Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

giovedì 17 dicembre 2015

La dipendenza alla droga inizia dalla marijuana.

Tantissimi ragazzi nel mondo, in Europa, in Italia e nella nostra Toscana sono tossicodipendenti o alcolizzati. Gli insegnanti hanno affermato che l’uso della marijuana è ciò che li assilla di più a causa del dilagante mito secondo cui questa droga è innocua . E le loro preoccupazioni sono fondate. Tanti, infatti, sono gli studenti che hanno provato la marijuana, e parecchi quelli che hanno proseguito con droghe ancora più pesanti. L’uso di droga da parte degli adolescenti è un grave problema . Le statistiche dicono che la maggior parte di coloro che fa uso di droga ha iniziato con la marijuana. Per questo è essenziale fornire ai giovani le informazioni corrette sull’uso delle droghe e sui problemi che può causare la droga nel breve e nel lungo termine. La Chiesa di Scientology ha quindi sviluppato un’iniziativa quale il programma La Verità sulla Droga. La chiesa lo ha reso disponibile e utilizzabile da chiunque , ovunque, ed è ora uno dei programmi non governativi di informazione e prevenzione contro la droga più diffusi al mondo . Studi hanno dimostrato che quando ai giovani viene fornita la verità sulla droga, che cosa è veramente e che cosa causa, la percentuale di consumo cala proporzionalmente. E’ per questo che scientologist di tutto il mondo si sono attivati per diffondere gratuitamente i materiali informativi della verità sulla droga a milioni di persone. “Gli scientologist non sono lì per punire i consumatori di droga o per riformare tutta una società per quanto riguarda questo argomento. Sono lì per aiutare ogni persona o ogni governo a risolvere il problema. “ L. Ron Hubbard.

Nessun commento: