intende richiedere.
Un esempio chiaro di quanto appena detto sono i mutui!
Partiamo dal fatto che difficilmente oggi le banche concedono le somme richieste, nella maggior parte dei casi si riesce ad arrivare all’80% del fido e il restante va versato di tasca propria.
Ma a parte questo è stato verificato che in media su un mutuo di 100.000 euro, i costi del prestito arrivino a circa 10.000 euro.
In questa cifra dobbiamo calcolare i costi d'istruttoria, i costi di perizia dell’immobile, il notaio per la stipula del contratto e la sottoscrizione di un’assicurazione contro furti e incendio dell’abitazione, obbligatoria!
E poi ci sono costi su cui l’antitrust ha aperto un’inchiesta tra cui la richiesta delle banche di sottoscrivere una polizza vita per concedere il finanziamento, e la richiesta dell’apertura di un conto corrente in filiale.



prestiti

Jun 27, 2011 by anonymous

★★★★★ tutto quello che c'è da sapere sui prestiti

Una stupenda vacanza di mare e natura all’isola d’Elba

L’isola d’Elba, la maggiore dell’arcipelago toscano, è una delle più note destinazioni turistiche d’Italia. La sua fama si estende ben oltre i confini della penisola, visto che ogni anno moltissimi turisti la scelgono come meta per le loro vacanze estive. Sede del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, il punto di forza dell’isola d’Elba è sicuramente la bellezza dei suoi paesaggi naturali: il verde dell’entroterra, le specie rare di flora e di fauna, i 147 chilometri di coste e i fondali. Il tutto senza contare lo splendido colpo d’occhio che offre la cima del Monte Capanne, vetta più alta dell’isola, con i suoi 1018 metri, da cui si possono ammirare altre isole dell’arcipelago.


Il ricco patrimonio naturale dell’isola mette a disposizione dei turisti la possibilità di svolgere numerosissime attività sportive, come ad esempio l’escursionismo, il giro dell’isola in mountain bike, le immersioni subacquee e anche le uscite in kayak, in modo da spingersi fin dove l’acqua è più bassa, esplorando le calette meno conosciute. Ma un ulteriore aspetto dell’isola d’Elba sono i suoi caratteristici paesi. Luoghi a misura d’uomo e quindi ideali per i turisti, qui si possono fare passeggiate, shopping, gustare del buon pesce preparato secondo la tradizionale cucina isolana nei tipici ristorantini, o immergersi nella mondanità degli eventi isolani. L’Elba è una meta turistica perfetta per single, coppie, famiglie, e infatti esiste un gran numero di appartamenti all'isola d'Elba, in grado di soddisfare le diverse esigenze dei turisti.


Tra le località più apprezzate dell’isola vi è sicuramente Marina di Campo, situata nel comune di Campo nell’Elba. Marina di Campo è nota soprattutto per la sua spiaggia bianca lunga quasi 2 chilometri, fiore all’occhiello di un paesino che ha saputo mantenere intatta la bellezza del suo patrimonio naturale e supportare questa stessa ricchezza con i numerosi servizi che offrono le sue strutture ricettive: hotel e residence dove regnano comodità e attenzione per il cliente. Ma c’è anche la possibilità, se siete in cerca di una vacanza più libera e avventurosa, di prenotare degli appartamenti a Marina di Campo, magari da usare come base da cui partire per le vostre gite nei posti più suggestivi dell’isola. Su Welcomelba, un portale web interamente dedicato all’isola d’Elba, è possibile verificare la disponibilità dell’alloggio desiderato e, nel caso, prenotare la vostra vacanza direttamente online.

Lanciato il primo notebook ad energia solare

La notizia è stata comunicata qualche giorno fa dalla Samsung, la nota azienda di prodotti tecnologici e high-tech, che ha lanciato sul mercato russo il primo modello di notebook ad energia solare. In pratica si tratta di un notebook dotato di un pannello solare grazie al quale è possibile ricaricare la batteria che riesce a raggiungere anche un’autonomia di circa 14 ore e mezza. La grande novità di questo notebook è chiaramente il sistema di celle solari che consentono di utilizzare il device anche in quei luoghi nei quali non è possibile usufruire dell’energia elettrica, con un rapporto 1:2 tra le ore di autonomia e quelle di ricarica. In sostanza, ogni due ore di ricarica, è possibile utilizzare il notebook in totale autonomia per circa un ora, precisando che per un notebook dotato di sei celle l’autonomia raggiunge facilmente le 14 ore.
Il notebook in questione è chiaramente dotato di USB 2.0 che possono essere usate per ricaricare device esterni come ad esempio gli MP3 o i cellulari anche se il vostro notebook è spento. Per quanto concerne le altre caratteristiche questo notebook è dotato di un monitor a risoluzione 1.024 x600 pixel, di una luminosità di 300 nits ed è dotato di rivestimento antiriflesso, mentre il disco rigido è tradizionale e può essere scelto in due modelli. Questo notebook non possiede SSD ed è velocissimo nella fase di accensione e di operatività grazie all’utilizzo della tecnologia hybrid sleep mode, che mescola la velocità del ripristino con il ridotto consumo dell’ibernazione. Il notebook persa circa 1,4 kg, viene venduto con il sistema Windows 7 Starter Edition e non sembra che il modello base sia dotato di wi-fi. Il prezzo si aggira invece sui 350 euro.


Mi sembra un ottimo prodotto

Jun 27, 2011 by anonymous★★★★★

Moda uomo: i consigli per un giusto abbinamento

Si sa che l’eleganza non è da tutti e che per dirsi eleganti non basta indossare vestiti importanti o capi di abbigliamento di grandi stilisti. La regola dell’eleganza non è infatti semplice da carpire, soprattutto quando si tratta di abbigliamento uomo, visto che la moda maschile tende ad essere molto più conservatrice di quella femminile, pur inserendo degli elementi di novità, soprattutto per rendere molto più attuale un abbigliamento classico.
Quindi quali sono le regole d’oro, soprattutto in fatto di abbinamento, che gli uomini non devono mai dimenticare se non vogliono risultare poco originali e non alla moda?
La regola principale è certamente quella di porre la massima attenzione ai dettagli, scegliendo gli abbinamenti in base alla propria carnagione, al colore degli occhi e dei capelli. Per quanto riguarda poi la regola nell’accostamento dei capi le strade sono due: o si decide di abbinare i capi tono su tono o si opta per il contrasto.
In linea di massima, comunque, è possibile tracciare una serie di distinzioni sempre valide.
Per gli uomini mediterranei, dalla carnagione olivastra e i capelli ed occhi scuri, la scelta è quella di optare per camice chiare, vestiti dalle tinte blu o nere, evitando invece di utilizzare colori che si accostano al proprio colorito. Per gli uomini dalla pelle e i capelli chiari la camicia va bene in tutte le tonalità del celeste, blu, beige e marrone, mentre il vestito può essere di ogni colore, specialmente grigio. Da evitare le cravatte dello stesso colore dei capelli, meglio optare per il contrasto. Per l’uomo dalla pelle chiara e i capelli scuri la camicia deve essere sempre chiara e il vestito sul grigio, il blu o nero, mentre per l’uomo dalla pelle chiara e i capelli rossi, meglio evitare il beige per la camicia, e il marrone per quanto concerne i vestiti.

Ottimi suggerimenti per non sbagliare gli abbinamenti

Jun 27, 2011 by anonymous★★★★★

Le assicurazioni per le auto a noleggio

Abbiamo detto più volte che quando si decide di sottoscrivere un contratto di noleggio a lungo termine, i costi assicurativi ed accessori ricadono sulla società noleggiatrice, in quanto già inclusi nella rata mensile che il cliente deve pagare per il noleggio della vettura. Questo è certamente vero, ma non significa che il cliente non debba porre attenzione a queste voci, soprattutto a quella che riguarda l’assicurazione. Per quanto concerne le assicurazioni per le auto a noleggio, il cliente deve sempre capire bene quali sono i suoi diritti e cosa sarà coperto dall’assicurazione, valutando nel caso l’acquisto di una copertura aggiuntiva. In linea di massima i noleggiatori offrono un pacchetto assicurativo di base che comprende tre coperture: collision damage waiver, third party e theft waiver. La prima tratta della limitazione di responsabilità per danni causati da sinistri, la seconda attiene ai danni causati contro terzi, mentre l’ultima riguarda il furto della vettura.
E’ bene ricordare che l’assicurazione non copre tutti i tipi di danni alla vettura, come ad esempio i danni ai pneumatici, al tetto della macchina, ai vetri e al telaio, mentre fanno anche eccezione i danni provocati dai seguenti comportamenti alla guida: guida imprudente, sotto l’effetto di droga o alcol, uso improprio del veicolo. In caso di sinistro, il guidatore è comunque tenuto a rimborsare un importo alla compagnia assicurativa in un ammontare che prende il nome di franchigia, sebbene alcune compagnie di noleggio offrano un prodotto che consente l’abbattimento della franchigia. L’ultima cosa alla quale far attenzione è il massimale, ovvero la cifra massima che la compagnia assicurativa si impegna a rimborsare in caso di incidente.

Tutti aspetti da tenere ben a mente

Jun 27, 2011 by anonymous★★★★★


L’album fotografico per il tuo matrimonio!

Organizzare un matrimonio non è mai una cosa facile e questo perché moltissime sono le cose alle quali i due futuri sposi devono prestare attenzione. Chiesa, cerimonia, abito per lui e per lei, addobbi, ristorante, viaggio di nozze e album foto, sono solo alcuni degli aspetti da curare e ai quali dedicare la massima attenzione.
I consigli e i suggerimenti si sprecano per ognuna di queste voci, così come le novità e le tendenze che ogni anno si rinnovano, ma oggi vogliamo parlare di un qualcosa che non manca mai e senza il quale probabilmente il matrimonio non avrebbe lo stesso fascino .
Stiamo parlando dell’album foto del vostro matrimonio, ovvero lo strumento che vi permetterà di ricordare per sempre quel giorno magico e di condividerlo, ogni volta che lo vorrete, con le persone per voi più care. Si perché nonostante oggi sia possibile filmare il matrimonio, le foto restano senza dubbio uno degli elementi principali di quel giorno, senza le quali sarebbe difficile immortalare ogni momento speciale. E’ proprio per questo che si dedica sempre una grande attenzione alla scelta del fotografo e alle modalità di realizzazione dell’album foto, degli aspetti che non devono essere sottovalutati se si desidera per il proprio matrimonio un servizio di qualità.
Per quanto concerne le norme di un album foto impeccabile, in linea di massima diciamo che dovrebbe contenere un centinaio di fotografie, così da avere la possibilità di eliminare tutti gli scatti che non gradiamo senza per questo ridurci ad un album misero.
Per quanto concerne poi lo stile che si intende dare al proprio album, tantissime sono le opzioni tra le quali scegliere, in quanto si può optare per un album impaginato come un libro, sia in formato cartaceo che digitale, o per un album più tradizionale del quale esistono diverse varianti soprattutto in termini di materiali per la rilegatura e la realizzazione della copertina: può essere in cuoio, in seta, in ceramica o in legno oppure in carta di Varese, con la possibilità di personalizzare la copertina con uno degli scatti più belli dei novelli sposi.

Ottimi suggerimenti per un matrimonio speciale

Jun 27, 2011 by anonymous★★★★★

Impotenza maschile: curiamola col fieno greco

Impotenza maschile: curiamola col fieno greco

Rimini come le grandi città europee, estende le zone con wifi

Il wifi si estende anche a Piazza Ferrari e a Ponte di Tiberio, mentre le mappe verranno distrubuite in tutti gli hotel a rimini, a partire dagli hotel 2 stelle rimini e in tutti i locali pubblici, tutto per valorizzare monumenti e centro storico in modo da poter fornire nuovi itinerari diversi dal mare o dalle discoteche per tutti i turisti che arriveranno in città approfittando di una delle tante offerte all inclusive rimini.
E' il contributo che hanno voluto apportare gli associati del consorzio Rimini Downtown.
Nell'area della Domus del Chirurgo il wi-fi verrà inaugurato in occasione della notte rosa.
L'altra operazione per valorizzare il centro storico è quella delle mappe cittadine, con tanto di percorsi culturali, aree di interesse e indicazioni per trovare i negozi, anche in lingua russa, che verranno presto distrubuite ai turisti tramite le agenzie.
Si è pensato di creare qualcosa che potesse portare turismo anche nel centro storico.
Non si tratta della prima iniziativa portata avanti dal consorzio, poco tempo fa è stata inaugurata una mappa segnaletica alla stazione e l'area wi fi nella piazzetta della vecchia pescheria e in piazza.
Presto altre tre mappe saranno posizionate nelle direzioni del cardo e del decumano.
Un impegno cui l'amministrazione provinciale non si è dimostrata insensibile, perchè si è resa conto che il consorzo Downtown rischia in proprio per costruire innovazione a vantaggio di tutti, per cui presto sarà la stessa provincia che metterà in rete tutte queste iniziative per incentivare dei percorsi così importanti.

Italiani in miniatura nella Riviera di Rimini

Le iniziative originali sono di casa in riviera, terra di mare, buon vino, divertimento, organizzazione turistica e parchi divertimento.
Proprio un parco tra i più famosi ed originali d'Europa, ovvero Italia in Miniatura, ha lanciato una nuova iniziativa: italiani in miniatura.
Il parco è gia noto per le miniature dei monumenti più importanti sparsi sul territorio nazionale, e proprio l'originalità del parco consente ai tanti alberghi di rimini la proposta di pacchetti vacanze con offerte all inclusive rimini con convenzioni con il parco stesso.
Sono tanti infatti gli hotel 3 stelle rimini che offrono vacanze diversificate proprio grazie alla collaborazione con il parco.
In questi giorni il direttore di Radio Deejay, Linus, ha inaugurato la nuova follia del parco tematico che dopo aver miniaturizzato Italia e mezza Europa lancia la mania dell'estate: miniaturizzare gli ospiti del parco.
Si chiama "you mini" ed è la nuova attrazione del parco riminese.
L'esigenza è nata dalla richiesta degli stessi visitatori che soddisfatti del parco ci vorrebbere vivere dentro!!!.
Grazie a "you mini" il gioco è fatto, un avveniristico scanner laser segue una "fotografia" in 3D della persona e invia il modello matematico, cioè la complessa serie di calcoli e misure, a un impianto che converte i dati in forma solida comprimendo, strato dopo strato, polvere di alluminio e nylon.
Quando anche la fase di finitura eseguita a mano è terminata ecco la sorpresa, uno You Mini, ovvero una statuetta in miniatura con tutte le fattezze della persona vera.

Montascale: consigli per un acquisto corretto

Le esigenze che portano all’acquisto di un montascale sono diverse: a volte è una scelta dettata dall’impossibilità di installare un ascensore o un montacarichi, che necessiterebbero di costi maggiori e metodi di installazione più invasivi, oppure è una scelta legata all’avanzare dell’età o a problemi di salute.

Spesso l’invecchiamento comporta una diminuita capacità motoria e il dover fare le scale, che magari si trovano all’interno della propria abitazione, causa uno sforzo e un affaticamento eccessivo da sostenere più volte al giorno.

Per questo il montascale è un aiuto che permette alle persone anziane o con difficoltà motorie di rimanere autonomi nello svolgimento della propria vita quotidiana.

L’acquisto di un montascale inoltre è una spesa che può essere detratta dalle tasse fino al 36% dell'importo e si può accedere ai contributi previsti dalla legge n°13/89 sull'abbattimento delle barriere architettoniche. Per questo prima di acquistarlo ricordatevi di rivolgervi a un consulente fiscale di vostra fiducia, che vi chiarirà in quale modo poter usufruire di questi sgravi fiscali.

Se deciderete di effettuare un acquisto importante come quello del montascale, è bene che vi rivolgiate a ditte specializzate. Verrete consigliati al meglio, dopo che un professionista del settore avrà eseguito un accurato sopralluogo nella vostra abitazione. Sarete così certi di stare effettuando la scelta più corretta per le vostre necessità.

domenica 26 giugno 2011

Visitare il Cilento?Le tappe da non perdere

Visitare un luogo, trascorrere una vacanza in una determinata località è molto spesso qualcosa di più di una semplice vacanza, trattandosi in determinati casi di una vera e propria esperienza. E nel caso del Cilento, trascorrere un soggiorno in queste terre, significa vivere un’esperienza davvero unica dato lo straordinario patrimonio artistico, culturale e naturale che questa terra è in grado di offrire ai propri visitatori. Hai deciso di trascorrere una vacanza Cilento?Bene allora la prima cosa da sapere è che il Cilento è una terra capace di soddisfare davvero ogni gusto ed esigenza. Dalla storia alle tradizioni locali, passando per la scoperta di un paesaggio incontaminato caratterizzato da un mare cristallino e pulitissimo. Per chi ama l’arte e la cultura antica non potrà di certo perdersi le numerose testimonianze del passaggio della grande cultura greca, stigmatizzata soprattutto negli scavi archeologici di Paestum e Velia, o i ricordi classici di Capo Palinuro, zona decantata dal grande Virgilio, o ancora i castelli dell’entroterra e le stupende torre della fascia costiera che riportano alla mente il passato medioevale e le scorrerie dei popoli barbari. Conoscere la storia del Cilento è, infatti, possibile proprio attraverso i castelli, le abbazie, i casali, i borghi rurali e i magnifici centri storici che, meglio di qualsiasi altra cosa, sono la vivida testimonianza di una storia lunga millenni. Tra le attrattive maggiori per la quale vale la pena visitare il Cilento c’è certamente il suo magnifico ed incontaminato mare, incastonato tra promontori, piccole baie ed insenature, porticcioli e spiaggette. La costa del Cilento si estende da Agropoli Pioppo a Castellabate, da Ascea a Pisciotta, da Palinuro a Marina di Camerota e Sapri. Il mare del Cilento è color cobalto, l’entroterra è caratterizzato da una natura tipicamente mediterranea caratterizzata da vaste distese di ulivi nodosi e maestosi e da grotte nascoste e magiche. Tra gli altri luoghi di maggior interesse da vedere sono, oltre alla costa cilentana, l’area archeologica di Paestum, l’area archeologica di Velia-Ascea, le grotte di Castelcivita e la Certosa di Padula.

sabato 25 giugno 2011

Creazione siti web e le basi fondamentali da conoscere

Oggi sempre più aziende necessitano di promuovere le proprie attività, servizi e prodotti tramite il web. Il primo passo per affacciarsi ai milioni di utenti che ogni giorno ricercano informazioni e prodotti su internet è quello di avere un sito web funzionante e completo. La maggior parte dei siti web attuali spesso non presentano tutte le informazioni necessarie a convincere il potenziale acquirente all'acquisto o al contatto dell'azienda. Altre volte, anche se ricchi di informazioni, non convertono in clienti perchè non strutturati a dovere, così l'utente atterra su una pagina qualsiasi ma non trova subito un'azione da compiere. Per avere un sito web che funzioni è opportuno rivolgersi ad una web agency esperta in realizzazione siti web, che saprà proporre tutte le migliori soluzioni possibili per creazione di siti internet e per la promozione sui motori di ricerca.


Rivolgersi a esperti in realizzazione siti web e consulenti seo è un passo imprescindibile se il sito web che si vuole realizzare è destinato alla vendita di prodotti o servizi online. Il modello ecommerce sta prendendo sempre più piede per semplicità d'uso, costi di gestione molto ridotti e capillarità nella diffusione dei prodotti offerti. Ad ogni modo, al fine di gestire al meglio un sito web e fare in modo che questo sia sempre uno strumento di business valido, è opportuno acquisire gli elementi base del linguaggio html, il linguaggio più diffuso per realizzare siti web. Ovviamente, per acquisire le basi dell'html, occorre avere delle basi anche nell'uso dei programmi con cui è possibile editare il linguaggio, e, in generale, un discreto uso del pc e delle sue più comuni applicazioni. Molti sono i corsi per acquisire le basi per un corretto uso del pc e delle sue applicazioni, necessarie se intendiamo gestire un sito di vendita online. I programmi più potenti per realizzare siti web permettono, anche a chi non ha grandi conoscenze di html, la creazione di siti internet semplici e funzionali. Molti di questi programmi includono dei modelli standard che si possono modificare e adattare alle proprie esigenze. In un primo tempo il linguaggio per la realizzazione di siti web può sembrare molto complesso, con un po' di tempo e di pazienza potrete essere in grado di creare siti web più o meno complessi. L'esperienza vi permetterà col tempo di gestire al meglio il vostro sito web e di modellare il vostro strumento di business in tempo reale a seconda delle vostre esigenze.