Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 20 agosto 2013

Piscine da giardino: due categorie a confronto

In questo articolo sarà nostra cura elencare le differenze principali che intercorrono fra le due grandi macro categorie di piscine disponibili sul mercato italiano. Come non tutti sapranno, esistono infatti due tipologie che negli ultimi 10 anni hanno conquistato una fetta molto consistente nel mercato delle piscine da giardino: le piscine fuori terra e le piscine interrate (per maggiori informazioni in merito, visitare il sito http://www.piscine-fuori-terra.org).

La differenza più grande che intercorre tra le piscine fuori terra le piscine interrate ha a che vedere con i tipi di materiali utilizzati per costruirle. Le piscine interrate, infatti, sono costruite prevalentemente con materiali molto pregiati e particolari, in grado di dare al giardino della casa in cui vengono installate un tocco molto suggestivo di classe raffinatezza e originalità. Questi materiali sono comunemente in granito, roccia, marmo e altri materiali di questo tipo e soltanto nelle versioni più economiche, che costituiscono una fetta molto ridotta del mercato delle piscine interrate, possono essere costruite in materiali quali la plastica.

Le piscine fuori terra, invece, nella maggior parte dei casi vengono scelte dei consumatori solo quando si hanno particolari limiti di budget. Infatti, a differenza delle piscine interrate danno un tocco di classe meno marcato e per questo motivo le famiglie che decidono di comprarne una spesso scelgono i modelli meno economici, costruiti prevalentemente in materiali quali la plastica resistente ed ecologica.

E questo punto ci permette di introdurre anche l'altra differenza sostanziale che intercorre fra queste due grandi tipologie di piscine. Stiamo parlando del prezzo di questi accessori da giardino, che è notevolmente inferiore per le piscine fuori terra a causa di due fattori principali. Del primo abbiamo già trattato nei precedenti paragrafi, quando abbiamo parlato della differenza fra i materiali di costruzione di queste due tipologie di piscine. È naturale, dunque che le piscine interrate siano più costose a causa dei materiali più pregiati con cui vengono costruite.

L'altra differenza, invece, è costituita dalla differenza di manutenzione e dalle grandi difficoltà di costruzione che ci sono in più per le piscine interrate a differenza delle piscine fuori terra. Per costruire queste ultime, infatti, si può anche prescindere dall'intervento di operai specializzati e la ditta di produzione, cosa che invece non può accadere con le piscine interrate che necessitano di una opera di costruzione vera e propria, in modo professionale ed effettuata in modo che le tubature del giardino in cui vengono costruite non vengano danneggiate in qualche modo.

Nessun commento: