Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 26 settembre 2012

Riscaldamento a battiscopa cos'è

Per combattere il caro gas che tanto influisce sulle spese mensili di una famiglia c'è una grandissima attenzione  al risparmio energetico. Stufe a pellet, pannelli solari, fotovoltaici, le tecnologie sono tante. Una delle più affermate è senza dubbio quella che fa uso dei pannelli radianti a battiscopa http://pannelliradianti.blogspot.it/search/label/riscaldamento%20a%20zoccoletto. Di cosa si tratta?

Una serie di tubi in pbx vengono stesi all'altezza del battiscopa della casa e poi coperti con uno zoccoletto in metallo. All' interno dei tubi scorre acqua calda scaldata da una caldaia a gas. Il calore verrà diffuso proprio dal battiscopa. La convenienza energetica è molta rispetto ai classici termosifoni. Con il riscaldamento a battiscopa è sufficiente portare l'acqua ad una temperatura di 40 gradi per avere in casa 20 gradi, con i normali radiatori ci vogliono circa 80 gradi.

Un installazione del genere poi è estremamente facile, non c'è bisogno di rompere il massetto come avviene nel riscaldamento a pavimento, bastano dei semplici accorgimenti come quello di non far passare i tubi dietro gli armadi.

Il prezzo per l'installazione del riscaldamento a battiscopa è di circa 25 euro a mq, più il costo della caldaia a gas e della pompa per spingere l'acqua calda nel circuito.

Nessun commento: