Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

domenica 16 settembre 2012

Il migliore apparecchio per i più piccoli

Una bella dentatura, fatta di denti dritti e regolari, è solitamente un dono della natura la quale, però, a volte può dimostrarsi del tutto ingenerosa. Gli studi hanno infatti accertato che circa il 50% dei bambini soffre di mal occlusioni, anche dette disgnazie, le quali richiedono un trattamento con un apparecchio per denti.

Ovviamente ogni mal occlusione presenta specifiche caratteristiche e va trattata in maniera particolare. I bambini che presentano complesse mal posizioni dei denti o dei mascellari non possono ad esempio essere curati con gli apparecchi mobili, ma richiedono sempre l’utilizzo di un apparecchio fisso. Questo tipo di apparecchio, detto anche multi bande, prevede l’applicazione sui denti di piccoli bottoni di metallo i quali vengono poi collegati tra loro con fili metallici elastici.

Di solito la correzione di una cattiva occlusione dei denti tramite questi apparecchi richiede non più di due anni per risolvere il problema, in quanto l’apparecchio viene indossato 24 ore su 24 e permette quindi un azione costante. L’efficacia di questo tipo di apparecchio non è legata all’età, per questo permettono di raggiungere ottimi risultati sia nei bambini che negli adulti. Tuttavia uno degli svantaggi degli apparecchi fissi, oltre al disagio estatico, è rappresentata dalla cattiva igiene orale che viene complicata proprio dal fatto che questo tipo di apparecchio non può essere rimosso. Per questo quando si indossa un apparecchio fisso viene solitamente consigliato ai pazienti di curare molto la propria igiene orale onde evitare l’insorgere di ulteriori complicazioni.

Oggi l’ortodonzia ha fatto notevoli passi in avanti e accanto a questo tipo di apparecchi ne è stato creato un altro, l’apparecchio per denti trasparente che presenta attacchi in ceramica o in resina appunto invisibili. Di questo tipo di apparecchio dentale esiste anche la forma “linguale” che prevede che l’apparecchio venga fissato sul lato interno dei denti diventando così assolutamente trasparente.

Nessun commento: