Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 20 agosto 2015

La quotazione dell’oro nel mercato internazionale dei metalli preziosi

Il prezzo e la quotazione dell’oro è un argomento di estrema attualità, dato che nei periodi di crisi economica ci sono molti investitori e risparmiatori che vogliono investire in questo settore. Tuttavia, che siate osservatori, investitori e via dicendo, è importante capire in quale modo viene fissato il prezzo dell’oro ogni giorno. Il prezzo dei vari metalli preziosi, come ad esempio quello dell’oro, è molto instabile. Quindi, poterne determinare il loro valore, non è una cosa semplice.


L’oro sta infatti continuando la costante discesa dai massimi raggiunti quattro anni fa. Negli ultimi giorni il valore dell’oro si è attestato per la prima volta dal settembre 2011 sotto la soglia psicologica dei 1.100 dollari l’oncia. L’oro è infatti al centro delle attenzioni di tanti investitori istituzionali che stanno vendendo quote sempre maggiori delle loro riserve. I metalli preziosi sono da sempre i beni rifugio per eccellenza e subiscono dei forti rialzi nei periodi di contrazione economica e di instabilità monetaria. Nelle ultime settimane si sono verificate delle situazioni a cascata che hanno contribuito a far fuggire gli investitori da questo tipo di investimento considerato “sicuro” come i metalli preziosi. L'esplosione della bolla azionaria cinese, la situazione di instabilità della Grecia e l’incertezza politica di vare aree del mondo sono infatti i principali fattori che hanno infulenzato questo crollo della quotazione dei metalli preziosi.

Con il termine metalli preziosi, indichiamo tutti quegli oggetti in metallo molto rari, che troviamo in natura, tra i quali argento, iridio, platino, palladio ed appunto anche l’oro che è considerato uno dei più preziosi. Le industrie che si occupano di metalli preziosi si basano su quattro differenti categorie di attività, tra le quali: sviluppo, esplorazione mineraria di consumo e di riciclaggio. Il consumo e la quotazione dell’oro può essere classificato complessivamente in tre categorie, ovvero: industriale; investimenti e produzione di gioielli. Riferendoci al “Fixing”, all’apertura delle quotazioni vi sono dei compratori e dei venditori, che ovviamente vanno a commerciare lingotti d'oro. In questo caso se il numero di lingotti d’oro che sono stati venduti e comprati non diventa statico, il corso viene cambiato ogni volta che non si stabilizza definitivamente.  Il corso che si ottiene dal fixing viene considerata la giusta misura tra il numero della domanda e quello dell’offerta. Oltre ciò, esistono due tipi di prezzi che vengono associati agli oggetti in metalli preziosi, il prezzo a “Comptant” ed il prezzo a “Terme”.

Nessun commento: