Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 9 settembre 2015

Sviluppo rapido di App e IoT. In Italia il primo contest europeo che guarda al futuro del digitale


WebRatio e il Politecnico di Milano organizzano un evento dedicato allo sviluppo di mobile App in modo visuale. L’evento conterrà un concorso per la migliore App che “parla” con i sensori IoT


L’EVENTO
MILANO, 9 Settembre 2015 - Dal 28 al 30 settembre si terrà l’evento Mobile Development Days nel contesto del Parco Scientifico Tecnologico Comonext a Lomazzo (CO). L’azienda WebRatio insieme al Politecnico di Milano, nell’ambito del progetto europeo Automobile, hanno organizzato 3 giorni di formazione, workshop ed un concorso sullo sviluppo di App in modo rapido, ovvero con l’utilizzo di uno strumento visuale che permette di sviluppare senza scrivere codice e 9 volte più velocemente rispetto agli standard di sviluppo.

IL CONCORSO
All’interno dell’evento si svolgerà il concorso HackApp | WebRatio IoT Mobile App Contest. WebRatio organizza il primo concorso che avrà luogo in Europa sullo sviluppo rapido di App per smartphone e tablet collegate a sensori IoT. I partecipanti all’evento si sfideranno nella creazione della migliore App sviluppata con l’ambiente di sviluppo rapido WebRatio Mobile Platform. La App dovrà “parlare” con i sensori messi a disposizione dall’azienda Eurotech (come un sensore che conta il numero di persone all’interno di una stanza, oppure un sensore ambientale che dà informazioni sulla temperatura e umidità) e sarà rilasciata sul sistema Cloud Openshift di RedHat.
Sarà premiata l’App che si distinguerà dalle altre per l'innovazione,  l’utilità, le tecnologie utilizzate e il design della User Experience.
E’ disponibile il regolamento completo all’indirizzo http://www.webratio.com/events/HackApp_Contest_rules.pdf

ISCRIZIONI
I posti disponibili sono solo limitati e gli studenti universitari o i professionisti IT, che vogliono conoscere un modo innovativo di creare App e cimentarsi in una gara per la creazione della migliore App IoT (Internet of Things – Internet delle cose), possono registrarsi gratuitamente all’indirizzo: bit.ly/HackAppContest

IL FUTURO DEL DIGITALE SI CHIAMA IoT
Internet of Things è un concetto che guarda al futuro di internet, nel quale gli oggetti sono connessi online tramite sensori che misurano e inviano dati in rete, creando sistemi intelligenti che forniscono dati utili e oggetti oggetti smart che possono aiutare le persone ad interagire con l’ambiente in cui vivono. Le App saranno sempre più utili, diventando degli strumenti per controllare oggetti smart e visualizzare dati complessi in maniera semplice.

WEBRATIO
WebRatio è un’azienda composta da più di 60 ingegneri del software distribuiti in 3 diversi continenti. WebRatio, Advanced Business Partner di Red Hat (www.redhat.it), realizza soluzioni IoT grazie alla collaborazione strategica con il Gruppo Eurotech (www.eurotech.it).
Dal 2001 WebRatio inventa la tecnologia che permette di vincere la sfida del Digital Business, offrendo piattaforme di sviluppo veloci, agili e robuste per applicazioni mobile e Web. Gartner ha riconosciuto WebRatio quale “Cool Vendor” nel 2013. WebRatio è l’inventore dello standard di Object Management Group (OMG) Interaction Flow Modeling Language (IFML®) ed è membro attivo di OMG. Un continuo lavoro di ricerca ci permette di ottenere piattaforme di sviluppo visuali capaci di generare applicazioni mobile e Web estremamente personalizzate, migliorando la collaborazione tra Business e IT minimizzando la scrittura di codice. Ogni anno l’azienda investe il 22% del fatturato in ricerca e sviluppo e collabora con il Politecnico di Milano in progetti di ricerca della Commissione Europea.
Per maggiori informazioni, potete visitare il sito www.webratio.com.


CONTATTI PER LA STAMPA
WebRatio
Paolo Riviello

(+39) 02 45485982

Nessun commento: