Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 31 luglio 2012

Arredamento e illuminazione


Se ci si deve dedicare all’arredamento della propria casa una regola fondamentale da non sottovalutare è quella di basarsi su un’ottima illuminazione interna: per poterlo fare ci si può avvalere di diversi punti luce, diversi tra loro, da utilizzare da soli o in combinazione per ottenere effetti più o meno intensi a seconda della stanza da illuminare. Ad esempio si può puntare sulle piantane, dette anche lampade da terra, che hanno il grande vantaggio di dare una buona illuminazione, essere del tutto autonome rispetto all’illuminazione dell’ambiente essendo dotate di interruttore, e svolgere anche una funzione decorativa: in commercio si possono trovare infatti dei splendidi pezzi di design di grandi progettisti talmente sofisticati e moderni da paragonarli a vere e proprie opere d’arte; lo stesso discorso vale per le lampade da esterno o da parete, ma con la differenza di essere luci direzionali e meno intense. Oppure si può puntare direttamente sul classico lampadario: la luce dipende dalla necessità, e anche il design può essere significativo per l’arredamento. Ma se occorre un punto luce meno invasivo si può anche puntare sulle plafoniere o faretti singoli per dare illuminazione a zone di passaggio come corridoi o ambienti che richiedono illuminazioni più soffuse e delicate.

Nessun commento: