Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 15 dicembre 2014

Le camicie confezionate o su misura ?

sin dal passato, la camicia veniva fatta su misura, poi pian piano la cosa è andata a finire, molti uomini optavano per l' acquisto di camicie gia confezionate.

Però secondo il parere di alcuni uomini, la camicia deve essere fatta su misura, un uomo deciso lo si riconosce, dal modo di vestirsi, saper coordinare in modo giusto l’abbigliamento.
C’è differenza tra una camicia confezionata e una camicia su misura, infatti la prima è una camicia che dovrebbe andare bene a tutti quelli che portano quella misura, ma non tutti siamo uguali, magari c’è chi ha un collo più piccolo, ma spalle larghe, allora questa risulterà larga di colletto, e purtroppo è destinata a rimanere così, mentre una camicia fatta su misura è perfetta sotto tutti i punti di vista, le misure sono prese direttamente su di noi, dal collo, le spalle, il giro vita, il torace, le maniche, i polsini, la camicia sarà perfetta.

Con la camicia fatta su misura, puoi scegliere tra tanti tipi di stoffa, i polsini, i colletti, che secondo la moda oggi vengono realizzati, con colori diversi rispetto a quello della camicia, puoi scegliere i bottoni, i colori della camicia.

Molti uomini per rendere il loro capo unico, fanno incidere su di essa, le iniziali del proprio nome e cognome, forse lo fanno per far notare che indossano soltanto camice sartoriali.              
L’ esperienza di andare dal sarto è anche molto piacevole, infatti sentirete mentre prende le misure, del collo, delle spalle, del torace, del giro vita, delle braccia, un piacevole rilassamento.

Il sarto una volta prese le misure, le riporta su un cartamodello, che potrà conservare per crearvene delle altre, poi le misure vengono riportate sulla stoffa, dove poi il sarto taglierà e con molta attenzione cucirà.

Come vedete c’è molta differenza tra una camicia tradizionale e quella fatta creare su misura.

Nessun commento: