Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 23 dicembre 2014

Sgravi contributivi per nuove assunzioni e calcolo dell’incremento occupazionale netto

Il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito che l’impresa deve dimostrare la reale forza lavoro nei successivi 12 mesi dall’assunzione agevolata.

Ai sensi della normativa comunitaria, la concessione di benefici previsti dalla legislazione nazionale in caso di assunzioni, deve far leva sulla condizione di incremento occupazionale nei 12 mesi successivi.

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro ha esposto una richiesta di chiarimenti sui requisiti dell’incremento occupazionale netto.

Il Ministero del Lavoro ha risposto che tale requisito deve essere valutato in base alla forza occupazionale media dopo 12 mesi (non si considerata quindi la forza lavoro stimata al momento dell’assunzione).


Senza un riscontrato incremento occupazionale in termini di ULA, è previsto il recupero delle quote di incentivo già godute.