Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

sabato 15 dicembre 2012

Corsi di cucina: una moda sempre più diffusa


La cucina è diventata negli ultimi anni una delle passioni più diffuse tra gli italiani che ormai parlano di cibo anche mentre si sta mangiando. Una passione o una tendenza sfruttata e accentuata anche dai media che orami hanno fatto delle cucina uno degli elementi portanti dei propri palinsesti.
L’ossessione gastronomica, quindi, adeguatamente condita da un palinsesto televisivo sempre più cannibalizzato da ingredienti e cuochi, si sta da qualche tempo imponendo anche come idea e soluzione per i regali di Natale.
Per stare al passo con i tempi e con le mode si sta infatti diffondendo a macchia d’occhio la tendenza di regalare per Natale corsi di cucina, ovvero corsi di ogni genere per cercare di diventare degli assi ai fornelli anche se non si è mai riusciti neanche a cucinare un uovo.
Una moda, questa di regalare corsi di cucina, che si sta affermando talmente tanto da aver portato alla nascita e alla progressiva diffusione di corsi di cucina di ogni tipo; ci sono quelli focalizzati su dolci e decorazioni varie, quelli che insegnano a diventare degli assi nell’uso della pasta di zucchero, quelli che si concentrano solo sulla cucina regionale, quella che hanno al centro la cucina vegetariana,o ancora quelli che sperimentano tutte le novità in fatto di pietanze e ricette.
Insomma una grande varietà che pare essere apprezzata molto non solo dalle donne ma anche dagli uomini che, proprio grazie a questo boom della gastronomia, sembrano aver scoperto il gusto di stare ai fornelli.
I corsi sono ovviamente organizzati diversamente tenendo conto della preparazione iniziale degli studenti; ci sono quelli dedicati ai principianti, mentre per chi ha già una certa dimestichezza sono disponibili corsi di cucina molto più avanzati che magari vedono come insegnati grandi chef nella suggestiva veste di insegnanti.
Diversa anche la durata; accanto ai corsi che durano per più settimane, magari anche qualche mese, ci sono anche appuntamenti più brevi, vere e proprie full immersion di un week-end alla scoperta del gusto e delle proprie capacità gastronomiche magari sino ad oggi rimaste segrete.

Nessun commento: