Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 17 dicembre 2015

Adragna Pet Food: Grazie 100.000

Adragna Pet Food, grazie anche al supporto dei suoi clienti, è riuscita a donare ben 100.000 pasti ai canili in difficoltà su gran parte del territorio nazionale con l’iniziativa benefica “Un Pasto Tira l’Altro”. Un traguardo importante per l’azienda siciliana che aveva come obiettivo quello di donare 35.000 pasti, ma che grazie alla sensibilità dei propri clienti, ha addirittura triplicato la quantità di pasti destinati ai cani bisognosi. Grazie100.000 Questo grande successo conferma anche serietà dell’azienda che è da sempre molto attenta alla qualità e alla genuinità dei propri prodotti; non a caso già dal 2001 è stato certificato il sistema di gestione per la qualità secondo lo standard UNI EN ISO 9001 a garanzia di un miglioramento continuo verso la soddisfazione dei clienti. Inoltre, da sempre attenta all’innovazione e alla ricerca, Adragna Pet Food si avvale della collaborazione con il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Messina, che grazie ai nuovi laboratori realizzati con il PanLab ha attivato tecnologie innovative, utili ed essenziali per realizzare alimenti che rispondano sempre più alle esigenze specifiche dei cani e dei gatti. Tutto questo con un occhio rivolto sempre all’ambiente che ci circonda: Adragna Pet Food è stata infatti tra le prime aziende del settore ad ottenere la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 a dimostrazione di una particolare sensibilità per il rispetto dell’ambiente e degli animali. Uno dei punti cardine della filosofia di produzione dell’azienda è proprio quella di tutelare al massimo il benessere degli animali. Per tale ragione da sempre non effettua test su animali; gli alimenti in vendita sono esclusivamente “cruelty free” e persino l’OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) ha riconosciuto l’impegno nel rispetto del benessere animale, inserendo Adragna nella “lista positiva” delle aziende produttrici di pet food. “Particolare attenzione è rivolta alle materie prime impiegate – interviene il Dott. Adragna – conosciamo e garantiamo sempre i nostri ingredienti, in gran parte provenienti da fornitori siciliani (a Km 0) o nazionali, ed utilizziamo solo ingredienti privi di OGM, inoltre, grazie all’impiego di avanzate tecniche di produzione ed all’impiego di materie prime che naturalmente consentono di conservare i nostri prodotti, riusciamo a fare a meno di utilizzare conservanti di sintesi potenzialmente dannosi.” Adragna Pet Food già nel lontano 2001 e tra le prime aziende del settore ad ottenere la certificazione del proprio sistema di qualità (UNI EN ISO 9001) e del sistema di gestione ambientale (UNI EN ISO 14001). Avendo a cuore la salute degli animali infine l’azienda realizza i suoi prodotti senza utilizzare materie prime geneticamente modificate (OGM FREE), senza aggiungere conservanti artificiali (NO ARTIFICIAL PRESERVATIVES) e senza inutili sperimentazioni sugli animali (CRUELTY FREE).La Regione Siciliana, con la legge 30 aprile 2001 n. 4, ha istituito a Messina il Centro Regionale Helen Keller della Unione Italiana Ciechi, arricchendo così il sistema dei servizi sociali e la sfera delle pari opportunità delle Persone non vedenti ed ipovedenti.La legge prevede la gratuità dell’assegnazione dei cani guida ed il Consiglio di del Centro Helen Keller ha deciso che i servizi verranno erogati senza oneri per l’utente. Per informazioni: Adragna Pet Food www.adragna.net www.unpastotiralaltro.it Digital PR a cura di Blu Wom Milano www.bluwom-milano.com p.fabretti@bluwom-milano.com

Nessun commento: