Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 26 novembre 2015

"2cinque1" il nuovo singolo di Mista B e Gionathan dall' album Come Sabbia


2cinque1 è il quarto singolo estratto dall'album Come Sabbia di Mista B e Gionathan, è una canzone di grande intensità, sicuramente una delle più ispirate dell'intero disco. Una storia di partenze raccontata dal punto di vista di chi resta, una storia di errori consapevoli e di scelte non scontate.

2, 5 e 1 sono i numeri simbolo di questo racconto: compaiono più volte nella canzone e nel relativo video, una citazione musicale, come a richiamare la tipica progressione di accordi che tende a “risolvere” un momento di forte tensione. Ispirato ad una storia realmente accaduta, il testo è impregnato di forti emozioni e dei ricordi che si rincorrono nella mente di colui che resta, in un intenso racconto in prima persona, senza rimpianti o rancori, una sorta di lettera a “lei” che è partita sbattendo la porta.

Tra le righe di questa lettera leggiamo la profondità del rapporto tra i due, un amore la cui natura viene svelata dal testo stesso, una passione capace di passare sopra i più aspri attriti, che non nasconde la verità anche quando può essere scomoda, ma accetta di perdonare e di vincere perdonando.

Il brano è di forte ispirazione Soul & RnB nella forma comunemente definita ballad e la melodia portante della canzone è caratterizzata da un piano elettrico caldo ed avvolgente che richiama subito certe sonorità Motown Soul degli anni 60’s che si amalgamano perfettamente con i suoni più moderni rappresentati dai synth e batterie elettroniche tipiche dell’ R&B e Pop contemporaneo,la melodia del brano gira principalmente sui “tasti neri” del pianoforte e conferisce un sapore ed un atmosfera intensa ma non triste, malinconica ma consapevole e determinata.



Nessun commento: