Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 22 luglio 2013

Katana, tra mito e realtà

Chi ama le arti marziali sa cosa sono le Katana. Le spade giapponesi usate dai samurai hanno sempre evocato un grande fascino, sia nei piccini che nei grandi. Colpa anche della tv e del cinema, che ci hanno trasmesso immagini di esperti praticanti che con veloci e abili gesti, diventano temibili guerrieri.
Un film tra tanti che ha avuto successo in questi anni, grazie alla seduzione per le arti marziali che evoca, è Kill Bill di Quentin Tarantino. Uma Thurmam che si muove con la katana come se fosse un'esperta samurai ha suscitato desiderio di emulazione anche da parte delle donne. 


Le katana, si precisa comunque, sono delle vere e proprie armi e vanno usate inizialmente sotto la guida di esperti. Si potrebbe scrivere tanto di questi attrezzi, a partire dalla realizzazione con complessa lavorazione artigianale alla storia molto antica che le vede protagoniste già a partire dal IV secolo ma, per questioni di spazio,  affronteremo l'argomento volta per volta. 

Nessun commento: