Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 25 luglio 2012

COSA NON FARE ASSOLUTAMENTE DURANTE IL PRIMO SOCCORSO

Può capitare, sfortunatamente, di ritrovarsi in occasioni tragiche dove c è bisogno di occuparsi di qualcuno in evidente difficoltà, e per paura o mancanza di esperienza costantemente facciamo finta di nulla e andiamo al di là. Eppure, a volte basterebbero delle semplici elementari forme d'aiuto per ovviare che lo sfortunato aggravi maggiormente la propria situazione. Per ottenere ciò, la croce rossa italiana, ma anche enti privati diffusi sul territorio nazionale, hanno promulgato nei propri uffici un corso primo soccorso. Il primo soccorso dato alla vittima dell'incidente o di qualsiasi altro evento spiacevole in molti casi si è dimostrato necessario per la sopravvivenza della persona. Dare un primo soccorso significa fornire delle banali tuttavia necessarie operazioni che serviranno per non danneggiare la situazione e per far avere un primo quadro clinico al medico competente che successivamente arriverà alla cura della persona. Le primissime operazioni da compiere sono quelle che riguardano l'ambiente circostante il paziente, vedere ovvero se la cosa o la persona che ha causato il problema è ancora attiva e può dunque di nuovo incidere sulla situazione. Ottemperare a una rapidissima analisi dell'ambiente permette anche di capire quindi la causa dello svenimento, dell'emoraggia, oppure di qualunque nuova cosa e fornire codesta notizia all'ambulanza che sarà urgentemente chiamata sarà davvero importante. Inoltre, prestare attenzione che non ci siano camice, cinture, oppure altro che intrappolino le vie respiratorie, e in tal caso con cautela liberarle; è finanche utile in caso di emoraggie creare come si può qualcosa di stretto e far un nodo sulla ferita per bloccare il sangue. Un'altra cosa che viene abitualmente consigliata è di mettere il paziente in modo laterale. In questo modo se la persona non è cosciente ovvieremo che si strozzi con la lingua o attraverso reazioni gastrointestinali che potrebbero sopraggiungere. Praticamente fare un corso di primo soccorso, può veramente essere di enorme aiuto per chiunque, nondimeno anche per noi stessi che saremmo stati in grado di far sopravvivere un conoscente.

Nessun commento: