Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 25 febbraio 2015

Il Teatro Stabile del Veneto diventa Teatro Nazionale. Grande soddisfazione dell’A.G.I.S. delle Tre Venezie



La Delegazione interregionale delle Tre Venezie dell’A.G.I.S. esprime la propria soddisfazione per la decisione della Commissione Consultiva per la prosa, nominata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo di riconoscere al Teatro Stabile del Veneto, con l’ingresso della Fondazione Atlantide di Verona, la qualifica di Teatro Nazionale.

«Questo grande risultato – dichiara Franco Oss Noser, Presidente AGIS Triveneto - è il frutto di un grande e lungo lavoro congiunto fra Regione del Veneto, Consiglio Regionale del Veneto, AGIS e vertici delle organizzazioni coinvolte. Le istituzioni che hanno collaborato sono riunite nel tavolo di lavoro permanente tra Regione, Consiglio Regionale e AGIS. Adesso gli obbiettivi sono legare lo spettacolo del Nordest in un unico grande progetto di sviluppo della cultura e rivolgere i nostri sforzi all’Europa». 

«Il “Tavolo tecnico permanente dello Spettacolo del Veneto” – prosegue Oss Noser-  sta diventando l’istituto di programmazione delle politiche dello spettacolo del Veneto. Prossimamente il lavoro vedrà toccare le attività musicali, compresa l’attività lirica, di danza e di prosa, sia di promozione che di produzione e le nuove frontiere delle attività cinematografiche. In conclusione all’ A.G.I.S. preme ringraziare l’apporto che a questo lavoro hanno portato la Direzione Generale della Cultura della Regione e i membri della Commissione Cultura regionale Laroni e Fasoli».

Per informazioni
Agis Triveneto
049.8750851 – 8753141
agis3ve@agistriveneto.it

Nessun commento: