Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

sabato 30 maggio 2015

I Volontari de La Via della Felicità scongiurano una rissa in Via di Novoli



Erano pronti per iniziare la loro distribuzione dell'opuscolo La Via della Felicità, i volontari fiorentini, stamani 29 maggio quando, alcuni di loro, sono intervenuti per placare un alterco che ha rischiato di tramutarsi in rissa tra un automobilista e un ciclista extracomunitario. La discussione era nata per una banalità – il ragazzo in bici era passato con il rosso al semaforo dell'esselunga di Via di Novoli e la cosa non era piaciuta all'automobilista che aveva fermato la macchia in mezzo alla strada con conseguente strombazzamento generale di clacson, semplicemente per ingiuriare contro il ragazzo, il cui torto era stato quello di essere passato con il rosso-
Questo fatto, per i volontari che distribuiscono un opuscolo che è un codice morale basato sul buonsenso, è stato motivo proprio per mettere in pratica, sul momento, quello che esprime.
A pag 63 si leggono alcuni passi che hanno causato l'intervento nell'accaduto:
  • Probabilmente preferiresti ricevere rispetto, e non essere insultato
  • Forse vorresti che gli altri fossero cortesi con te e ti trattassero con dignità
  • Probabilmente vorresti che gli altri fossero cordiali nei tuoi confronti.
Non è necessaria molta immaginazione per riconoscereche se si venisse trattati sempre in questo modo dagli altri, la vita sarebbe piacevole. Ed è improbabile che una persona se la prenda con coloro che la trattano in questo modo.
I volontari conoscono molto bene ciò che recita questo opuscolo, per questo sono intervenuti nella giusta maniera e con i giusti modi per quietare gli animi che si erano alquanto scaldati per una cosa da nulla, con una discussione poco civile sconfinata nella discriminazione e nell'offesa personale.
Naturalmente il tutto si è concluso molto tranquillamente dopo l'intervento dei volontari: il ragazzo in bici si è allontanato così come la macchina con il signore che speriamo abbia riflettuto su come sia possibile risolvere in maniera amichevole una situazione, semplicemente capovolgendo le parti e mettendosi nei panni dell'altro.
Dopo questo intermezzo, il gruppo, formato da 5 volontari, hanno continuato a distribuire gli opuscoli La Via della Felicità, ne hanno regalati 630 ai passanti e abitanti di Via di Novoli, tra i lavori della tranvia ed il parco San Donato.


 La via della felicità diventa molto più luminosa seguendo questo precetto: “Cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te”. L. Ron Hubbard

Nessun commento: