Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 27 novembre 2015

Franco Oss Noser: “la cultura è il petrolio d'Italia!”





Nasce a Venezia un’intesa per coordinare le iniziative nel settore della cultura e dello spettacolo.

Franco Oss Noser: “la cultura è il petrolio d'Italia!”

Giovedì 26 novembre 2015, le Regioni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, le Province Autonome di Trento e di Bolzano e la Delegazione Interregionale delle Tre Venezie dell’Agis hanno sottoscritto a Palazzo Balbi a Venezia un documento di intenti finalizzato a sviluppare una maggior collaborazione nel settore della cultura e dello spettacolo. Presenti gli assessori alla cultura del Veneto, Cristiano Corazzari, del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti, della Provincia di Trento, Tiziano Mellarini, della Provincia di Bolzano, Christian Tommasini e dal presidente della Delegazione Agis, Franco Oss Noser. 

Obiettivi dell’intesa, che verrà in futuro formalmente sancita attraverso un protocollo, sono quelli di mettere in rete le istituzioni culturali sostenendo comuni iniziative, di facilitare la mobilità del pubblico interessato alle attività di questo settore, di sviluppare progetti transregionali anche in funzione dell’ottenimento di finanziamenti europei, di creare spazi nei quali si rafforzino il dialogo culturale, la cittadinanza attiva, i rapporti tra i cittadini, la creatività e l’innovazione, di favorire lo scambio di buone pratiche, anche prevedendo la creazione di un Osservatorio dello Spettacolo del Triveneto.

Soddisfatto Franco Oss Noser, Presidente AGIS Triveneto: «Il risultato di oggi è il frutto di un anno di lavoro dell'Agis Triveneto che si è assunto l'onere di tessere le fila di questo accordo, convinto che non da oggi sia maturo il tempo che questa macroregione del nordest si doti di strumenti programmatori e fattuali per dispiegare politiche culturali e dello spettacolo che incidano veramente sulla qualità della vita dei propri cittadini e che nel contempo rappresentino un pilastro importante per tutta l'economia. È maturo il tempo perché si diano gambe alle affermazioni che...la cultura è il petrolio d'Italia! Per quanto riguarda la Regione Veneto attendiamo con determinazione la chiamata del Tavolo di concertazione per scrivere la nuova Legge dello spettacolo regionale, analogamente a quanto abbiamo fatto con la Regione FVG e la Provincia Autonoma di Bolzano".
L’accordo contempla la costituzione da subito della Conferenza Permanente degli assessori alla cultura dei quattro Enti regionali e provinciali e della Delegazione Agis e il relativo Tavolo Tecnico composto dai rispettivi dirigenti. Si prevede un coordinamento annuale di entrambi attribuito a rotazione, cominciando nel 2016 dalla Regione del Veneto, che avrà anche il compito di organizzare una giornata di riflessione sulle tematiche oggetto dell’accordo.

Per informazioni
Agis Triveneto
049.8750851 – 8753141
agis3ve@agistriveneto.it

Nessun commento: