Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

sabato 12 maggio 2012

Le differenze della chiromanzia rispetto alle altre arti divinatorie

Abbiamo visto come il mondo della magia, che essenzialmente si divide in magia bianca e magia nera, annovera al suo interno numerose discipline ognuna con caratteristiche proprie. All’interno delle arti divinatorie c’è anche la chiromanzia che si differenzia dalle altre in virtù delle tecniche utilizzate e delle conoscenze che le derivano principalmente dalla chirologia.

La chiromanzia, infatti, poggia le sue previsioni future soprattutto sulla determinazione di aspetti tipici che scaturiscono dall’ampio bagaglio di conoscenze della chirologia, disciplina che come noto si occupa dello studio del carattere e delle caratteristiche umane.

Sono proprio questi aspetti e soprattutto le potenzialità e le predisposizioni individuali che riescono a dare l’illusione di una previsione e di una conoscenza del passato, unite chiaramente ad alcune precise tecniche di lettura ed interpretazione.

Grazie al supporto di queste altre conoscenze, la chiromanzia riesce ad essere ancora più credibile ed attendibile relativamente alle previsioni effettuate il che porta a credere alla veridicità di questa scienza rispetto alle altre della stessa categoria.

La chiromanzia è quindi quell’arte che ci consente di scrutare nel futuro attraverso la lettura e l’esame del palmo della mano; si tratta di una pratica antichissima le cui origini si possono rintracciare in India, paese dal quale si è poi diffusa toccando la Cina, l’Egitto e l’antica Grecia.

Da quanto detto precedentemente è chiaro che grazie alla chiromanzia è possibile ottenere informazioni utili non solo sul futuro di un individuo ma anche sulle caratteristiche, sui tratti fondamentali della sua personalità.

Nella chiromanzia la mano destra e la mano sinistra ricoprono due funzioni differenti; la mano destra è essenzialmente quella passiva in quanto riporta gli avvenimenti passati giudicati più significativi, mentre quella sinistra è considerata attiva in quanto è in questa che è possibile leggere gli avvenimenti futuri. Fondamentali per la lettura sono poi chiaramente le linee della mano, ma anche i monti e le pianure, sebbene non si debba mai trascurare nemmeno la forma della mano, la postura e il colore così come il linguaggio delle dita che sono delle ottime indicatrici di carattere e si esaminano per scoprire le tendenze positive e negative di una persona.

Nessun commento: