Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

sabato 8 dicembre 2012

Conoscere il mondo del mistero


Si sente molto spesso parlare di magia e coloro che la praticano o comunque vi si interessano sono in costante aumento. La magia è conosciuta un po’ a tutti, sebbene il suo significato vero sia spesso traviato e in pochi ne conoscono le reali caratteristiche.
Non tutti sanno, ad esempio, che la magia non è di un solo tipo, ma che è possibile distinguerne al suo interno diverse tipologie che si differenziano tra loro sia per le pratiche che per le finalità.
Oggi parliamo di due tipi di magia: la magia bianca e la magia rossa.
La magia bianca viene solitamente definita come quel tipo di magia che contiene al suo interno tutte quelle pratiche magiche necessarie a produrre degli effetti benefici. Generalmente la magia bianca può assumere al suo interno due differenti ramificazioni; la prima riguarda i neofiti che utilizzano le proprie energie spirituali positive per produrre effetti benefici per altre persone, mentre la seconda prevede che il sensitivo o mago invochi delle entità positive per cercare di potenziare gli effetti benefici di un determinato rituale.
In linea di massima si può quindi sostenere che la magia bianca è una forma di magia positiva che cerca di produrre effetti benefici sia tramite le energie positive del magi stesso, sia attraverso determinati rituali ai quali prendono parte entità benevole, necessarie per ampliare l’effetto stesso del rito.
Un’altra forma di magia forse poco conosciuta è la cosiddetta magia rossa, un tipo di magia che generalmente viene considerata neutra sebbene questa definizione non sia sempre esatta. Si dovrebbe, infatti, più giustamente pensare alla magia rossa come una forma di magia ben distinta e separata sia da quella bianca che da quella nera, in quanti si avvale di rituali ed energie diverse, avendo inoltre delle finalità ben precise e determinate.
La magia rossa può essere considerata come una magia ritualistica in quanto prevede l’uso di erbe e di rituali piuttosto antichi. Per quanto concerne gli scopi di utilizzo, solitamente si definisce la magia rossa come magia dei desideri, in quanto libera delle forze molto potenti che hanno la capacità di deviare il corso negativo degli eventi e fare in modo che questi assumano un andamento del tutto positivo. La magia rossa viene quindi utilizzata per problemi di cuore, ma anche per liberarci dalla presenza di un nemico o comunque di una persona che ci vuole male.


Nessun commento: