Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 17 luglio 2015

CICCIO MEROLLA TORNA CON UN NUOVO SINGOLO: “'O BONGO” - Tony Touch remix



Dopo il grandissimo successo del suo video mentre “suona” il corpo di una modella, divenuto virale ottenendo più di 22 milioni di visualizzazione in pochi giorni, il percussionista napoletano torna con un nuovo pezzo che anticipa l'album di prossima uscita.






Il nuovo singolo ‘O Bongo non è altro che la descrizione ironica della vita di Ciccio Merolla, il quale, mostrando fin da piccolo un grande talento nel suonare gli strumenti a percussione, tutti lo invitavano “solo” per sentirlo suonare, infatti è stato sempre perseguitato dalla famosa frase “Ciccio, mi raccomando porta il Bongo che poi devi suonare”.
Grazie ad Alberto Polo Cretara, componente dello storico gruppo, della Famiglia, attualmente residente a New York, il brano viene ascoltato dal noto dj Tony Touch, il quale se ne innamora e decide di farne una versione remix.




BIO
Ciccio Merolla, musicista dal grande carisma e dal talento indiscutibile, è uno dei percussionisti-rapper più accreditati del panorama musicale italiano; è il collaboratore fidato di buona parte della scena partenopea: Bennato, Senese, Zurzolo, ma anche, e soprattutto, di Gragnaniello.
Nel 2004 arriva il primo album solista “Nun pressà ‘o sole” (Taranta Power/Rai Trade): un disco di sole percussioni dove i ritmi etnici si sposano con il Funky, Hip hop e Techno.
Nel 2008 pubblica il suo secondo album “Kokoro” e stavolta Merolla si lascia andare anche al canto rap. L’album ottiene un consenso sia da parte del pubblico che della critica, tanto che viene premiato al Premio Lunezia nella sezione “Etno – Music”.
Nel 2009 il videoclip del brano “Femmena boss”, contenuto nell’album “Kokoro”, con la regia di Toni D’Angelo, viene premiato nella VI edizione di “Roma Video Clip” ed entra nella playlist di MTV.
Nel febbraio del 2011 esce il suo nuovo lavoro discografico “Fratamme’”, anch'esso accolto con entusiasmo dalla critica e dal pubblico, risultando uno dei più interessanti dischi dialettali dell’anno. Il singolo omonimo si posiziona per diverse settimane nella Top 20 della “Indie Music Like”, entrando in rotazione in oltre 500 radio italiane, ottenendo successo anche in Germania e in Svizzera.
Il 2012 inizia con grandi collaborazioni, infatti Ciccio mette a disposizione le sue doti di rapper e percussionista per due grandi artisti della musica napoletana, Nino D’Angelo, per il disco “Tra Terra e Stelle”, e James Senese, per “E' fernu't' o tiempo”.
Nel frattempo anche il grande cinema si accorge di Merolla, infatti Alessandro Gassman lo sceglie per una parte nel suo film “Razza bastarda ” presentato al Festival del Cinema di Roma nel 2013.
Nel 2014 i Manetti Bros gli propongono di interpretare il ruolo di un feroce capo di una banda di spacciatori nel film “Song ‘e Napule”, che diventa un vero e proprio caso cinematografico.
Nello stesso anno esce insieme al sassofonista Riccardo Veno il lavoro discografico “ISTANT DIALOGUES” su Etichetta Jesce Sole (Premio Toast 2014). Qui la musica di Ciccio Merolla spazia dalle atmosfere mediterranee attraversando il Medio Oriente fino ad arrivare ai canti tibetani e marocchini.
Merolla è stato impegnato anche nel lavoro teatrale Pascià con Peppe Lanzetta debuttato al Teatro Augusteo di Napoli a febbraio 2015 e ha preso parte anche alla fiction televisiva “Rex VIII” con la regia dei Manetti Bros.
Attualmente è in lavorazione il suo nuovo album anticipato dall’uscita dell nuovo singolo “ ‘O bongo” in versione remixata dal dj statunitense Tony Touch il cui video è firmato dai Manetti Bros e Claudio D’Avascio, girato tra Napoli, New York e Bruxelles.
Recentemente pubblica sulla sua pagina ufficiale di Facebook un video in cui suona sul corpo di una modella usandola come un prezioso strumento dalle sonorità inedite ed eccezionali, diventato un successo virale a livello mondiale ottenendo più di 20 milioni di visualizzazioni in pochi giorni.




Facebook: www.facebook.com/cicciomerollaofficial
Twitter: @cicciomerolla
Youtube: www.youtube.com/cicciomerolla
Soundcloud: www.soundcloud.com/cicciomerolla
Instagram: @cicciomerollaofficial


Management: Jesce Sole www.jescesole.com


Nessun commento: