Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 11 luglio 2012

Condizionatori le varie tipologie

Con il caldo che stiamo soffrendo quest’anno parlare di condizionatori e quasi un obbligo per sopravvivere all’afa ed ecco perché è necessario attrezzarsi quanto prima con il prodotto che possa fare al caso nostro tra i tanti disponibili nei negozi come questo.

Tuttavia non sempre sappiamo bene quale condizionatore possa essere adatto alle nostre esigenze e per tale ragione dobbiamo prima di tutto distinguere le varie tipologie disponibili.

Tra le varie tipologie possiamo distonguerne 4 essenziali ovvero quelli portatili, multisplit, monosplit e split canalizzabili.

I condizionatori portatili sono naturalmente quelli più comodi da utilizzare in quanto possono essere spostati da una stanza all’altra ma naturalmente hanno i loro svantaggi in quanto prima di tutto non raggiungono la stessa potenza di quelli normali, seconda cosa sono abbastanza rumorosi e terzo richiedono che comunque ci sia un minimo di passaggio d’aria il che richiede dunque di lasciare le finestre socchiuse.

I condizionatori split invece sono quelli installati internamente all’ambiente da raffreddare, che offrono uno scambio termico con l’aria dell’ambiente servito.

Solitamente i condizionatori split hanno la funzione di riscaldamento nelle stagioni fredde, in più sono particolarmente silenziosi e presentano vari tipi di design.

Si parla di condizionatori multisplit invece quando troviamo sistemi che raffreddano più ambienti facendo capo ad un unico motore esterno.

Questo non solo può essere comodo per una questione di spazi ma riduce anche il costo di installazione.

Nessun commento: