Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 17 ottobre 2012

Sfida Juve-Napoli: il parere di Roberto Baggio


Sabato prossimo si terrà una delle sfide più attese per il Campionato 2012, una di quelle gare che può rivelarsi determinante per la conquista dello scudetto. Stiamo ovviamente parlando della sfida tra la Juventus e il Napoli, che sabato alle 18 a Torino si contenderanno la vetta della classifica.
Una partita determinate sulla quale si sono scatenati già da qualche tempo i bookmarkers, coscienti dal fatto che questo è probabilmente il più importante dei pronostici Serie A.
Sebbene dopo la partita di sabato prossimo, le squadre hanno ancora da disputare ben 30 giornate, contendendosi 90 punti, la sfida di sabato non è una gara normale in quanto in palio non ci sono solo i tre punti ma anche una bella dose di autostima, certamente indispensabile per proseguire al meglio il campionato.
E’ innegabile, infatti, che colui che uscirà vincitore sabato avrà una marcia in più rispetto alle altre squadre, cosa che potrebbe sicuramente facilitare il percorso verso la conquista dello scudetto. Per il momento le due squadre non si stanno sbilanciando in commenti, anzi a dominare sembra essere un clima di riservatezza, specialmente in casa bianconera. La Juve, infatti, si sta allenando a porte chiuse, mantenendo il massimo riserbo.
Un clima abbastanza teso che sta ovviamente suscitando curiosità e scatenando gli opinionisti, anche quelli illustri.
Tra questi, uno degli ultimi a dare il proprio parere è stato Roberto Baggio.
L’ex-giocatore non ha voluto fare pronostici sul campionato e su quello che sarà il suo esito finale, ma ha comunque voluto esprimere un’opinione sulle due squadre che si sfideranno sabato.
“Juve e Napoli hanno qualcosa in più rispetto alla concorrenza. Non so come finirà il campionato, ma sembra che le due davanti, Napoli e Juventus, oggi danno l’impressione di avere qualcosa in più”; questo il parere di Baggio ospite a Palazzo Marino del sindaco Giuliano Pisapia assieme ad una delegazione della Federcalcio Italiana e quella danese,
Baggio ha poi espresso anche un suo parere sui giovani della nazionale italiana:
“Credo che ci siano dei giovani promettenti in Nazionale, speriamo solo che gli venga dato il tempo di crescere in maniera serena”. 

Nessun commento: