Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

martedì 28 luglio 2015

Lavori a maglia, chimica, fisica e scienze complesse


I lavori a maglia, lavorare a maglia è una attività rivoluzionaria! Non lo dico io, lo dicono le centinaia di scienziati che operano in molti campi delle scienze pure che, una volta conosciuta l'arte del lavoro a maglia ne fanno uno strumento per i loro studi e per la divulgazione scientifica.

Per chi, come noi, ha sempre visto nei lavori a maglia un passatempo salutare e gratificante, una attività che ci rende felici e ci fa stare meglio; scoprire di condividere questa passione con scienziati -soprattutto inglesi ed americani- che hanno fatto del lavoro a maglia una base per le loro dimostrazioni, ci rende un po' più consapevoli del patrimonio che abbiamo imparato a usare.

Uno dei padri della moderna chimica, Crum Brown, emerito professore di Cambridge, prorpio grazie alla sua passione per i lavori a maglia e grazie alle sue capacità di padroneggiarli, è riuscito a creare dei modelli che solo apparentemente sembrano calzini multicolore, mentre in realtà sono dei modelli matematici topologicamnente intricati che prefigurano le intricate reti web a cui oggi gli ingegneri di sistemi sono abituati. Ma non è il solo ad usare i lavori a maglia per spiegare topologie complesse o forme non piane: uno dei lavori più affascinanti è quello che ha messo in scena in molte mostre crochet coral reef in cui vengono impiagati i lavori a maglia o all'uncinetto per disegnare e scopire forme geometriche che richiamano ai paesaggi marini e ne denotano la complessità strutturale.
I lavori a maglia sono sempre di più al centro della vita, della scienza e della innovazione, sono all'interno del nostro tempo e ne costituiscono il tessuto. Sono le parole dell'articolista da cui è tratto questo pezzo, Philip Ball e che condivido. L'articolo è ripreso in parte dal sito di chemestry word, il titolo originale è Weaving is bealiving. Le foto sono tratte dallo stesso articolo e dal sito di Crochet Coral Reef (foto di Photographed by Margaret Wertheim, Christine Wertheim, Christina Simons, Francine McDougall, Cameron Allan, Alyssa Gorelick.)

Nessun commento: