Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 17 settembre 2012

L’importanza della scelta delle sedie

Per chi si accinge ad arredare la propria casa, la scelta delle sedie da disporre nei diversi ambienti domestici non è affatto semplice data la molteplicità di fattori, estetici e non, che vanno presi in considerazione per far sì che la decisione ricada sulla seduta ideale. Materiali, forme, colori, comfort ed ergonomicità della sedia sono infatti solo alcuni degli aspetti rilevanti verso cui deve indirizzarsi la nostra attenzione prima dell’acquisto, nel fare il quale andranno naturalmente valutati anche i costi e tenute altresì presenti le caratteristiche degli elementi d’arredo che abbiamo già comprato o abbiamo intenzione di comprare.

Il criterio estetico è certamente quello che maggiormente influisce sulla scelta della sedia, che sarà abbinata per materiali, colori, forme e stile agli altri elementi dell’ambiente, il tavolo in modo particolare, o verrà utilizzata per rompere gli schemi, dando un tocco di eccentricità o colore alla nostra casa. Il materiale, soprattutto, costituisce l’aspetto della sedia che spicca maggiormente alla vista e contribuisce a dare una precisa impronta stilistica all’atmosfera. Per la struttura si usano generalmente il legno e l’acciaio mentre per la seduta e lo schienale si può spaziare attraverso una vasta gamma di opzioni presenti sul mercato che vanno dalla plastica al legno e dal metallo fino alle imbottiture rivestite in pelle, stoffa o tessuti di diverso tipo e qualità.

Al di là di ciò, non si dovranno tuttavia trascurare aspetti pratici connessi alla comodità della sedia e all’utilizzo che si andrà a fare di essa. Le sedie del tavolo da pranzo o della cucina, ad esempio, che saranno presumibilmente quelle utilizzate con maggiore frequenza, dovranno avere caratteristiche tali da favorire una postura corretta e non affaticare la schiena, come ad esempio una giusta inclinazione e una sufficiente altezza. Anche nella scelta dei materiali e dell’eventuale rivestimento della seduta non dovranno passare in secondo piano considerazioni di tipo pratico: per la stanza dei bambini si sceglieranno ad esempio sedie solide e maggiormente resistenti all’usura, mentre per la cucina si eviteranno imbottiture o rivestimenti in pelle e tessuto, più facile preda di sporco e macchie.

Spesso non è davvero semplice abbinare estetica, economicità e praticità, ma siamo sicuri tra le tantissime offerte presenti in commercio alla fine troverete ciò che più fa per voi e la vostra casa!

Nessun commento: