Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 3 aprile 2015

MedCam 2015: Dott. G. Gregori, Osteopatia contro gli influssi nocivi dell'ambiente

In occasione della 5° edizione del congresso MedCam, che si svolgerà a Bardolino (Lago Di Garda) dall’8 al 10 Maggio nell’hotel Caesius Thermae, un accreditato panel di relatori si confronterà sullo stato dell’arte dell’Osteopatia in Italia. Verranno affrontate tematiche riguardanti:
  • l’osteopatia come risposta al bisogno di salute del cittadino (Dr.ssa P. Schiomachen)
  • l’analisi del concetto di “Postura Ideale” come fenomeno complesso e non lineare affrontato nell’ottica di postura come “strategia olistica” olistica (Dott. P. Zavarella e Dott. C. Lunghi)
  • l’osteopatia che vede la salute basata sulla capacità naturale dell’organismo umano di resistere e combattere gli influssi nocivi dell’ambiente e di compensarne gli effetti (Dott. G. Gregori)MedCam 2015 Osteopatia
L’osteopatia è definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come una professione sanitaria di contatto primario con competenze di diagnosi, gestione e trattamento dei pazienti, esclusivamente manuale, che si indirizza a tutti i cittadini, dal neonato all’anziano.
E’ questa la premessa dell’intervento del neo eletto Presidente del Registro degli Osteopati d’Italia, la Dr.ssa Paola Sciomachen.
L’osteopatia si basa sull’evidenza che nell’organismo umano l’integrità della struttura e l’efficienza funzionale sono strettamente legate e che l’organismo umano dimostra, in varie condizioni, una tendenza intrinseca verso il raggiungimento di un nuovo livello omeostatico il più prossimo possibile a quello in cui si trovava prima dell’evento.
La ricerca scientifica in ambito osteopatico si è data l’obiettivo di dimostrare l’efficacia del trattamento manipolativo osteopatico, inteso nella sua globalità di approccio clinico al paziente basato sui 5 modelli ( biomeccanico, respiratorio-circolatorio, metabolico-energetico, neurologico e comportamentale) per la diagnosi e il trattamento della disfunzione somatica, e non sulla semplice applicazione di tecniche manuali.
I relatori prenderanno in esame anche un concetto apparentemente semplice ma in verità, di natura multifattoriale che genera un sistema complesso, dinamico e non lineare: la Postura.
All’argomento verrà dato una lettura in chiave di postura come “strategia olistica”, poiché secondo i relatori, il Dott. Paolo Zavarella (D.O.M. ROI, Specialista in Odontostomatologia, Docente Master “Medicine Naturali”, “Posturologia Clinica Integrata”, “Osteopatia” presso Università Tor Vergata di Roma ed Università di Pisa) ed il Dott. Christian Lunghi (Membro della Commissione di Ricerca Registro degli Osteopati d’Italia (ROI), Responsabile Dipartimento di Ricerca Cromon, Docente di Metodologia della Ricerca in differenti Istituti di Formazione Osteopatica, Osteopata, Naturopata), come tale va letta, studiata, analizzata per comprendere funzione, disfunzione e grado di adattamento nelle relazioni struttura/funzione.
Infine, il Dott. Giusva Gregori (Fisioterapista e Osteopata DO, Direttore Didattico S.Os.I – Still Osteopathic Institute – Direttore Didattico I.F.O.A.- Esperto in Osteopatia Animale – E.O.A. Consulente Naturopatia Scientifica, Membro del Comitato Promotore Osteopatia – CPO)
coinvolgerà la platea presente, nell’esposizione di un sorprendente evento sportivo che ha assunto anche connotati scientifici poiché ogni componente del team preposto ha offerto la propria professionalità affinché la ricerca scientifica possa avvalersi di nuovi dati sulla resistenza umana e sulla conferma dei principi fondamentali dell’osteopatia che si fondano sull’unità del corpo, sull’autoregolazione, sull’interrelazione fra struttura e funzione e sulla promozione di salute.
Dato l’alto valore scientifico, didattico e di approfondimento della tematica, alcune Scuole riconoscono agli studenti che parteciperanno un congruo numero di crediti formativi.
Il congresso MedCam ha tra le sue finalità quello di Educare alla Conoscenza e di Educare l’Educatore attraverso il confronto, l’approfondimento e lo scambio di relazioni su tematiche esperienziali.
Il Programma Scientifico di MedCam è impreziosito dalla presenza di  Relatori di eccellenza e prevede, oltre alle sessioni plenarie, anche la nutrita sessione Call for Abstract che permetterà ai partecipanti di esporre le proprie ricerche e metodiche per mezzo di poster e dissertazioni orali, e di prendere parte a  sessioni pratico-dimostrative.
Un’occasione per condividere e dare il proprio contributo alla  costruzione e allo sviluppo di un percorso terapeutico integrato, consapevole, sociale e sostenibile  che abbia sempre al centro l’interesse e la cura della persona nella sua totalità.
banner300x300
3 giorni, 60 relatori, 40 sessioni Call For Abstract, sessioni pratico-dimostrative, per riunire in un’unica sede le tematiche afferenti alle Medicina Non Convenzionale e alle Scienze Olistiche approcciate nella loro multidisciplinarietà al fine di integrarle con altre scienze quali la fisica moderna, la meccanica quantistica, le neuroscienze e la biologia  con lo scopo ultimo di riscoprire il  trait d’union che le lega, le integra e ne accomuna la visione olistica e che eleva il paziente semplice a sistema-uomo complesso.

Fonte
MedCam
logo MEDCAM



Segreteria Organizzativa
MEDCAM
Tel. +39 06 83086609 – +39 06 64522661 – Fax +39 06 83391913 – Cell + 39 327 8566369
mailto: congresso@biot.it congresso@medcam.it
web site: http://www.med-cam.it

Nessun commento: