Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 28 gennaio 2015

Fermare le bombe con "La via della felicità"


Non sono esplose bombe nelle tre settimane che hanno fatto seguito alla

publicazione in Urdu degli opuscoli La Via della Felicità, distribuiti nelle

città di Lahore, Islamabad e Rawalpindi, nel nord del Pakistan. Queste città

sono a tre ore di macchina dal confine afghano. Per diversi mesi, gli

estremisti talebani che si addestrano in Afghanistan continuavano a varcare il

confine, per eseguire la propria campagna di terrore bombardando zone civili

in Pakistan, per poi darsi alla fuga nella sicurezza delle loro roccaforti

afghane.
Ma quello fu il momento in cui una donna pakistana, che attualmente vive negli

Stati Uniti, ha deciso che doveva fare qualcosa per cambiare la situazione.

Razia Kahn è tornata in questa area tormentata della sua terra, munita di

10.000 copie dei libretti de La Via della Felicità in lingua Urdu. “È stato

magico” ha detto Kahn. “Le autorità non potevano credere che il nostro piccolo

libretto potesse fare una tale differenza, ma letteralmente, a poche ore dalla

partenza della nostra campagna de La Via della Felicità i rapporti indicavano

che la violenza era diminuita. Le bombe non sono più esplose dopo che l’ultimo

opuscolo è stato consegnato.”

Razia racconta che sa che ci sono funzionari scolastici e di governo in tutta

la regione settentrionale del Pakistan che vogliono assolutamente che la

campagna de La Via della Felicità vada avanti. Stanno cercando modi per

finanziare il progetto, in quanto nella loro mente non vi è alcun dubbio che

decine di migliaia di vite sono già state salvate dall’impatto positivo che

questa campagna ha già avuto.

Il libro è stato scritto da L.Ron Hubbard, la guida al buon senso per una vita

migliore maggiori informazioni: http://www.laviadellafelicita.org

Nessun commento: