Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 30 dicembre 2011

Novità: Dittologie Congelate e Café Letterario Online di Federico Li Calzi


Il poeta siculo Federico Li Calzi (1981, Agrigento), dopo il successo della raccolta “Poetica Coazione”, continua l’ascesa nel mondo della poesia con la sua nuova silloge “Dittologie Congelate” e con un’idea innovativa: un Café Letterario Online.

Federico vive e lavora a Canicattì (AG) nella quale svolge la professione d’imprenditore. Dopo i primi anni di Università, Federico preferisce dedicarsi e dunque proseguire l’attività di famiglia. L’interesse per la letteratura nell’autore germoglia sin dall’infanzia, infatti come dichiara l’autore in un’intervista:
“La passione per la scrittura nasce con lo stesso scrittore. Sembra retorico ma passione e scrittore convergono sullo stesso piano. Da bambino trascrivevo sulla carta emozioni, ricordi, (attingevo allora dalla musica, che insieme alle parole esercitavano nella mente uno stato evocativo di serenità) certo erano pensieri riferiti e non vissuti di persona.”

“Dittologie congelate”, edito da Edizioni Cerrito, sarà disponibile a partire dal mese di gennaio 2012 in due formati: cartaceo ed ebook acquistabili direttamente sul suo sito web al costo, rispettivamente, di €15.90 ed €6.90.
La raccolta consta di 128 pagine e presenta un’imponente rottura di stile rispetto a “Poetica Coazione” con stimolanti giochi di parole e controsensi in una forma ellittica, asciutta, priva di aggettivi.

La prefazione è a cura del critico Nuccio Mula, incontrato nella prima silloge, mentre, la postfazione è del genovese Enrico Testa, Professore Ordinario Facoltà di Lettere e Filosofia nell’Università degli Studi di Genova. La foto di copertina è dell’artista Mark Kostabi (1960, Los Angeles) pittore e compositore statunitense.

La tematica base de “Dittologie Congelate” è l’incomunicabilità tra due soggetti, una situazione che ognuno di noi conosce ma che, nelle liriche di Li Calzi, viene estremizzata, ricalcata, reinventata per schiudere altri fondamentali temi quali il ricordo, il rimpianto, la nostalgia per un amore, la solitudine dell’io. La musicalità del verso è altamente ricercata, giochi di parole e figure retoriche sono parte sostanziale dell’opera che si presenta in modo del tutto omogeneo e coerente con la sua struttura.

Altra novità del poeta siculo è la creazione di un vero e proprio Café Letterario Online, ubicato attualmente nella sezione “blog” del sito dell’autore ma, da gennaio avrà autonomia e nomenclatura; uno spazio nel quale ogni utente potrà liberamente discutere delle poesie, articoli, recensioni, comunicati stampa, interviste. Uno spazio comune nel quale condividere le emozioni poetiche in un’ottica innovativa ed al passo con i tempi.

Vi lascio al sito di Federico Li Calzi nel quale potrete scaricare gratuitamente la silloge “Poetica Coazione”:
http://www.federicolicalzi.it/

Per leggere l’ultima intervista di Federico Li Calzi:
http://oubliettemagazine.com/2011/11/14/intervista-di-alessia-mocci-a-federico-li-calzi-ed-alla-sua-nuova-raccolta-poetica-dittologie-congelate/


Alessia Mocci
Responsabile dell’Ufficio Stampa di Federico Li Calzi

Matrimonio: la scelta del fotografo

Pianificare un matrimonio nei minimi dettagli significa organizzare tutto in maniera perfetta, facendo attenzione a curare ogni particolare con la massima scrupolosità. Ecco perché è fondamentale seguire l'organizzazione delle proprie nozze passo dopo passo, facendo attenzione anche alla scelta dei propri collaboratori, ovvero tutte quelle persone che possono supportarci nell'organizzazione del giorno più importante della nostra vita. Sotto questo punto di vista, una delle decisioni più importanti riguarda senza dubbio la scelta del fotografo matrimonio, visto che sarà proprio questa persona ad occuparsi di aspetti importantissimi delle nostre nozze, ovvero dell'album fotografico e del video delle nozze. Strumenti questi che ci permetteranno di ricordare per sempre quel giorno e che, quindi, devono essere perfetti. La scelta del fotografo matrimonio può non essere così semplice come si immagina. Innanzitutto è indispensabile muoversi con un certo anticipo, così da non correre il rischio di trovare il fotografo dei vostri sogni non disponibile per la data scelta. In secondo luogo, nella fase della selezione del professionista al quale affidarsi, bisogna badare con attenzione ad una serie di aspetti. In primo luogo è necessario capire e valutare lo stile del fotografo, in modo da capire qual è il gusto che fa più per voi. Ci sono fotografi che amano il gusto classico, le fotografie in posa e ben costruite, mentre ci sono quelli che optano per scatti più spontanei e naturali. In secondo luogo bisogna decidere in che modo il vostro album fotografico dovrà essere realizzato, facendo attenzione alla scelta dei materiali e all'elaborazione, all'inserimento delle foto con o senza elaborazioni digitali e così via. Infine, per quanto concerne gli scatti bisogna sapere che alcuni fotografi decidono in fase di preventivo il numero delle foto che sono disposti a fare nel corso della cerimonia e del ricevimento mentre ce ne sono altri che non pongono limiti. Non dimenticate poi di definire il numero degli scatti da inserire nell'album e di concordare con il fotografo la possibilità o meno di inserire nell'album di nozze foto scattate da voi o dai vostri amici.

Un piacevole soggiorno all'Hotel Delle Rose

L'Hotel Delle Rose si trova sulla costa veneziana lungo il litorale jesolano e offre ai propri ospiti un piacevole soggiorno in camere con vista mare. Comodo al centro città, da cui dista solo pochi metri, consente di vivere la movida notturna della località dopo aver trascorso la giornata nell'esclusiva spiaggia riservata o nella splendida piscina con solarium.

Home Page Hotel Delle Rose

La struttura accogliente e luminosa dispone di: camere con balcone arredate con uno stile confortevole e attrezzate con i principali servizi, un bar dall'atmosfera famigliare e un ristorante dove ogni mattina viene imbandita una ricca colazione a buffet e dove a pranzo e cena viene servito un menu sempre diverso incentrato sui sapori del territorio. Numerosi comfort sono a disposizione della clientela per trasformare le vacanze in un vero momento di relax: dalle biciclette per girare la città in completa libertà alle attività di animazione per divertire anche i più piccini. Completa l'offerta dell'hotel Jesolo la cordialità di tutto il personale sempre pronto ad aiutare nell'organizzazione di gite ed escursioni o a consigliare parchi divertimento, locali e ristoranti.



Hotel delle Rose - GIONA S.r.l.

Via Zara 1, 30017 Lido di Jesolo, Venezia, Italia

Tel +39 0421 972653

Email: info@dellerosejesolo.it



Sito web: www.dellerosejesolo.it

giovedì 29 dicembre 2011

Il villaggio di Babbo Natale arriva sull’iPad

L’atmosfera natalizia è magica, ancor di più quando a vivere questo periodo dell’anno sono i bambini. Pieni di aspettative e gioia perché consapevoli che nella notte tanto attesa arriverà Babbo Natale, una figura entrata nell’immaginario di tutti non con il suo vestito rosso, la barba bianca, accompagnato da un mondo fantastico.
Per far vivere a pieno quest’atmosfera ai vostri bambini vi è un’applicazione che renderà il vostro iPad più natalizio che mai. Infatti si potrà entrare nel villaggio di Babbo Natale, situato al Polo Nord, addentrarsi nelle varie stanze della sua casa per conoscere i segreti del Natale.
Si apriranno per voi le porte della sartoria dove vengono cuciti gli abiti di babbo Natale, fatti su misura per lui, lo studio dove arrivano le tantissime letterine dei bambini di tutto il mondo, la stalla delle renne e l’immancabile fabbrica dei giocattoli dove i sogni di ogni bimbo diventano realtà.
Questa applicazione è davvero ricca di sorprese ed è disponibile in italiano ed inglese.
Potrete leggere far leggere ai vostri bambini la storia di babbo Natale, suddivisa in 4 capitoli. Non solo vi sarà la tradizionale lettura tramite TAP, ma anche una piacevole audiolettura a scorrimento automatico, affidata a Valeria Monetti (ex concorrente del Talent Show Amici di Maria De Filippi ed attualmente attrice teatrale), che consentirà anche ai più piccini di conoscere la fiaba di Babbo Natale.
Un viaggio fantastico, che continua grazie ai 7 giochi (puzzle, carte gemelle e immagini da colorare) e alle 16 coloratissime tavole e 32 tracce audio in cui la storia è articolata.
Tutto questo in un’applicazione dal costo di 4,99 Euro. Che aspettate? Scaricatela e godetevi il Natale in ogni sua forma.

Vcl Media Player: tutto ciò che desiderate da un player

Aumenta la percentuale di giovani che trascorrono più tempo su internet piuttosto che di fronte la tv. La sempre più elevata velocità della rete unita alla nuova generazione di processori ha reso possibile la fruizione di contenuti multimediali su pc in quantità sempre crescente. Oggi sul pc si possono guardare video su You Tube, filmati in streaming, ascoltare musica, giocare online e offline. Tutte queste attività però, oltre al supporto hardware, necessitano di software in grado elaborare e interpretare i vari formati con cui tali contenuti multimediali vengono distribuiti. Quante volte abbiamo sentito parlare di formati incompatibili col nostro lettore da tavolo? Quante volte il nostro lettore multimediale è andato in tilt mentre cercava di riprodurre un video che volevamo vedere a tutti i costi? I problemi legati alla riproduzione di file audio e video sono dovuti ai numerosi formati con cui essi vengono creati. Mkv, Flv, Avi, Ogg, Wmv e tanti altri, mettono a dura prova le capacità di codifica dei più comuni player multimediali con il risultato che spesso non è possibile riprodurre alcunché. La panacea di questi “mali” ha adesso un nome: Vcl Media Player, un player multimediale in grado di riprodurre qualsiasi cosa, sia audio che video. Vcl Media Player è perfettamente compatibile con la maggior parte dei formati audio e video attualmente in circolazione ed è in grado di riprodurre contenuti in streaming con una qualità elevata e con un audio davvero incredibile. Ma la cosa ancor più grandiosa è che Vcl Player è gratis per tutti. Scaricare Vlc gratis è molto semplice. Aprite internet, cercate “scarica Vlc gratis” o “download Vlc gratis” e cliccate su uno dei risultati che appaiono nella lista. Quindi scegliete di scaricare Vcl Media Player nella versione e nella lingua più adatta alle vostre esigenze. Una volta scelto, occorre cliccare su VCL Download per scaricare VCL sul vostro pc. L'install di Vlc è anche molto semplice e si risolve in pochi semplici passaggi. VCL trasforma il pc in una vera e propria stazione multimediale, gratis e senza possedere grandi conoscenze di informatica. Cosa aspetti? Scarica Vlc e vivi un'esperienza multimediale senza limiti.

Conforti festeggia i suoi primi 100 anni di vita: CENTO ANNI CON GRATITUDINE


“ Cento anni con gratitudine” dal testo di Marco Ongaro
- storia di una famiglia, di un’azienda, di una città -

Uno spettacolo, in scena al Teatro Nuovo il 21 gennaio 2012

Il 24 marzo 2012 Conforti  festeggia il centenario con una giornata speciale “Porte Aperte”

Non sono molte le aziende che possono festeggiare i loro cento anni di vita con una continuità di gestione e di adesione al proprio contesto di origine come oggi può fare Conforti.
La storica azienda produttrice di casseforti e sistemi di sicurezza integrati raggiunge oggi questo traguardo dopo una storia iniziata nel 1912 con Silvio Conforti. Operaio delle ferrovie, Silvio Conforti investì la sua creatività e la sua passione per il ferro e l’acciaio nella partecipazione con una cassaforte ad un concorso che gli valse il premio Weil Weiss.
“Casseforti Conforti” nasce da questa occasione nella bottega artigiana di via San Faustino, poi negli stabilimenti di Via Saffi a Verona e continua oggi a San Martino Buon Albergo. Una storia che è diventata un racconto, firmato da Marco Ongaro, che ha messo nero su bianco la storia di una famiglia prima di tutto, che coincide con quella di un’azienda, sullo sfondo una città, Verona. Una storia che, girando la boa del nuovo millennio, attraversa un intero secolo, le cui profonde trasformazioni sono state accolte e inglobate dall’azienda senza mai soccombere, anzi, crescendo continuamente. Anche questo anniversario sarà occasione di rinnovamento, oltre che di festa, perché l’azienda si prepara per il centenario a lanciare nuovi progetti e nuovi prodotti.

“Cento anni con gratitudine” diventa uno spettacolo: sabato 21 gennaio alle 21 al Teatro Nuovo la storia viene messa in scena con la regia di Marcella Galbusera, le letture di Chiara Mascalzoni e Paolo Valerio, le musiche di Giannantonio Mutto, Massimo Rubolotta, Stefano Benini, Enrico Terragnoli, il video di Roberto Guglielmi. Presenta Roberto Vandelli.
Info e contatti: tel. 045 8877329 – conforti@conforti.it – www.conforti.it.

Il 24 marzo inoltre Conforti festeggia il centenario con una giornata speciale “Porte aperte in azienda”, un’occasione per visitare la prestigiosa Collezione Clavis, storica raccolta di chiavi e casseforti, per conoscere gli stabilimenti con la nuova produzione e assistere ad un breve corso sulla sicurezza.
Info e prenotazioni: numero verde 800 347709, conforti@conforti.it.

Da oggi Conforti è anche su Facebook:
www.facebook.com/ConfortiSicurezza

Magneti Marelli, nuova piattaforma per infotainment a bordo


Presentata in California la prima piattaforma 'aperta' per dispositivi di informazione e intrattenimento a bordo veicolo. Il prototipo e' stato svelato a San Jose' in California in occasione del quinto Member Meeting dello Genivi Alliance, associazione formata da oltre 150 aziende di tutto il mondo - fra cui i principali carmaker, componentisti automotive, industrie elettroniche e dell'ICT - che ha come obiettivo principale quello di guidare l'adozione diffusa di una piattaforma di sviluppo aperta ('open-source') per i dispositivi di informazione e intrattenimento a bordo veicolo (IVI, In-Vehicle Infotainment). Magneti Marelli e' socio fondatore di Genivi assieme ad aziende come BMW, PSA, Intel e Windriver.


Mirando all'obiettivo della 'connected car', il mondo dell'automobile si sta aprendo sempre di piu' all'esterno, al mondo di internet e ai dispositivi elettronici 'consumer'. In quest'ottica, l'automobile 'connessa' puo' ricevere a bordo veicolo informazioni a valore aggiunto e intrattenimento multimediale di alta qualita'; far dialogare il veicolo con i dispositivi consumer dei passeggeri (cellulari, smartphone, tablet ecc.), abilitare l'interazione con infrastrutture centrali per la raccolta e lo scambio di dati. A medio termine l'obiettivo e' connettere l'automobile anche al mondo 'cloud'. La piattaforma include gia' la struttura di base che abilita funzioni come la connettivita' a dispositivi elettronici consumer, la visualizzazione di contenuti internet, le connessioni wireless (WiFi, 3G e Bluetooth), le riproduzione di contenuti audio/video e multimediali ad alta definizione, la gestione della radio e dell'audio digitale Hi-Fi, e l'installazione e aggiornamento di nuove applicazioni.

Magneti Marelli Checkstar è presente sui più importanti social network: Facebook, Twitter, Flickr e Youtube per restare sempre in contatto con gli automobilisti.

http://www.facebook.com/MagnetiMarelliCheckstar
http://twitter.com/#!/MMCheckstar
http://www.youtube.com/MMcheckstar
http://www.flickr.com/photos/magnetimarelli/sets/
http://plus.google.com/u/0/116413806601883858647

mercoledì 28 dicembre 2011

Festeggiare il Capodanno all'estero

Il Capodanno si avvicina e non sapete ancora come trascorrerlo? Vorreste scappare dal freddo italiano e dai pranzi in famiglia? Ebbene non c'è nessun motivo per disperare, visto che siete ancora in tempo per organizzare il vostro viaggio di San Silvestro, magari approffittando delle numerose offerte low cost Capodanno 2012 ancora disponibili. E la scelta è davvero ampia visto le tante offerte che è possibile rintracciare, a prezzi più che convenienti, per le grandi capitali europee o per mete esotiche e lontane. Se desiderate restare in Europa, tante sono le opzioni possibili; potete trascorrere il Capodanno a Parigi oppure decidere di prendere parte agli eventi di Capodanno a Londra, molto di più di un semplice viaggio, una vera e propria esperienza da fare almeno una volta nella vita. Se invece siete alla ricerca di una meta più alternativa, allora per allontanarvi completamente dagli usi e dai costumi europei, vi consigliamo un viaggio in Polinesia precisamente di Bora Bora come si festeggia il Capodanno.

Cos’è il teleselling

Molto spesso ci capita di ricevere telefonate da società che cercano di ottenere appuntamenti per i proprio commerciali oppure di vendere direttamente un prodotto o un servizio. Molte di queste telefonate vengono fatte da società telefoniche che tentano dei vendere i propri servizi, altre invece per corsi di inglese etc. Questo tipo di telefonate vengono solitamente definite outbound e nel caso dell’appuntamento si parla di telemarketing mentre quando la vendita viene fatta direttamente telefonicamente si parla di teleselling. Il teleselling è appunto un call center che ha come scopo quello di vendere prodotti e servizi direttamente tramite telefono senza bisogno di un appuntamento commerciale come avviene per il telemarketing. Ultimamente questi call center vengono gestiti con l’ausilio di un software call center il quale aiuta a gestire perfettamente tutti gli aspetti che partono dalla telefonata fino alla vendita e alla gestione dell’ordine. Grazie a tali programmi è dunque possibile avere l’intera operazione sotto controllo senza sbagliare o comunque limitando gli errori. Ma il teleselling e il telemarketing funzionano davvero? In linea di massima possiamo dire che il telemarketing è senza dubbio più efficace in quanto prendere appuntamento con un commerciale che poi dovrà esser bravo a vendere il proprio prodotto è molto più facile della vendita diretta del prodotto in quanto è noto che difficilmente si dà fiducia telefonicamente soprattutto con tutte le truffe in cui purtroppo ci s’imbatte oggi.

Accessori moda indispensabili

Essere alla moda non è una cosa che viene facile a tutti perché purtroppo al contrario di ciò che si pensa è molto più di difficile di quanto sembri in quanto fare gli giusti abbinamenti non sempre è semplice. C’è chi pensa che essere alla moda voglia dire semplicemente acquistare capi firmati ma in realtà la moda è una cosa che va costruita con piccoli pezzi, vale a dire gli accessori. Gli accessori svolgono un ruolo importantissimo in un look e possono realmente fare la differenza. Una t-shirt bianca non potrebbe mai essere considerata singolarmente un capo alla moda, ma se a quella t-shirt abbiniamo la giusta sciarpetta può creare davvero un look interessante. Questo giusto per fare un esempio ma che può rendere perfettamente l’idea. Quando parliamo di accessori moda non ci rivolgiamo solo al pubblico femminile ma anche a quello maschile il quale forse è un po’ più restio al loro utilizzo. C’è da capire però che indossare un capo lacoste oppure clarks senza però abbinarsi altri dettagli non renderà perfettamente l’idea di quanto stiamo indossando, se invece ci abbiniamo i giusti accessori possiamo creare veramente un look all’ultima moda ma soprattutto bello da vedere. Per accessori maschili possiamo intendere sciarpe, orologi, ciondoli, bracciali, cappelli etc. il campo è vasto anche per gli uomini, il tutto sta nel concentrarsi un po’ di più e trovare gli abbinamenti più giusti che l’abbigliamento che abbiamo scelto di indossare. Con capi alla moda e i giusti accessori veramente è possibile essere alla pari dei modelli.

Gli hotel napoletani pronti anche per il turismo congressuale

Solitamente si pensa a Napoli solo come una città d'arte, meta ideale quindi per chi desidera trascorrere una vacanza in una città ricca di storia e di cultura. E' certamente vero che Napoli è una destinazione d'arte, molto amata anche per quel vasto patrimonio folkloristico del tutto unico al mondo. Tuttavia la grande attrazione di Napoli, dal punto di vista turistico, non è solo legato a questo aspetto, ma anche ad un altro settore, certamente meno conosciuto del comparto turistico, quello congressuale. Sino a qualche tempo fa il turismo congressuale a Napoli non era così diffuso, ma in seguito alla crescente domanda anche il capoluogo partenopeo si è adattato alle richieste del settore, dando un notevole impulso allo sviluppo di strutture adeguate a particolari esigenze. Così gli hotel si sono dotati di servizi adeguati ai bisogni di chi viaggia per lavoro e per business(ampia sala congressi Napoli, strutture audio e video per meeting e workshop, accogliente centro congressi Napoli etc), insomma tutti quei servizi necessari, anzi, indispensabili ad ospitare eventi di lavoro, ma anche fiere ed appuntamenti aziendali. In pochi anni il settore del turismo congressuale è riuscito a crescere in maniera considerevole anche nel capoluogo campano, diventando una delle punte di vanto dell'intero comparto turistico. Dopo una fase di recessione, sembra che il turismo congressuale stia nuovamente prendendo piede, e in molti si aspettano che in futuro il suo sviluppo sarà ancora più considerevole.

Gli appuntamenti di Capodanno ad Abano Terme e ad Ischia

Manca ormai pochissimo al fatidico giorno di Capodanno e se siete tra quelli che non hanno ancora deciso come trascorrerlo, allora una buona idea potrebbe essere quella di passare la notte di San Silvestro in due località diverse ma accomunate dal divertimento: Abano ed Ischia. Ma quali sono gli eventi che allieteranno l'ultima notte dell'anno in queste due città? Vediamolo in dettaglio. Ad Abano la lirica sarà la protagonista assoluta del Capodanno 2012, grazie a due appuntamenti molto interessanti proposti dai comuni di Montegrotto e di Abano Terme. Si comincia il 28 dicembre al Teatro Congressi Pietro d'Abano per ascoltare i brani di Leoncavallo, Verdi, Puccini e Mozart con il Gran Galà della Lirica. Ad eseguire i brani ci saranno il basso Maurizio Franceschetti, il soprano Monica Voltan, il tenore Florio Pedron, mentre la direzione è affidata al maestro concertista Franco Moro e parte del ricavato andrà a sostenere la fondazione "Operation Smile" Italia Onlus. Il secondo appuntamento è invece fissato per il primo gennaio presso il Palazzo del Turismo di Montegrotto con il Gran Galà dell'Opera. Ad Ischia, invece, il Capodanno avrà come colonna sonora i tanti eventi organizzati nell'ambito dell'Ischia Winter 2011, promosso ed organizzato dal Comune di Ischia con il contributo della Regione Campania. Un programma molto ricco di eventi che spazieranno tra tradizioni, cultura e folklore e tanto benessere che accompagnerà turisti e residenti per tutte le feste natalizie sino all'8 gennaio. Molto interessante anche la 13esima edizione dell'Ischia Jazz Festival nell'ambito del quale sono previsti ben 10 concerti oltre al tradizionale veglione di Capodanno in Piazzetta San Girolamo.

Tante città, tanta Sardegna per il Capodanno 2012

di Giulia Madau

Capodanno Sardegna 2012 :che il conto alla rovescia abbia inizio: meno quattro giorni all’arrivo del nuovo anno.


Come anticipato qui, sono varie le città sarde che festeggiano il 2012 con musica, concerti, spettacoli molteplici e divertenti.

Ecco un rapido riepilogo.

La città di Cagliari ha pensato a un Capodanno diffuso, che prende il via in contemporanea nei quattro palchi allestiti di fronte al Bastione di Santa Croce, Piazza Yenne, Piazza Savoia, Piazza San Sepolcro e nella Municipalità di Pirri.

Varie sono le proposte che animeranno le vie del capoluogo sardo: Fabrizio Bosso e il suo jazz, la comicità di Rocco Barbaro, il sound coinvolgente degli Almamediterranea (nel filmato in basso), il reading dello scrittore sardo Flavio Soriga.

Per gli appassionati dei ritmi e delle sonorità africane si esibiranno i senegalesi Guney Africa, mentre per gli amanti del teatro di strada si esibirà la compagnia slovena KUD Ljud. Ma non è finita qui, ancora animazioni teatrali itineranti e tanta musica.

Per maggiori info clicca qui.

[youtube BaUEieqrGmU]

Sul palco della città di Alghero, allestito come vuole la tradizione al porto, ci saranno i famosi Pino e gli Anticorpi con “tu mi dici quello che devo fare e io lo faccio”. Successivamente un fantastico spettacolo pirotecnico saluterà la mezzanotte colorando il cielo della cittadina. Seguirà il concerto dei Funk It. Ecco maggiori info.

Pino e gli Anticorpi

Salendo un po’ più su, troviamo Sassari: “sarà una notte di San Silvestro speciale con musica, teatro, spettacolo e stupore per trasmettere un messaggio di speranza nel futuro”.

Anche la cittadina del nord ha pensato a un grande concerto in piazza che verrà illuminato dal rilascio simultaneo di centinaia di lanterne colorate alla Mezzanotte.

Piazza che sarà animata a partire dalle 22 con gli interventi di due importanti compagnie di teatro di strada: gli spagnoli Palo Q’Sea e la compagnia Factoria Circular accompagnata dal loro grande macchinario sonoro il Rodafonio.

Seguiranno il cantautore romano Daniele Silvestri (nel video sotto) e il sassarese di X-Factor Giuliano Rassu. Qui info ulteriori.

[youtube SH_xyi_EdMc]

Al nord c’è Olbia con un grande concerto all’insegna dell’hip hop italiano e sardo.

Al Molo Brin tutto ha inizio alle 22.30, si esibiranno prima gli Acoustic Juice + Breakin' Down e il rapper di Olbia Salmo, dopo lo spettacolo pirotecnico della mezzanotte, inizierà il grande concerto con l’ex Articolo 31 J-Ax (nel filmato in basso). Lo show sarà realizzato su un palco in mapping 3D. Per maggiori info rimandiamo a questo sito.

[youtube mRC5kvjEOB4]

Anche il programma di Castelsardo è ricco e variegato. Saliranno sul palco di P.zza La Pianedda vari artisti. Si comincia con i famosi rapper milanesi Gemelli Diversi, i quali saranno seguiti dai fuochi d’artificio di mezzanotte. Dopo il brindisi e gli auguri per l’anno appena arrivato ci sarà la cantante italiana Dolcenera. Per info clicca qui.

I Gemelli Diversi

A Santa Teresa di Gallura gli ospiti che festeggeranno con il pubblico della piazza vengono direttamente dallo zoo… lo Zoo di 105. Visualizza a questo link la locandina dell’intero programma.

Durante la notte di San Silvestro Nuoro, la capitale della Barbagia, si animerà con diversi e divertenti spettacoli in P.zza Italia fino alla mezzanotte, ora in cui ci saranno i fuochi d'artificio in Piazza Vittorio Emanuele.

Infine, anche la città di Oristano, quest’anno, ha optato per una serata che si divide e si diffonde in tutte le vie e le piazze del centro storico. In scena diversi artisti e comici locali: Giuliano Marongiu, Benito Urgu, Istentales, Tasso Zero, Tenores di Neoneli, Vanni e Paolo Masala con Andrea Pisu.

Prima però si mangia, in P.zza Eleonora, infatti, verrà realizzato un grande cenone organizzato dal GAL, qui altre info su prezzo. menù e modalità di prenotazione.


Il comico sardo Benito Urgu

Insomma la scelta è varia e il divertimento è assicurato!

Un Felice Anno Nuovo da tutti noi di Portale Sardegna.

martedì 27 dicembre 2011

Trapiantare i capelli con le tecniche avanzate

Il problema della perdita di capelli è davvero antichissimo e proprio perché è sempre più diffuso c’è anche una rapida diffusione di nuove tecniche di trapianto capelli che consentono di risolvere il problema della calvizie sia agli uomini che alle donne le quali pure ne soffrono frequentemente specialmente a causa di problemi ormonali. Le tecniche di trapianto si sono notevolmente evolute negli anni tanto da riuscire ad ottenere risultati sempre più soddisfacenti con il minimo intervento. Una delle tecniche attualmente più diffuse è senza dubbio l’autotrapianto che ad oggi viene effettuato con un intervento meno invasivo e doloroso rispetto al principio e con risultati senza dubbio migliori. Questa tecnica consiste nel prelievo delle singole unità follicolari dalla zona donatrice che solitamente è quella posteriore alla nuca le quali poi vengono automaticamente trapiantate nella zona povera senza nessuna cicatrice o dolore. Sappiamo bene che le prime tecniche di trapianto lasciavano molto a desiderare in quanto erano dolorose, lasciavano cicatrici vistose e soprattutto non sempre davano i risultati sperati. Fortunatamente le cose si sono evolute e quelle tecniche così invasive sono state abolite lasciando spazio appunto a quelle che abbiamo descritto pocanzi. L’autotrapianto oltre a non essere invasivo e fastidioso per il paziente riesce anche a dare dei risultati notevolmente soddisfacenti sia alle donne che agli uomini e soprattutto a quest’ultimi i quali sono soggetti a forme di calvizie più evidenti e spesso anche permanenti.

Idee per una vacanza a Marsa Alam

Se per il Capodanno o per il ponte dell'Epifania avete deciso di scappare dal freddo, prenotando un Marsa Alam resort, magari approfittando delle tante Marsa Alam offerte ultimamente presenti in rete, allora dovete essere informati sulle cose che bisogna necessariamente vedere. Marsa Alam è una località splendida che vi conquisterà con il suo paesaggio, ma altrettanto affascinanti sono le località limitrofe, dove potrete fare delle escursioni davvero interessanti. Tra le prime cose da vedere nei pressi di Marsa Alam vi consigliamo certamente El Quesir, molto apprezzata per i suoi fondali incontaminati e per le sue spiagge davvero incantevoli. Si tratta inoltre di una località dalla grande valenza storica per tutto l'Egitto, essendo stata un porto importante da dove nel 1500 a.C. salpò l'esercito della regina Hatshepsut alla conquista della terra di Punt. L'antico porto è ancora oggi visitabile, così come la magnifica Fortezza Ottomana che si trova proprio al centro della città. Altro luogo da non perdere sono le antiche miniere di smeraldi, a sud-ovest di Marsa Alam dove si crede ebbe proprio inizio l'attività di estrazione di pietre preziose da parte dei faraoni. In seguito queste miniere sono state identificate come Miniere di Cleopatra o Mons Smaragdus, affermandosi come uno dei centri minerari più antichi del mondo. Infine a nord di Wadi Hammamat, nella porzione centrale del deserto orientale, si trova l'insediamento minerario di Bir Umm Fawakhir, dove oggi è possibile visitare il sito ed osservarne i magnifici edifici.

A Natale gli italiani hanno tagliato le spese

La prima cosa fatta, immediatamente dopo le festività natalizie, è stata quella di tirare le somme e fare un bilancio di come sono andati i consumi in questi primi giorni di festa. Ebbene i risultati ottenuti non sono mai stati così sconfortanti. Quello appena trascorso, infatti, può essere classificato come uno dei Natali più poveri della storia italiana.

Nessun settore è stato risparmiato dalla recente crisi economica, che ha costretto gli italiani a tagliare praticamente su tutto, non solo sulle spese non necessarie. Così se ci si attendeva un calo delle vendite in settori come l’abbigliamento e le calzature, che però hanno fatto registrare un calo maggiore rispetto a quanto previsto(-30%), nessuno si aspettava che settori tradizionalmente forti, come quello alimentare e dei giocattoli, subissero una flessione. Invece per questo Natale gli italiani hanno deciso di risparmiare anche sul cibo e i bambini si sono dovuti accontentare di molti giochi in meno.

La Coldiretti ha reso noto che sono stati spesi circa 2,3 miliardi di euro per cibo e bevande, che la maggior parte degli italiani ha deciso di trascorrere il Natale in famiglia e che sul versante regali la maggior parte degli italiani si sia addirittura indirizzato ai finanziamenti per rispettare alcune tradizioni. In totale la spesa è calata di circa il 18%, e non sembra che il periodo dei saldi subirà una sorte diversa. Pare infatti che anche i saldi invernali si dimostreranno un vero e proprio flop: -30-40%.

Giocattoli vintage: nuova tendenza

In tempo di crisi si studiano tutti i possibili stratagemmi per comprimere le spese senza per questo dover rinunciare ai piaceri. Ebbene anche sotto Natale gli effetti della crisi economica si sono fatti sentire forti, cosicché in molti paesi europei, Stati Uniti in testa, si è cominciato a rivedere i propri modelli di consumo. Proprio dagli USA viene una tendenza particolare: quella dei giocattoli usati.

Ma di cosa si tratta?

Parliamo di giochi usati o vintage acquistati dai genitori tramite canali specializzati come ad esempio GameFly o Toygaroo, i quali oltre a vendere giocattoli usati, anche di grandi marche come Lego o Trudi, propongono anche la formula del noleggio. Un’idea che sembra stia riscuotendo già un certo successo, perché accontenta davvero tutti; quante volte, infatti, i vostri bambini dopo il primo entusiasmo per un nuovo gioco lo hanno messo da parte dopo appena qualche giorno?

Ebbene il toy rental vi permette di restituire quel giocattolo usato e se vostro figlio non riesce proprio a rinunciarci, allora è possibile trasformare l’affitto in acquisto. In sostanza si tratta di un modello di “riciclaggio” che sembrava solo fino qualche tempo fa inapplicabile in una società come la nostra, totalmente votata al consumo. A quanto sembra i tempi sono cambiati e sembra che neanche i giocattoli siano più immuni dalla tendenza del vintage e del riutilizzo; una cultura utile da sostenere.

Natale fai da te: realizzare da soli i propri biglietti

I regali sono tra i simboli del Natale, un emblema dell’affetto che ci lega alla persona che lo riceverà; per questo ogni regalo va pensato nella giusta misura, tenendo ben conto dei gusti e delle caratteristiche della persona che lo riceverà. Ma per esprimere al meglio quanto una persona sia importante per noi, è bello sempre accompagnate i doni con biglietti di Natale, e scrivere qualche parola di sentito e vero augurio, usando parole semplici ma sempre e comunque sincere.

Se poi volete rendere davvero speciale i vostri biglietti di Natale, anziché comprarli potete pensare di realizzarlo da soli; non è necessario essere dei maghi del fai da te, basta solo un po’ di pazienza, qualche cartoncino colorato e tanta fantasia|

Pensate che realizzare un biglietto di Natale in 3D sia complicato? Vi sbagliate, visto che è molto più semplice del previsto. Vi basterà prendere un cartoncino rettangolare, piegarlo a metà, prendere un altro cartoncino bianco e piegare a metà anche questo. Successivamente tracciate delle linee parallele orizzontali, che successivamente dovrete tagliare così da realizzare i nostri pacchetti in 3D.

Dopo aver tracciato tutte le linee e proceduto a intagliarle, vi basterà unire le fessure e dare forma al vostro pacchetto; a questo punto non vi resta che personalizzare, decorando il vostro biglietto di Natale come preferite. Se non avete voglia di impegnarvi con formici e colla, allora potete optare per un’altra simpatica soluzione, adatta soprattutto il Capodanno: quella dei foto calendari.

In questo caso la procedura è molto più semplice: basta scegliere le vostre foto più belle ed affidarvi a servizi di stampa digitale; voilà il gioco è fatto.

lunedì 26 dicembre 2011

Kindle Touch

Kindle e Kindle touch 3G funzione di un facile da usare touch screen che rende più facile che mai per girare le pagine, cercare, negozio e prendere appunti - ancora con tutti i vantaggi del display più avanzati inchiostro elettronico. Kindle Kindle Touch e Touch 3G sono anche più leggeri, più piccoli, offrono funzionalità audio, come text-to-speech e profonda integrazione per gli audiolibri, extra-lunga durata della batteria e contenere migliaia di libri. Kindle Touch 3G offre la comodità impareggiabile aggiunto 3G libero. Connessione 3G gratuita Kindle ebook reader ordinabile su Amazon vuol dire che non sono mai a caccia di pagare o di un hotspot Wi-Fi - è sufficiente scaricare e leggere libri, sempre e ovunque in oltre 100 paesi in tutto il mondo. Amazon paga per la connessione 3G quindi non c'è alcun canone mensile o contratto annuale.

sabato 24 dicembre 2011

S. Anselmo e Syncronia.com: il design di qualità a portata di click


S. Anselmo produce una gamma completa di terracotta per l'Architettura. Tra le referenze la Domus Aurea di Roma, la Cappella degli Scrovegni di Padova, il Teatro La Fenice e Molino Stucky di Venezia, Scuole Senzoku Gakuen di e il Villaggio Residenziale di Tokio, la Casa abbandonata di Aldo Rossi nel Parco della Scultura in Architettura a San Donà di Piave.
Grazie ad un importante programma di acquisizioni completato negli ultimi 3 anni e ad una struttura di partecipazioni, oggi S. Anselmo e le Aziende collegate si articolano in 9 stabilimenti in grado di offrire una gamma completa di prodotti in cotto per l’edilizia: coperture, pavimentazioni, pareti ventilate, mattoni trafilati.
Da oggi è possibile scaricare gratuitamente i modelli 3D e i cataloghi dei prodotti S. Anselmo su Syncronia.com, il nuovo sito d'incontro per progettisti, architetti ed interior designer.
I modelli sono compatibili con tutti i software di progettazione architettonica e le textures dei materiali comprendono anche tutte le mappe necessarie per il rendering.
Su Syncronia.com è inoltre possibile pubblicare i propri progetti ed entrare in comunicazione diretta con nuovi clienti, interagire con loro e con i produttori.
Accedi ora ai tuoi strumenti su http://syncronia.com
Syncronia

Lualdi e Syncronia.com: il design di qualità a portata di click


Dal 1960 Lualdi - Porte Mobili System ha sviluppato una gamma di prodotti di alta qualità progettati da grandi firme del design italiano e internazionale, a cominciare da Luigi Caccia Dominioni, collaboratore storico dell'azienda.
Numerosi e prestigiosi i riconoscimenti ottenuti: presenza presso Museo d'Arte contemporanea di Madrid - esposta all'11° Bio, Lubiana - SAD '87 Medaglia Salon des Artist Décorateur, Parigi - Mostra "I segni dell'Habitat", Grand Palais, Parigi - Mostra "Immagine e Design, Bolzano - "I Segni dell'Habitat" Good Living Show, Tokio - ADI, Diploma 15° Compasso d'Oro, Milano - Mostra "World Design Expo 89", Nagoya - Premio 5 Stelle ADI/Tecnohotel mostra "Disegmo italiano a New York", New York - "La plus belle maison du Monde", Centre George Pompidou, Parigi - Trofée du Design "Medaille d'Or Batimat", Parigi
Da oggi è possibile scaricare gratuitamente i modelli 3D e i cataloghi dei prodotti Lualdi su Syncronia.com, il nuovo sito d'incontro per progettisti, architetti ed interior designer.
I modelli sono compatibili con tutti i software di progettazione architettonica e le textures dei materiali comprendono anche tutte le mappe necessarie per il rendering.
Su Syncronia.com è inoltre possibile pubblicare i propri progetti ed entrare in comunicazione diretta con nuovi clienti, interagire con loro e con i produttori.
Accedi ora ai tuoi strumenti su http://syncronia.com
Syncronia

venerdì 23 dicembre 2011

Fuochi d’artificio e supersconti in hotel per organizzare il tuo Capodanno in piazza a Verona

Una città ricca di bellezze mozzafiato e di storia e leggenda. Patrimonio dell’umanità secondo l’Unesco per la sua ricchezza artistica ed architettonica, Verona è lo scenario ideale per trascorrere l’ultima notte dell’anno tra musica, danze, fuochi d’artificio. Il Capodanno in piazza a Verona è infatti un’esperienza incantevole per tutti: per gli innamorati che hanno fatto tappa sotto il balcone della Casa di Giulietta, per i melomani e gli amanti di concerti e spettacoli che non mancheranno di visitare l’Arena, per i turisti che non vedono l’ora di passeggiare in Piazza delle Erbe, la piazza più antica della città, che sorge proprio sopra l’area del foro romano.

Per un’accoglienza degna dei festeggiamenti di fine d’anno il Montresor Hotel Palace di Verona mette a disposizione le sue 66 camere prestigiose, di cui due junior suite, per una promozione che prevede un soggiorno minimo di due notti, una ricca prima colazione a buffet, garage per l’auto e connessione internet wi-fi. Inoltre, il Montresor Hotel Palace si prepara ad allestire per il 31 dicembre un sontuoso buffet in hotel, dalle 19.30 alle 22, per aspettare la mezzanotte senza sentire i “morsi” della fame! Il circuito di Hotel Montresor, che comprende oltre al Palace anche l’Hotel Tower, è consigliato da Tripadvisor. Per verificare la disponibilità delle stanze e assicurarsi così il Capodanno più romantico e suggestivo, basta andare sul sito http://www.montresorhotels.com/ e prenotarsi online: sarà una sorpresa scoprire l’offerta riservata da Montresor Hotel Palace ai suoi visitatori, con sconti sulle tariffe del 40 o 50 per cento! Tutta la magia della fine dell’anno a Verona è a portata di click: un’occasione unica per scoprire o ri-scoprire la bellezza di una città senza tempo, con uno sviluppo urbanistico armonioso e tutta la magnificenza degli stili romano, medievale, scaligero, veneziano.

giovedì 22 dicembre 2011

Viaggi su misura, come e perché

I viaggi su misura sono tendenze in continua crescita. Per chi è stanco dei soliti circuiti turistici e pacchetti vacanze, i viaggi su misura consentono di vivere la meta prescelta come meglio si vuole. Zona del mondo, periodo di viaggio, sistemazione e tour dei luoghi sono preminentemente scelti dallo stesso turista. Il Tour operator infatti non fa altro che ascoltare le idee del viaggiatore, e trovare la soluzione che meglio gli si confà.

Le mete possono essere anche molto esotiche. I viaggi su misura in Namibia ad esempio, per chi vuol vivere l'Africa Meridionale in modo indipendente e selvaggio magari. I grandi spazi naturali, quali i deserti, ma anche splendidi canyon, come il Kuiseb Canyon nella Namibia centrale, e il Fish River Canyon posto a sud, i parchi presso i quali è possibile vedere animali correre in libertà, rendono questo stato africano un forte richiamo per i turisti.

Spostandoci invece nell'America Meridionale, sono molto gettonati i viaggi su misura in Brasile. Per chi ama la natura e soprattutto le famosissime spiagge, niente di meglio che una visita in questo paese. La foresta amazzonica al nord, Rio de Janeiro con la celebre statua del Cristo re e il trendy quartiere di Copacabana, o São Paulo, la città più popolosa del Brasile, con i suoi alti grattacieli e grandi edifici.

Chi invece optasse per l'emisfero Australe, niente di meglio che scegliere i viaggi su misura in Australia. Dallo stampo tropicale e ricca di paesaggi diversissimi tra loro, l'Australia può essere vissuta al meglio con un viaggio su misura, che consente di scegliere ciò che più interessa al turista: visitare l'entroterra con i suoi deserti, o le numerosissime isolette tropicali che circondano l'Australia,o le città più importanti quali Sidney, Melbourne o Canberra. Non serve che scegliere e partire!

Hotel Certaldo: un hotel in Toscana per scoprire tutta la regione!

Città d’arte straordinarie, luoghi che testimoniano i fasti del Rinascimento e della nascita della cultura moderna, ma anche paesaggi incantevoli caratterizzati da dolci colline, percorsi nella natura e nei sapori, nei profumi del vino e del miele. Parliamo ovviamente della Toscana, e di un’esperienza di viaggio che comprende e soddisfa tutte le aspettative: dal relax all’immersione nella natura, dai percorsi culturali a quelli enogastronomici. Per accogliere al meglio il visitatore un hotel in Toscana deve offrire il massimo del comfort, ma anche suggerire itinerari ideali, e funzionare come “base di partenza” per escursioni e visite in quella che è considerata a livello internazionale una delle più belle regioni d’Italia. L’Hotel Certaldo risponde proprio a questa esigenza. Inoltre ogni città della Toscana, Firenze, Pisa, Siena, Lucca, Livorno, vale da sola una visita approfondita a monumenti, musei, luoghi storici e bellezze artistiche. Per non parlare delle varie zone, il Chianti, la Maremma, la Lunigiana, la Val d’Orcia, che presentano ognuna caratteristiche diverse dalle altre, offrendo percorsi unici e suggestivi.

Insomma in questa parte d’Italia c’è proprio tutto, e il miglior suggerimento è quello di avere un po’ di tempo a disposizione per visitarla, e scegliere un hotel in Toscana che si trovi “a metà strada” tra i vari punti di interesse, ad esempio nel cuore del Chianti, a pochi chilometri da San Gimignano con il suo magnifico borgo medievale e le belle torri, ma anche non distante da Siena, da Firenze, da Pisa: ad esempio l’Hotel Certaldo, ricavato da un suggestivo grande mulino ristrutturato. E per i prossimi festeggiamenti per la fine dell’anno, il calendario è ovunque ricco di eventi: a Firenze l’Orchestra da Camera Fiorentina si esibirà nel secolare scenario di piazza della Signoria, dove dalle 23 risuoneranno valzer, polke e note della tradizione viennese; a Pisa musica in piazza Carrara con Alex Britti, mentre a Siena in Piazza del Campo ci sarà un viaggio nel melodramma e nel Risorgimento, per chiudere il 2011 dedicato ai festeggiamenti dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Insomma tutto l’anno, e specialmente per il periodo magico delle feste di fine dicembre, l’Hotel Certaldo non è solo una scelta ideale dal punto di vista del relax e del piacere dell’alloggio, ma anche e soprattutto una soluzione strategica ideale per girare la Toscana, una delle più belle regioni d’Italia, e godere appieno delle sue bellezze e della sua ricca offerta di eventi.

Arredamento esterni i giardini pensili

I giardini pensili sono l’ultima moda nel campo dell’arredamento delle aree esterne all’abitazione.
I giardini pensili, che stanno riportando gradualmente il verde anche nelle città e nelle metropoli, possono avere diversi scopi, come il semplice arredamento di un ambiente spoglio oppure come la coltivazione di piccoli alberi e verdure biologiche.
Questi spazi verdi, ricavati su terrazze e balconi in modo da ottimizzare lo spazio ed avere piante ed arbusti anche in mezzo al grigiore cittadino, oltre al “verde” vero e proprio possono essere arredati con numerosi complementi tra i quali fioriere, mobilio, divani, piscine, fontane, gazebo in legno e in ferro e molto altro.
La fantasia la fa da padrona in questo come in molti altri campi ed ognuno potrà personalizzare il proprio giardino pensile come meglio crede.
Se volete dedicarvi alla coltivazione sul balcone, le piante più adatte a tale scopo sono la lattuga, i fagioli, i piselli, le bietole, le zucchine, i pomodori e gli spinaci.
Ricordiamo ai meno esperti che per la realizzazione di un giardino pensile a norma di legge e sicuro sarebbe meglio rivolgersi ad un professionista in grado di ottimizzare gli spazi e di rendere il balcone, il tetto o la terrazza fruibile in totale comodità e tranquillità.

Online il sito di Residence San Carlo per soggiorni a Salsomaggiore Terme

Residence San Carlo - Salsomaggiore Terme
Se vuoi trascorrere un piacevole soggiorno nel centro di Salsomaggiore, a pochi passi dalle Terme e dalle vie dello shopping, da oggi puoi scegliere il Residence San Carlo. La sua posizione strategica, proprio di fronte al centro di cure termali Il Baistrocchi, ti offre l’opportunità di vivere una vacanza indipendente senza rinunciare ai comfort tipici di un hotel. Nei suoi moderni mono e bilocali avrai a disposizione l’angolo cottura accessoriato con tutto quel che occorre per il pasto, comodi letti singoli, matrimoniali e divani letto, tv a colori e servizi privati. Tra i tanti residence Salsomaggiore, il San Carlo si distingue per la cura degli arredi, tutti nuovi e funzionali, per la pulizia e la convenienza delle sue tariffe.

Il Residence San Carlo si affaccia sul centralissimo viale Matteotti, a poche decine di metri dalle storiche Terme Berzieri e dai più frequentati locali e boutique del centro. Arrivare al Residence San Carlo è facile e comodo. Per chi viaggia in auto, è disponibile un parcheggio privato gratuito e un garage a pagamento nelle immediate vicinanze. Se invece volete arrivare a Salsomaggiore in treno, ricordatevi che il Residence San Carlo dista meno di cinque minuti a piedi dalla stazione ferroviaria. Chi alloggia al Residence San Carlo ha la possibilità di usufruire di alcuni servizi presso il vicino Hotel San Carlo, appartenente alla stessa proprietà, fra i quali i pasti a pagamento nel ristorante, la colazione, gli aperitivi e il caffè al bar.

Il Residence San Carlo ti offre la possibilità di trascorrere un soggiorno di benessere in una delle località termali più rinomate d’Italia. Salsomaggiore è da oltre un secolo la meta preferita da migliaia di persone ogni anno, che scelgono la città della salute in provincia di Parma per una vacanza di relax. Salsomaggiore è comoda da raggiungere da ogni città del Nord Italia: è possibile raggiungerla in circa un’ora d’auto sia da Milano che da Bologna. Nei suoi dintorni, gli itinerari turistici non si contano. Puoi scegliere di percorrere l’itinerario dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza o dedicare un pomeriggio intero allo shopping più esclusivo e super-scontato al Fidenza Village Outlet Shopping. Senza dimenticare i prodotti tipici di Parma, dal Parmigiano al celebre Prosciutto crudo.

Per maggiori informazioni e per prenotare il tuo soggiorno al Residence San Carlo: www.residencesancarlosalsomaggiore.it.

Il ministro Andrea Riccardi interviene sul IV Rapporto nazionale sui minori stranieri in Italia

Presentato nella giornata di martedì 20 dicembre a Roma, alla presenza del neoministro per la Cooperazione internazionale e l'integrazione Andrea Riccardi, il IV Rapporto Anci-Cittalia, indagine nazionale sulla presenza dei minori stranieri non accompagnati in Italia.

Il rapporto 2011 promosso dall’Ufficio immigrazione dell’Anci in collaborazione con Cittalia Fondazione Studi e Ricerche dell’Anci, rivela che sono circa 8.000 i minori stranieri non accompagnati, accolti in oltre 800 comuni d’Italia.

Un trend in preoccupante crescita se si pensa che si è passati dai quasi 6.000 minori presi in carico nel 2009, ai 4.500 del 2010 fino ad arrivare ai circa 7.500 censiti nel mese di novembre 2011. I comuni di Lazio, Puglia, Emilia Romagna e Lombardia accolgono più della metà del totale (56%) dei minori e la più forte concentrazione di presenze si registra nelle città con oltre centomila abitanti (63%).

Ma chi sono i minori non accompagnati accolti nelle grandi città italiane? Per lo più maschi diciassettenni (il 55%) sotto la soglia della maggiore età (più del 90%) senza genitori né parenti che giungono nel nostro Paese dalle zone più disagiate dell'Afghanistan, del Bangladesh, dell’Albania, ma anche dall’Egitto, dal Kosovo e dal Marocco.

Sullo studio è intervenuto il neoministro per la Cooperazione internazionale e l'integrazione Andrea Riccardi. Secondo Riccardi è “necessario contemperare umanità e sicurezza e diritti e doveri. L'integrazione richiede politiche e risorse, ma soprattutto serve una nuova politica dell'integrazione perchè senza cultura le risorse non bastano'' – ha proseguito il neoministro Riccardi, già fondatore del movimento laicale Comunità di Sant’Egidio. ''Fallire nell'integrazione porterà frutti amari nel futuro. La sfida che oggi investe l'Italia è quella di realizzare un percorso di inserimento dei giovani immigrati che abbia successo. Per questa ragione - ha concluso il ministro Andrea Riccardi - i fallimenti debbono essere diminuiti al minimo e occorre dare prospettive".

mercoledì 21 dicembre 2011

Al via gli ordini per la nuova Panda

Da oggi è possibile ordinare la terza generazione di Fiat Panda.

A pochi giorni dalla sua presentazione, da oggi è finalmente possibile ordinare la nuova Panda 2012 presso tutte le concessionarie del marchio automobilistico. Il listino prezzi della Fiat Panda è molto competitivo e parte da 10.200 euro.

Nonostante le 31 candeline spente e il 3° restyle avuto, la Fiat Panda continua a sorprenderci. Anche questa terza generazione, a detta degli esperti un ottimo compromesso tra le prime due versioni, presenta interessanti novità, tra cui una maggiore visibilità per chi è alla guida e una maggiore lunghezza dell’abitacolo.

Il listino prezzi della Fiat Panda parte da 10.200 euro per la versione Pop 1.2 69 CV. Inoltre, in fase di lancio il cliente ha la possibilità di accedere al finanziamento Panda100%, che consiste in una soluzione rateale di 100 euro al mese per 100 mesi, previo un anticipo iniziale.

Desideri conoscere tutti i dettagli di listino? Visita il sito www.drivek.it!

Ipod difettosi saranno sostituiti

La magia del ricamo a punto croce

Ogni epoca porta con se le proprie usanze e i propri costumi, lo scorrere del tempo ha fatto si che cambiassero le abitudini di uomini e donne; sono proprio queste ultime che dopo innumerevoli rivoluzioni e lotte, hanno raggiunto la parità dei sessi e con questa una certa indipendenza e autonomia.
http://www.blogger.com/img/blank.gif
Epoche passate vedevano donne che, sedute accanto alla finestra, intessevano e ricamavano in attesa che i propri uomini tornassero da lunghe battaglie in terre lontane e sconosciute, oggi le donne lavorano quanto e come gli uomini, ci sono donne nell'esercito e nella marina, donne che praticano ogni sport dal calcio al rugby.

Questo cambiamento di usi e costumi, che ha portato a grandi cambiamenti e miglioramenti nella condizione della donna, ha però provocato la perdita di alcune tradizioni e di alcune usanze che solo il genere femminile poteva tramandare.
Il ricamo e il punto croce rientrano in una di queste antiche tecniche che col tempo sono andate scemando.

Il punto croce, che venne importato dal Medio Oriente intorno al 1500, si diffonde in un batter d'occhio in tutto il vecchio continente; a distanza di circa un secolo, giovani dame, imparano nei conventi e nei collegi religiosi, l'arte della lettura e della scrittura, esercitandosi a ricamare su tele di lino e con fili di seta, portati da esploratori e naviganti, alfabeti dalle floreali fattezze e dalle ricciolute forme.

Intorno alla fine del 1800 e agli inizi del secolo successivo, nacque il movimento femminista, con il quale le donne rivendicarono i loro diritti.
Insieme a queste grandi conquiste però, le donne non hanno più abbastanza tempo per la famiglia e per tutte quelle attività tipicamente femminili. Il ricamo a punto croce è una delle attività che per almeno 75 anni è rimasta chiusa in un cassetto, che magicamente si è riaperto negli ultimi anni.

Oggi attraverso corsi serali, tutorial su internet e riviste specializzate, si stanno riprendendo e rispolverando tecniche e antiche tradizioni, come quella del punto croce. È possibile cercare su google vari schemi per il ricamo con questa metodica, compresi punto croce schemi natalizi.

Viaggio low cost per Natale e Capodanno

martedì 20 dicembre 2011

Conforti S.p.A. è leader del settore “Sicurezza”

Conforti S.p.A è un Azienda storica del panorama Italiano, nata nel 1912 dalla passione del fondatore Silvio Conforti, Padre dell’attuale Presidente Ing. Leopoldo Conforti.
Da molti anni leader del settore “Sicurezza”, Conforti si caratterizza quale unica Azienda al 100% Italiana ad essere presente con proposte di qualità sia nel settore della sicurezza “fisica” (Casseforti, Caveau, etc.)  che in quello della sicurezza “elettronica” (antifurto, videocontrollo, etc.).

Quattro i nostri “plus”:
1.         Forte tensione alla ricerca tecnologica che ci ha permesso, nel tempo, di anticipare costantemente l’evoluzione delle tecniche criminali;
2.         Integrazione tra la sicurezza “fisica” e quella “elettronica” (da qui il marchio “Sicurezza Fisitronica” che ci caratterizza”) quale unica soluzione realmente efficace per la protezione di beni e persone;
3.         Reale copertura nazionale con rete di vendita ed assistenza qualificate in tutta Italia, caratteristica che ci ha permesso di fidelizzare clienti ad ampia diffusione territoriale che apprezzano di avere un unico interlocutore ovunque operino;
4.         Grande apertura ed interazione con il mercato che ci ha permesso di “travasare” le esperienze maturate in specifiche nicchie portando a beneficiarne un panorama più ampio di utenti, finanche i privati.


Si, perché Conforti nasce per soddisfare le esigenze del mercato professionale (Banche, Poste, Grande Distribuzione, Oil, Gioiellerie, etc.) ma per prima intuisce, sul finire degli anni 80, l’opportunità di espandere il proprio raggio d’azione a tutte le attività professionali e commerciali ed anche alle abitazioni private che chiedevano sempre più soluzioni di qualità.

Nascono così proposte specifiche di qualità professionale ma accessibili per semplicità e prezzo anche ai privati, fascia di mercato nella quale Conforti ha raggiunto negli ultimi anni fino al 50% di quota di mercato.

Oggi più che mai, in un momento di forte crisi finanziaria, timore sulla tenuta delle banche, allarme criminalità sono molti i privati e gli imprenditori che organizzano in proprio la custodia dei valori e la difesa personale con soluzioni integrate Conforti.


Qualche esempio in ambito domestico? Spaziamo dalla cassaforte a muro essenziale, proposta con il nostro marchio “Duto” alla “Panic-Room” (rifugio di sicurezza) monitorato a distanza contro le rapine o i sequestri in villa; dall’innovativo brevetto "K-Safe" alla piccola porta per caveau domestico; dall’impianto antifurto essenziale ai più completi dotati di monitoraggio video con gestione remota su cellulari “smartphone”.

L’ultimo nato è "K-Safe", un cassetto corazzato da inserire a scomparsa nello zoccolo dell’arredamento cucina (invisibile) ad apertura automatica mediante PIN trasmesso via IR dal telecomando TV. Nasce dalla richiesta del mercato di far sì che la “cassaforte” non occupi spazio, non sia visibile, sia di facile installazione, sia accessibile in modo facile e veloce rendendone così l’utilizzo più frequente con la conseguenza di aumentare la sicurezza.
In ambito professionale? Oltre ai classici mezzi forti ed impianti elettronici normale dotazione dei clienti più evoluti, le recenti innovazioni si spingono verso l’automazione ed il lusso.

Maggiori Informazioni disponibili sul nostro sito: www.conforti.it 
Da oggi Conforti è anche su Facebook:
www.facebook.com/ConfortiSicurezza

Viaggi ed escursioni in agriturismi ad ostuni

Terra di miti e di cultura, Ostuni offre tanti ed interessanti itinerari ai propri visitatori che, per le loro vacanze a Ostuni, hanno la possibilità di scegliere tra itinerari naturalistici, storici ed archeologici. Una terra, quindi, davvero per tutti i gusti che grazie alla sua eccezionale varietà, alla sua calda ospitalità e alle sue antiche tradizioni folkloristiche e gastronomiche riesce a rimanere nel cuore di chi la visita e vive. Avete già prenotato in agriturismo Ostuni e siete alla ricerca di qualche itinerario interessante?

A seconda della stagione si posso fare  escursioni in alcune Riserve Naturali:
Le Zone Umide: nelle vicinanze troverai non solo flora rara ma anche uccelli migratori, soprattutto in primavera e autunno.
Le Gravine: nella pietra calcarea l'erosione ha creato profonde fenditure in cui puoi osservare non solo piante o animali tipici, ma anche grotte usate in antichità come abitazione.
Visite gastronomiche nei frantoi e nelle vecchie masserie fortificate.
Mangiare bene qui è molto importante, è per questo che troverai una grande varietà di prodotti tipici e di qualità. Per alcuni di questi sarà possibile seguire il processo di lavorazione fino al prodotto finito.
Masserie: potremo visitare antiche fattorie, spesso fortificate, ancora oggi abitate e in attività;
Oleifici: in un frantoio moderno si potrà assistere alla produzione dell'olio, in tutte le sue fasi. Prevediamo anche la visita presso antichi frantoi ipogei;
Caseifici: potremo seguire la produzione di mozzarelle, burrate, caciocavallo, ecc;
Cantine: si possono visitare i luoghi dove matura il buon vino rosso pugliese;
Forni a legna: possiamo assistere alla realizzazione dei taralli, tipico prodotto da forno, fatto ancora a mano, da consumarsi con il vino. Quindi la permanenza in un agriturismo o masserie fortificate  favorisce la conoscenza dei luoghi  piu caratteristici pprezzandone il valore di gustare cibi genuini

Mare d'inverno? 5 destinazioni da non perdere

Se al freddo delle piste da sci, all'atmosfera natalizia con fiocchi di neve, all'aria frizzante di montagna, preferite il soffice tepore della sabbia, feste sulla spiaggia e nuotate nel mare cristallino, beh non vi resta che scegliere tra una delle 5 destinazioni più gettonate.

L'Oman è una nazione che solo negli ultimi anni si è resa nota al turismo. Si trova a sud-est della penisola arabica e il suo territorio è estremamente vario: deserto, montagne e oasi si alternano a spiagge bellissime. A Muscat, la capitale che si affaccia sull'oceano indiano, ci sono lussuosissimi resort degni delle località più note degli Emirati Arabi. Bei campi da golf, numerose possibilità di escursioni, immersioni, per una vacanza di mare varia e stimolante.

In Asia, la sempre splendida Thailandia con le sue isole immerse nel Mar delle Andamane, da Phuket, vivace e frequentatissima, alle Similan Island e le Phi Phi Island, molto più selvagge e tranquille. O ancora Koh Samui, Koh Phangan e Koh Tao, per chi ama immergersi e nuotare tra i pesci. Un paese meraviglioso famoso per le sue spiagge, il mare e i villaggi di pescatori. Un vero paradiso.

Spostandoci verso i Caraibi, il consiglio è il Belize tra Guatemala e Messico. Foreste incontaminate, barriera corallina dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco e le stupende isole coralline: Caye Caulker, Ambergris Caye e Turneffe Island. Per non parlare del Southwater Caye Marine Park.

Se invece preferite optare per dei viaggi in Africa suggeriamo Berenice, una tra le destinazioni meno note del Mar Rosso, tra le più incontaminate e belle per immersioni e snorkeling. Qui infatti la barriera corallina è un vero spettacolo della natura. L'unica pecca è che non è così comoda da raggiungere: si arriva all'aeroporto di Marsa Alam e da qui bisogna prendere un pullman per i successivi 160 km. Fattore che contribuisce a tutelarla e renderla una meta ideale per chi cerca relax e tranquillità.

E chiudiamo con un grande classico, la splendida Zanzibar, Isola delle spezie, in Tanzania. Famosa per il colore smeraldino delle acque e la candida sabbia che sembra borotalco, offre resort meravigliosi con tante attività, dalle immersioni alle gite nell'entroterra, fino alle escursioni alle altre isole dell'arcipelago come Prison Island, famosa per le tartarughe giganti e il parco marino di Mnemba.







Regali uomo per il Natale

Riuscire a trovare dei regali da uomo per il natale 2011 è, forse, una delle cose più complicate. Diciamoci la verità, la crisi economica e gli aumenti che hanno caratterizzato gli ultimi mesi ci impongono un maggior rigore nello spendere i nostri soldi anche in occasione di un evento importante come può essere il natale.

Tuttavia con qualche piccolo stratagemma è possibile acquistare dei prodotti originali e a basso costo ottimizzando le spese senza deludere le persone care.

Outlet, acquisti sul web e mercatini di natale sono solo alcuni dei luoghi che ci permettono di risparmiare sull'acquisto dei regali. Tuttavia non sono da sottovalutare anche le svendite sotto costo che stanno proponendo molte catene di elettronica.

Quest'ultima soluzione, infatti, è una delle più interessanti in quanto si sa che i prodotti hi tech rappresentano i più gettonati dal pubblico maschile. Le idee regalo sono tantissime e diverse tra loro: si va dai lettori mp3 ai cellulari passando per gli accessori per pc, dvd e cd musicali.

Insomma per fare dei buoni acquisti in occasione del natale non bisogna far altro che avere occhio al prezzo e approfittare delle offerte prima che queste siano già terminate.

Offerte last minute e promozioni dell'Hotel Luxor Beach a Cattolica

Se volete trascorrere una vacanza al mare ma non avete ancora trovato l'offerta più adatta per il vostro soggiorno, allora ti conviene controllare le vantaggiose offerte last minute e i pacchetti vacanza proposti dall'Hotel Luxor Beach a Cattolica.

Il nostro albergo a Cattolica ogni anno propone infatti speciali offerte dedicate ai più importanti eventi che si terranno in città e sulla Riviera, permettendovi così di prenotare un soggiorno durante eventi come la Notte Rosa o il Gran Premio di San Marino, occasioni uniche di divertimento e che vi permetterà di assistere a tanti spettacoli il primo e ad assistere alle gare del motomondiale il secondo.
In aggiunta allle tante offerte last minute proposte, troverai anche speciali pacchetti vacanza che oltre al soggiorno in hotel comprendono riduzioni e biglietti omaggio per visitare i parchi divertimento della Riviera, potrai così trascorrere indimenticabili giornate in famosi parchi come Mirabilandia, l'Italia in Miniatura, Aquafan o l'acquario Le Navi.

Controlla subito le tante offerte a Cattolica proposte per prenotare subito la tua vacanza al mare ideale, in uno degli alberghi a Cattolica meglio posizionati e dotati direttamente al suo interno di tanti moderni confort e servizi che renderanno il vostro soggiorno sempre più piacevole e rilassante.

Top Partners: il 10° catalogo di servizi per le aziende

Come sempre da 5 anni, Top Partners rinnova il proprio appuntamento semestrale con le PMI con l’uscita del  10° catalogo ricco di nuove offerte e nuovi fornitori, con proposte sempre utili per l’imprenditore e spesso tra le più economiche del mercato. Il 10° catalogo propone una selezione dei 250 servizi del sito web (www.toppartners.it) ponendosi come un’alternativa all’ufficio acquisti in quanto permette all’imprenditore di ricevere preventivi in 48 ore senza nessun impegno.

Le new entry di questa edizione sono:
•    le offerte del settore “Informatica e Telefonia” come le nuove proposte per risparmiare sui costi telefonici e ADSL con Tiscali
•    oppure gli applicativi per iPhone e iPad per dare una visibilità capillare al tuo marchio aziendale.
•    molto interessanti anche le soluzioni di Cloud Computing per sfruttare al meglio tutte le potenzialità dei sistemi informatici.

Ma le novità non finiscono qui!
•    Top Partners propone nuove soluzioni anche nell’ambito dell’Energia e Ambiente con impianti fotovoltaici vantaggiosi e sicuri con fornitori  di successo come Enel Green Power e Enel Energia che  propongono soluzioni di qualità ma soprattutto convenienti.

Anche nel settore Gestione,
•    Top Partners presenta soluzioni innovative come la proposta di Mediazienda che aiuta l’imprenditore nei casi di cessioni e acquisizioni di aziende e quote societarie.

Rimangono comunque le offerte “must” nel settore Automotive. Alcuni esempi: nuova Peugeot iON la nuova auto elettrica con ridotte emissioni di CO 2 pacchetto all-inclusive, da non perdere nemmeno le soluzioni proposte da Nissan con i suoi nuovi veicoli commerciali; NV200 e NV400.
Tutto questo e molto altro sul 10° catalogo Top Partners come le affrancatrici, le assicurazioni, i buoni pasto, i buoni regalo, le carte carburante, i corsi di lingua, i distributori di bevande, l’energia elettrica, il recupero crediti, i software gestionali, il posizionamento sui motori di ricerca ecc..
I fornitori sono nomi prestigiosi come: Alitalia, Deutsche Bank, Edenred, Google, Jaguar, Lavazza, Maggiore, Samsung, Sap, Volkswagen e molti altri.
Cosa aspetti richiedi la tua copia gratuita e seguici su Facebook, Twitter,  Linkedin e sul nostro Blog (www.toppartnersblog.com) con offerte in anteprima e sempre aggiornate!

Scarica subito l'Applicazione iPhone MMCheckstar


E’ disponibile su App Store la nuova applicazione per iPhone MMCheckstar, che consente di localizzare in pochi istanti l'Officina Magneti Marelli Checkstar più vicina.

A casa, in viaggio, in vacanza; sempre attiva la guida ufficiale alla prima rete indipendente di autofficine in Italia.

Per indirizzare un’Automobilista ad un tagliando di garanzia, un check stagionale, una riparazione, una manutenzione, un bollino blu, e per approfittare della competenza, della capillarità sul territorio e della professionalità del Service Network Magneti Marelli.

Diventa facile con MMCheckstar la ricerca di un elettrauto, un meccanico, un ricambista, uno specialista della nostra Rete.

MMCheckstar offre l’occasione di:

· Rimanere sempre aggiornati sulle iniziative e sulle attività per l'automobilista del Service Network Magneti Marelli Checkstar.
· Partecipare alle promozioni della rete di Officine Checkstar e farsi guidare presso il punto aderente all'iniziativa più vicino
· Condividere con Magneti Marelli e le sue officine i video delle gare automobilistiche e delle manifestazioni sportive a cui l’Azienda partecipa.



Tra le principali funzionalità:

· Ricerca e localizzazione delle autofficine della Rete di Assistenza Magneti Marelli Checkstar e dei Servizi Infomobility.
· Percorso assistito verso l’Officina prescelta con informazioni sull’attività, le specializzazioni ed i riferimenti per il contatto (telefono, fax, @mail ecc.)
· La ricerca e localizzazione dei distributori di ricambi auto ed attrezzature Magneti Marelli.

Permette inoltre la ricerca dei punti vendita Coyote, il più noto localizzatore di autovelox in Italia.

Scarica e fai scaricare ai Tuoi Clienti MMCheckstar.

… e se trovi il tempo, aiutaci a migliorare l’applicazione; scrivici tramite Contatti il tuo giudizio ed i tuoi suggerimenti.

Magneti Marelli Checkstar è presente sui più importanti social network: Facebook, Twitter, Flickr e Youtube per restare sempre in contatto con gli automobilisti.

http://www.facebook.com/MagnetiMarelliCheckstar
http://twitter.com/#!/MMCheckstar
http://www.youtube.com/MMcheckstar
http://www.flickr.com/photos/magnetimarelli/sets/

Nasce il nuovo Olsem.com

Una nuova vetrina virtuale per Olsem, la realtà industriale del piemontese che da oltre cinquant'anni rappresenta un punto di riferimento nel settore della carpenteria industriale con la progettazione, realizzazione e installazione di lucernari, evacuatori, infissi a nastro e sistemi di comando per serramenti. MM ONE Group studia e mette in atto un progetto web che rende maggiormente fruibile l'offerta aziendale, unendo la tecnologia informatica con la comunicazione grafica e la strategia di marketing.

Home Page Olsem

Olsem.com si presenta con una grafica minimale che lascia protagonisti prodotti e servizi dedicando pagine tematiche all'approfondimento delle specifiche tecniche. Ciascuna sezione è corredata di gallerie fotografiche che i gestori possono aggiornare attraverso il modulo 'Gallery One', la Web application implementata per l'autonoma gestione dei contenuti disponibile nella rosa dei moduli aggiuntivi del Content Management System sviluppato da MM ONE Group.

Il contatto tra domanda e offerta è stato facilitato grazie all'inserimento del box 'Call Back', il pratico servizio visibile in home page il quale permette all'azienda di richiamare il cliente che ha inserito il proprio numero. Inoltre, per evitare la perdita di qualità acquisita dai motori di ricerca nel passaggio dal precedente al nuovo sito, MM ONE Group ha recuperato la qualità e ha messo in atto delle attività SEO mirate a rendere l'azienda facilmente rintracciabile. Il sito è anche visibile sui supporti mobile che utilizzano il browser Safari, come gli iPhone e gli iPad della Apple.



Olsem


via Maiolo, 55


10044 Piannezza (To)


Tel.: +39 011 9664428


Fax: +39 011 9664812



Sito web. www.olsem.com


E-mail: info@olsem.com



A cura dell'Ufficio Stampa di MM ONE Group

Una carta prepagata carburante per fare il pieno di vantaggi!

È possibile che una carta carburante possa farti arrivare lontano, riempire il serbatoio della tua auto e offrirti allo stesso tempo una ricca serie di vantaggi? Sì, se parliamo della carta prepagata per carburante Q8 Recard, uno strumento a spendibilità limitata, al servizio del consumatore, che diventa carta nominativa ricaricabile con importi di ricarica che vanno da un minimo di 100 euro a un massimo di 2.500 euro.

Un’opportunità unica per chi effettua viaggi e spostamenti frequenti, e vuole rifornirsi in tutta comodità non solo di carburante, ma anche delle promozioni e dei bonus riservati ai possessori della carta Q8. Ad esempio, se scegli di ricaricare direttamente dal sito dedicato la tua carta prepagata Q8 Recard, ti viene riconosciuto un bonus sulla ricarica effettuata: fino a 500 euro il bonus è pari all’1 per cento dell’importo, da 501 a 1000 è invece del 2 per cento. Potrai, inoltre, accumulare per ogni litro di carburante ulteriori punti fedeltà da poter spendere nelle campagne loyalty Q8.

La Q8 Recard può essere acquistata presso un qualsiasi punto vendita Q8 autorizzato al circuito e attivata online: la tua carta personale sarà valida fino all’esaurimento del saldo disponibile, e per due anni dall’attivazione. E se per caso dovessi smarrirla o ti venisse rubata, niente paura: sul sito Q8 Recard è possibile bloccare e trasferire il tuo credito residuo ad una nuova carta. Per ogni dubbio o richiesta sul funzionamento della tua carta prepagata carburante, sulle modalità di acquisto, registrazione e ricarica online, oltre al sito dedicato www.q8recard.it puoi fare riferimento al numero verde 800 868079, a disposizione tutti i giorni per assistenza e supporto al cliente.

Calvize e alopecia lo stesso problema con termini differenti

Quando vogliamo parlare delle patologie inerenti la caduta di capelli siamo soliti usare il termine generico calvizie, ma in realtà in base al tipo di problema ci sono dei termini diversi.
La patologia più comune tra queste è l’alopecia androgenetica vale a dire la calvizie che si manifesta principalmente per cause genetiche o ereditarie.
L’alopecia androgenetica colpisce dia uomini che donne, ed è dovuta principalmente dall’eredità dei recettori del deidrotestosterone (DHT) nel follicolo del capello i quali rendono i capelli più predisposti all’indebolimento e alla caduta.
Per quanto riguarda gli uomini l’alopecia androgenetica colpisce circa l’80% mentre per le donne il 35% in età fertile ed il 50% in menopausa.
L’alopecia può essere risolta in più modi, quello più comune è con le tecniche di autotrapianto capelli il quale ad oggi riesce a produrre risultati notevolmente soddisfacenti oppure tramite la tecnica BSBS la quale con uno studio delle cause alla base dell’alopecia trova la cura adatta a risolvere il problema dalla radice.
Quest’ultimo metodo è ad oggi il più avanzato per risolvere il problema della calvizie anche perché è una soluzione non chirurgica infatti non è prevista operazione ma una vera e propria cura che viene creata appositamente in base all’analisi del DNA del paziente il quale rivela le cause dell’alopecia di quest’ultimo. In questo modo non metteremo una “toppa” al problema ma lo risolveremo definitivamente il che è proprio quello di cui ogni paziente ha bisogno per stare bene con se stesso e con gli altri.

Riparte il turismo congressuale in Italia

Qualche giorno fa a Genova è stato presentato lo studio sulla Meeting Industry, una ricerca realizzata da Federcongressi Liguria grazie alla collaborazione del Centro Studi di Confindustria di Genova, grazie al quale è stato possibile fare il punto sulla situazione del turismo congressuale non solo in Liguria ma in tutt’Italia. Ebbene dallo studio è emerso che nonostante il forte periodo di crisi conosciuto in questo comparto tra il 2008-2009, il settore del turismo congressuale sta ripartendo alla grande. Segnali di ripresa molto incoraggianti che quindi accertano come l’anno prossimo il turismo congressuale non solo non subirà alcuna discesa ma potrà conoscere un momento di sviluppo importante.
In particolate l’analisi ha messo in evidenza come Genova sia una delle città italiane con maggior attrattiva per quanto riguarda questo settore, grazie alla presenza di ottime strutture congressuali e di servizi eccellenti offerti non solo dagli albergatori ma anche dagli stessi fornitori di servizi congressuali capaci di garantire una perfetta organizzazione di eventi. Una situazione, questa, che riguarda non solo la Liguria ma anche altre regioni e città italiane, come ad esempio la Campania, che ha il suo punto di riferimento nel capoluogo, ove si concentrano ottimi servizi come centro congressi e sala congressi Napoli.