Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 23 febbraio 2012

Il mercato dei giochi per bambine e non solo

Il settore di mercato dei giochi per bambine ha raggiunto altissimi livelli di produzione, grazie soprattutto all’uso di moderne tecnologie che hanno permesso la creazione di prodotti estremamente avanzati, come ad esempio peluche parlanti, o addirittura animali robotizzati che eseguono determinati movimenti, quasi come fossero in carne ed ossa.

Sicuramente i peluche sono tra i giochi per bambine più apprezzati di sempre, un classico che negli anni non ha perso il suo appeal e che anzi ha saputo consolidare la sua posizione oltre le più rosee aspettative. La conferma, e non solo rispetto all’ambito dei peluche, arriva dal fatto che le principali case produttrici di giocattoli per bambine (Giochi Preziosi, Trudi, Fisher Price, etc) sono rimaste, negli anni, inamovibili punti di riferimento per i consumatori, attraversando incolumi lo sconvolgimento che la crisi economica ha portato sul mercato in molti altri settori.

L’offerta del mondo dei giochi per bambine, e per bambini in generale, include giocattoli nel senso più classico, come ad esempio peluche, bambole e bambolotti, ma anche giochi da tavola, costruzioni e case delle bambole. Una produzione consistente, grazie anche all’evoluzione della logistica, che oggi permette di gestire al meglio i flussi e le giacenze di magazzino. Tutto questo permette di tenere bassi i prezzi e soprattutto di praticare speciali sconti e promozioni, disponibili online in virtù del contatto diretto tra produttore e consumatore che non richiede intermediari. Queste offerte hanno per la maggior parte una natura ciclica, che tende a sfruttare le oscillazioni della domanda di giocattoli per bambine a seconda del periodo. Ad esempio, in questo momento dell’anno in cui l’inverno è sempre più alle spalle, si preparano le tante offerte per i giochi all’aperto.

Avendo chiari questi meccanismi, ogni consumatore può riuscire a risparmiare qualcosa, muovendosi per tempo in base al flusso delle offerte. È sufficiente essere da un lato pazienti, per aspettare la promozione giusta, e dall’altro sapersi muovere con rapidità ed efficacia per cogliere al volo l’occasione.

Nessun commento: