Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

sabato 30 marzo 2013

Le Cause dell'insonnia

In caso di insonnia può essere utile l’aromaterapia: il profumo della lavanda inglese è stato a lungo utilizzato come rimedio popolare per aiutare le persone con problemi del sonno. La ricerca sta iniziando a confermare le qualità sedative della lavanda: è stato provato che aumenta il tempo totale del sonno, aumenta il sonno profondo, e le persone si sentono più riposate al risveglio.

Sembra che la lavanda, o meglio, il suo profumo da annusare prima di coricarsi, funzioni meglio per le donne, forse perché le donne tendono ad avere un più acuto senso dell'olfatto. La cosa buona della lavanda è che inizia a lavorare velocemente: si deve mettere un sacchetto di lavanda sotto il cuscino o 1-2 gocce di olio essenziale di lavanda in un fazzoletto aiuta a curare l'insonnia.

Oppure, aggiungere qualche goccia di olio di lavanda durante un bagno per un’azione sinergica - anche il calo della temperatura corporea dopo un bagno caldo aiuta a favorire il sonno. Altri oli aromaterapici che si possono aggiungere ad un bagno caldo da fare prima di coricarsi per favorire il sonno sono la camomilla e lo ylang ylang. In caso di difficoltà ad addormentarsi durante la notte, potrebbe essere d’aiuto anche ascoltare musica lenta: è un altro rimedio che può aiutare a migliorare il sonno senza farmaci.

Nessun commento: