Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 12 febbraio 2015

La verità sulla Droga: Materiali Educativi Multimediali

Attingendo da 25 anni di esperienza nel campo della prevenzione, il programma “ La Verità sulla Droga” ha risolto il problema di come comunicare efficacemente ad adolescenti e giovani la verità sull'uso di droga, sia individualmente che tramite comunicazione su vasta scala.
Sia l'esperienza che i sondaggi, mostrano che gli adolescenti e i giovani ascoltano molto di più i loro coetanei. Quindi il messaggio principale viene trasm

esso da giovani, alcuni dei qulai con trascorsi di tossicodipendenza, sopravvissuti per raccontare la loro storia e che parlano ad altri giovani utilizzando opuscoli, annunci di pubblica utilità e un fil documentario.
Il punto chiave del programa è una serie di 13 opuscoli ben documentati che, senza usare tattiche intimidatorie, forniscono informazioni sulle droghe, lasciando così ai giovani la facoltà di decidere se vivere una vita libera dalla droga.
I volontari della campagna “La Verità sulla Droga”, della sezione di Firenze per la Toscana, si impegnano giornalmente in distribuzioni di opuscoli in ogni zona della città, affinchè i giovani possano apprendere dati, relativi ai pericoli delle droghe, che possano permettere loro di valutare in maniera obiettiva e consapevole scelte riguardo alla droga.
Tutti i materiali educativi possono essere scaricati da internet al sito web: noalladroga.org


La ricerca dimostra che le droghe sono l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”. L. Ron Hubbard

Nessun commento: