Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

domenica 31 maggio 2015

Il pasto degli schiavi al Roma Fringe Festival 2015

Patas Arriba Teatro presenta "Il pasto degli schiavi" al Roma Fringe Festival 2015 al Parco Adriano, giardini di Castel Sant'Angelo, Roma nelle date:

1 Giugno ore 20.30 - Palco A
3 Giugno ore 22.00 - Palco A
5 Giugno ore 23.30 - Palco A

In scena Pamela Adinolfi, Francesca Di Vincenzo, Simone Fraschetti, Barbara Greco, Chiara Pavoni, testo di Adriano Marenco con squarci di Alessandra Caputo, coreografie di Pamela Adinolfi, Barbara Greco, Barbara Nucci, regia di Valentina Conti, Simone Fraschetti, costumi di Lisa Rosamilia, effetti speciali di Domenico Latronico, foto di scena di Pamela Adinolfi.

Federica Ferretti selezionata da frasicelebri.it

Lo staff della scrittrice e giornalista Federica Ferretti, che ha appena ricevuto il prestigioso Premio Donna città di Teramo  nell'ambito comunicazione e giornalismo,  





 è lieto di comunicare che è stata inoltre selezionata  per l'autorevole sito: frasicelebri.it

A questo link, potrete così trovare tre delle sue più celebri citazioni:
http://www.frasicelebri.it/utente/128367/frasi/



Da condividere.
 E, soprattuto, amare.

Luca Taissoni, responsabile ufficiostampa e comunicazione

Abbecedario di una ex buona a nulla di Gabriella Montanari: un vero e proprio inno alla forza della parola

“la mia casa non ha faccia/ la sorreggono muri di cieli nomadi,/ le finestre sono tappe di caravanserragli/ e in giardino crescono alghe e nani di cartongesso” da Unità abitativa.
È dedicata alla parola, definita come “infedele amica dell’uomo”, la raccolta poetica di Gabriella Montanari dal titolo “Abbecedario di una ex buona a nulla”. Edita da Rupe Mutevole, nella collana Le due anime, l’opera rappresenta la terza silloge dell’autrice, ed è stata pubblicata nel febbraio del 2015.
Gabriella Montanari è nata nel 1971 a Lugo di Romagna, ed è anche pittrice, scultrice e fotografa – per quanto riguarda la fotografia, è riuscita a creare un bel connubio fra scatti e poesie - , oltre che traduttrice di testi teatrali. Vive e lavora a Parigi.
Il libro è strutturato come fosse un abbecedario, ovvero quel testo che contiene le lettere dell’alfabeto e insegna a leggere e a scrivere. Al solo nominarlo, viene spontaneo pensare al Pinocchio di Collodi, che ha venduto il suo abbecedario, che Geppetto gli aveva comprato con tanti sacrifici, per poter accedere al teatro dei burattini, e che quindi non ha mai aperto.
In questa silloge, ad ogni lettera dell’alfabeto corrisponde infatti una poesia, e talvolta più di una.
Forse le motivazioni che l’hanno spinta a scrivere questa raccolta, le palesa in maniera impeccabile l’autrice stessa, che la considera come una sorta di “promemoria”.
“Nella mia – inteso lista – ho infilato i vivi e i morti preferiti, un paio di pensieri ossessivi a cui sono affezionata, qualche rompicapo esistenziale che spero mai risolvere e alcuni luoghi che non mi decido ad abitare o ad abbandonare per sempre….Ventisei lettere non sono tante, come non sono tante le cose o le persone di cui abbiamo davvero bisogno. O che perlomeno non ci sono d’intralcio”.
Sì, perché l’ironia è sempre presente, e talvolta fa capolino in maniera preponderante. L’autrice intende tirare un po’ le somme, di quello che si è rivelato un vero e proprio “mestiere”. Si definisce una “buona a nulla”, con quella commiserazione che altro non potrebbe essere se non “autoinflitta”, e a cui, per azzerare qualunque vena patetica, aggiunge un “ex”. Perché nella vita si cambia, si cresce. Ma poi tutto ritorna. E si ricomincia daccapo, da quella lettera A, alla quale segue un concatenamento di molte altre lettere.
I giochi di parole sono molteplici, in quest’opera, così come i francesismi. Sono liriche dove spesso manca volutamente la punteggiatura; sono bandite le lettere maiuscole, come se l’autrice si affidasse alla forza che hanno le parole, conscia del fatto che, per farsi sentire, non sia necessario gridare. Senza troppi panegirici, Gabriella Montanari arriva dritta al concetto, perché la parola è un’arma micidiale che riesce sempre a cogliere l’obiettivo. Essa basta e avanza, se posta con maestria.
Esente da ogni tipo di sentimentalismo sdolcinato, la poetica di quest’autrice poliedrica si rivela di grande impatto. Sorge l’idea di riuscire a tradurre in versi qualunque argomento.
Nelle liriche vengono toccate tematiche che spaziano davvero in maniera notevole. Da quel mare Adriatico - sempre presente poiché teatro della sua infanzia - , in particolare “quel deprimente tratto di costa romagnola compreso tra le sempre meno ridenti località balneari di Marina Romea e Lido di Spina”, un mare “circonciso”, che “boccheggia”, di cui rimane un alone di “putrido”, associato alla mucillagine. Non mancano la solitudine, la morte associata a figure di persone care, l’olocausto, la stregoneria, e persino l’aborto.
C’è profondità in questi versi, così come c’è talento nel modo di esprimerli. Amo alla follia Charles Bukowski e ne ho troppo rispetto per fare qualunque tipo di paragone. Ma ritengo che il vero successo per uno scrittore stia nel riuscire a “toccare” il lettore, senza utilizzare frasi “toccanti”.
Faccio l’esempio della mia poesia preferita, che corrisponde alla lettera N, e s’intitola “Nutrice”:
“beh, visto che me lo chiedi…/ qui il mare non si è mosso,/ la villa è abitata da nuovi volti,/ la magnolia è cresciuta – s’è fatta donna, le è spuntata la fica / e i tuoi nipoti mi chiedono/ se hai ali e se mangi abbastanza/ dimmi solo -/ se le stagioni senza tempo ti son lievi/ se i morti se la tirano/ e, se almeno là, le parole non servono/ svolazza pure dove vuoi, io ti tengo/ libera e stretta/ radice aerea/ dell’universo albero/.
Insomma, nel grande “gioco” della vita, che in questo caso potremmo paragonare ad un immenso Scarabeo, la voce di Gabriella Montanari sorge incontrastata e, attraverso uno stile personalissimo, sparge tutt’attorno la sua eco. Sono parole che rimbombano dentro e dimostrano che la buona poesia non sia mai cosa banale.

Written by Cristina Biolcati

Info

Fonte


sabato 30 maggio 2015

I Volontari de La Via della Felicità scongiurano una rissa in Via di Novoli



Erano pronti per iniziare la loro distribuzione dell'opuscolo La Via della Felicità, i volontari fiorentini, stamani 29 maggio quando, alcuni di loro, sono intervenuti per placare un alterco che ha rischiato di tramutarsi in rissa tra un automobilista e un ciclista extracomunitario. La discussione era nata per una banalità – il ragazzo in bici era passato con il rosso al semaforo dell'esselunga di Via di Novoli e la cosa non era piaciuta all'automobilista che aveva fermato la macchia in mezzo alla strada con conseguente strombazzamento generale di clacson, semplicemente per ingiuriare contro il ragazzo, il cui torto era stato quello di essere passato con il rosso-
Questo fatto, per i volontari che distribuiscono un opuscolo che è un codice morale basato sul buonsenso, è stato motivo proprio per mettere in pratica, sul momento, quello che esprime.
A pag 63 si leggono alcuni passi che hanno causato l'intervento nell'accaduto:
  • Probabilmente preferiresti ricevere rispetto, e non essere insultato
  • Forse vorresti che gli altri fossero cortesi con te e ti trattassero con dignità
  • Probabilmente vorresti che gli altri fossero cordiali nei tuoi confronti.
Non è necessaria molta immaginazione per riconoscereche se si venisse trattati sempre in questo modo dagli altri, la vita sarebbe piacevole. Ed è improbabile che una persona se la prenda con coloro che la trattano in questo modo.
I volontari conoscono molto bene ciò che recita questo opuscolo, per questo sono intervenuti nella giusta maniera e con i giusti modi per quietare gli animi che si erano alquanto scaldati per una cosa da nulla, con una discussione poco civile sconfinata nella discriminazione e nell'offesa personale.
Naturalmente il tutto si è concluso molto tranquillamente dopo l'intervento dei volontari: il ragazzo in bici si è allontanato così come la macchina con il signore che speriamo abbia riflettuto su come sia possibile risolvere in maniera amichevole una situazione, semplicemente capovolgendo le parti e mettendosi nei panni dell'altro.
Dopo questo intermezzo, il gruppo, formato da 5 volontari, hanno continuato a distribuire gli opuscoli La Via della Felicità, ne hanno regalati 630 ai passanti e abitanti di Via di Novoli, tra i lavori della tranvia ed il parco San Donato.


 La via della felicità diventa molto più luminosa seguendo questo precetto: “Cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te”. L. Ron Hubbard

Istruire i giovani e renderli liberi dalla droga

L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'istruzione- questa affermazione del filosofo e umanista Ron Hubbard- rappresenta il motivo di base della campagna La Verità sulla Droga che la Fondazione per un Mondo Libero dalla droga, sponsorizza in tutto il mondo attraverso i suoi materiali educativi.
Questa, che di fatto è la più grande campagna non governativa di prevenzione all'uso di droga al mondo, viene sostenuta in ogni parte del pianeta da organizzazioni umanitarie, enti governativi e non, associazioni di giovani, dagli istituti scolastici, celebrità internazionali che hanno visto, nel metodo di informazione utilizzato dalla campagna, uno strumento efficace per conbattere l'uso di droga e di criminalità che ne consegue.
Per i volontari toscani, distribuire informzioni inerenti la pericolosità della droga, è diventata ormai un'attività routinaria, per cui tutte le settimane donano gratuitamente opuscoli informativi agli alunni delle scuole, alle persone che incontrano per strada o lasciano i materiali nei negozi ed esercizi pubblici affinchè possano essere a disposizione di clienti o compratori occasionali degli stessi, così che l'informazione possa diffondersi ad una vasta quantità e varietà di pubblico.
Questa settimana i Volontari distribuiranno gli opuscoli La Verità sulla Droga nella città di Lucca e in un paesino delle Apuane, così come a Firenze dove l'attività di informazione sui pericoli derivanti dall'assunzione di droghe, viene effettuata dai volontari ogni giorno in centro città e nei quartieri periferici allo scopo di renderli più vivibili liberi dalla droga e dalla criminalità.


L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.” L. Ron Hubbard

venerdì 29 maggio 2015

Presentazione de Il messaggio R.D.I. di Akhenaton Reincarnato, venerdì 5 giugno, Fagagna (UD)

“Egoici Stolti Esseri cancellarono il mio nome dannandolo/ ma sono tornato.// Declamo ancora la Parola dei Cieli/ divenuta mia Parola assorbita nell’Anima.”
Non è da tutti programmare una presentazione di un libro all’interno delle mura di un castello. Akhenaton Reincarnato, invece, ha ben pensato di trasportare i suoi lettori indietro nel tempo per omaggiarli con una serata molto particolare.
Il messaggio di R.D.I. – Il Risveglio della Divinità Interiore”  edito nella collana “Oltre il Confine” della casa editrice Rupe Mutevole Edizioni, sarà infatti presentato, alle 20:30, nel magnifico Castello di Villalta di Fagagna in provincia di Udine.
Villalta è un’importante ed antico maniero medievale del Friuli. Le origini del Castello infatti non si conoscono, il più antico documento nel quale se ne parla è del 1158, e tra il 1200 ed il 1400 è stato assediato, distrutto e riedificato. Sorto probabilmente da fondamenta romane, il Castello era di possesso dei Signori di Villalta che vantavano una discendenza diretta dalla famiglia romana Cavorius. Una storia illustre che oggi si manifesta con una doppia cinta muraria, i camminamenti di ronda, l’antico ponte levatoio, le torri di difesa ed i pittoreschi e romantici cortili interni.
Oltre alle letture tratte da “Il messaggio di R.D.I. – Il Risveglio della Divinità Interiore” ed ai racconti personalissimi di Akhenaton Reincarnato, la serata sarà impreziosita da un’atmosfera suggestiva nella quale nulla è stato lasciato al caso. Infatti, le letture saranno accompagnate da musiche dal vivo, e sarà possibile assistere alla proiezione di video inediti dell’autore.
Una presentazione all’insegna delle sorprese che pian piano l’autore proporrà ai suoi ospiti per mostrare loro significati profondi e rimandi olistici alla spiritualità Egizia del Faraone Akhenaton.
Dico che ogni uomo ha il diritto e il dovere di risvegliarsi completamente alla sua interiorità, interagendo con la vita attivamente, attraverso le capacità interiori che ogni Spirito in Sé, possiede, dalla Creazione. […] molte forze, molti enti, molti uomini, alcune religioni deviate, tentano di allontanarci dalla possibile connessione con il Divino, allontanandoci da Noi stessi, dalla Nostro Microcosmo. […] quindi dal Nostro Dio Interiore. Tentano di soffocare il Nostro potenziale. […] Il nostro potenziale che è sempre stato disponibile per essere risvegliato ed utilizzato.
 Quando la Connessione c’è… allora accadono i miracoli dentro e fuori. Diveniamo quindi Esseri Divini Figli del Padre/ Madre/ Assoluto Celeste. Possiamo liberare quel Grande e Meraviglioso Essere che già siamo e che Eravamo da Tempi Immemorabili. Possiamo Ora Manifestarlo Pienamente senza timori, ci è stato già concesso all’atto della creazione.
Queste le parole dell’autore. Se in qualche modo vi ha destato interesse vi ricordo che l’appuntamento per conoscere Akhenaton Reincarnato è venerdì 5 giugno 2015 al Castello di Villalta in via Castello 27, dalle 20:30! Vi aspettiamo numerosi!
Per pubblicare con Rupe Mutevole Edizioni invia un’e-mail alla redazione (info@rupemutevole.it), se vuoi pubblicare nella collana “Trasfigurazioni” con la collaborazione di Oubliette Magazine invia ad: alessia.mocci@hotmail.it

Written by Alessia Mocci
Addetta Stampa (alessia.mocci@hotmail.it)

Info
http://www.rupemutevoleedizioni.com/
https://www.facebook.com/RupeMutevole

Fonte


Privilege Wine presenta l'11 giugno alla Triennale l'esclusivo portale dedicato alla vendita online dei migliori vini italiani

Giovedì 11 giugno 2015 spazio Time4Expo – Triennale di Milano Viale Alemagna, 6 ore 11.00

InvitoPrivilege Giovedì 11 giugno 2015 Privilege Wine presenta l’esclusivo portale dedicato alla vendita online dei vini italiani. Un’occasione per scoprire le preziose produzioni vitinvinicole selezionate dal Seminario Permamente Luigi Veronelli e un innovativo shopprogetto per comporre la propria cantina personale secondo i più elevati standard qualitativi. All’interno dello spazio Time4Expo presso la Triennale di Milano, inoltre, sarà possibile degustare alcuni grandi vini d’Italia in abbinamento a proposte gastronomiche di pregio. Come partner del catering per la degustazione gastronomica Latteria Sociale Valtellina. Per informazioni: Privilege Wine Digital PR a cura di Blu Wom Milano www.bluwom-milano.com p.fabretti@bluwom-milano.com

vivere più felicemente è possibile

Al mondo d'oggi quasi tutti sono convinti che per essere dei leader emergenti e di successo sia necessario comportarsi in modo disonesto. Questa non è la soluzione. Infatti, L. Ron Hubbard per ripristinare i valori morali fondamentali, ha scritto "La via della Felicità": una guida basata sul buon senso per una vita migliore.  I suoi 21 precetti, interamente non religiosi, possono essere utilizzati da chiunque senza distinzione di razza, cultura o credo per favorire la gentilezza, l'onestà e le competenze di base della vita. L'opuscolo ha riportato la calma nelle comunità lacerate dalla violenza, la pace in zone devastate dalla guerra civile e il rispetto di sè a milioni di individui nelle scuole, nelle prigioni, nelle scuole e nei centri giovanili e comunitari.
Grazie al sostegno delle Chiese di Scientology e degli Scientologist, la via della felicità e i suoi materiali e programmi didattici ora utilizzati in ogni angolo del mondo, contribuiscono a infondere un più alto livello di onestà, fiducia e rispetto di sè in ogni cultura.
Questo è uno dei programmi che sono presentati nella nuova rivista di recente edizione “Una Voce per l’Umanità”.
Cento pagine di fitti risultati da cui trarre ispirazione per programmi concreti da attuare nella società. Testimonianze di esponenti delle istituzioni e della società civile che si sono uniti agli Scientologist nel desiderio di fare qualcosa al riguardo e utilizzare gli efficaci strumenti a disposizione .

“Il potere di indicare la via verso una vita meno pericolosa e più felice è nelle tue mani”L. Ron Hubbard 

Adragna Pet Food lancia l'iniziativa "un pasto tira l'altro" per aiutare i cani abbandonati

Adragna Pet Food, con oltre 40 anni di esperienza nella nutrizione animale, a giugno 2015 darà l'opportunità ai suoi clienti di partecipare all''iniziativa "UN PASTO TIRA L'ALTRO" promossa a favore dei cani abbandonati. Il fenomeno dell’abbandono purtroppo è una piaga che da anni interessa la nostra nazione ed il risultato è che canili e associazioni di volontari si trovano spesso, da soli, a dover far fronte ad un numero sempre maggiore di cani abbandonati e malnutriti. Da sempre sensibile a questo tema, Adragna Pet Food nel corso del 2014 ha donato più di 15.000 pasti a diversi canili in difficoltà e ad associazioni che ne avevano veramente bisogno. Con l’iniziativa “Un pasto tira l’altro” l’azienda si è posta come obiettivo per il 2015 di raddoppiare le donazioni fatte ogni anno ai canili e alle associazioni che si prendono cura di cani e gatti in difficoltà e di lanciare un messaggio di sensibilizzazione affinché il fenomeno dell’abbandono sia contrastato in maniera più efficace legando la donazione di pasti all’acquisto da parte dei propri clienti di una confezione di prodotto della linea Naxos® Super Premium. Naxos è la linea Super Premium monoproteica con agrumi di Sicilia per in grado di soddisfare le diverse esigenze nutrizionali e i gusti dei cani di tutte le taglie ed età. I vari prodotti, sviluppati per garantire un’elevata assimilabilità e appetibilità sono formulati principalmente attraverso l’utilizzo: - Un'unica fonte proteica animale, con elevato valore biologico al fine di assicurare una elevata digeribilità e il corretto apporto di amminoacidi essenziali; - Degli Agrumi di Sicilia (ricchi di pectina) che contribuiscono a riordinare la funzione digestiva e ad aumentare la resistenza alle infezioni dell’intestino depurando l’organismo; - Di un’attenta selezione di cereali per ottenere oltre alla giusta dose di carboidrati facilmente digeribili l’energia necessaria al metabolismo del cane; - Di una completa integrazione di vitamine e minerali per un corretto metabolismo e un’ alimentazione sana e bilanciata. Forte di oltre 40 anni di esperienza nella nutrizione animale e grazie al personale specializzato e agli impianti produttivi altamente avanzati, Adragna Pet Food propone da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. L’attenzione verso tutte le fasi della produzione e verso l’ambiente hanno portato Adragna Pet Food ad ottenere, già nel lontano 2001 e tra le prime aziende del settore, la certificazione del proprio sistema di qualità (UNI EN ISO 9001) e del sistema di gestione ambientale (UNI EN ISO 14001). Avendo a cuore la salute degli animali infine l’azienda realizza i suoi prodotti senza utilizzare materie prime geneticamente modificate (OGM FREE), senza aggiungere conservanti artificiali (NO ARTIFICIAL PRESERVATIVES) e senza inutili sperimentazioni sugli animali (CRUELTY FREE). Per informazioni: Adragna Pet Food www.adragna.net www.unpastotiralaltro.it Digital PR a cura di Blu Wom Milano www.bluwom-milano.com p.fabretti@bluwom-milano.com

giovedì 28 maggio 2015

Un quartiere di lavorato a maglia

lavori a maglia
I lavori a maglia sono molto versatili, con loro si possono fare una miriade di capi, e non necessariamente ogni lavoro a maglia deve essere indossato.

I lavori a maglia infatti sono una forma espressiva sempre più sociale e coinvolgente. Ed è quello che la signora Louis Hough del locale negozio di filati ha pensato quando, coinvolgento tutte le sue clienti, ha deciso di realizzare il proprio quartiere a maglia.

Per festeggiare una giornata di shopping diversa dal solito, i club di lavori a maglia di Northwitch , hanno deciso di partecipare alla realizzazione, in scala, della via centrale della cittadina.

Nel modello in scala c'è tutto, dalla libreria al negozio di filati, dal locale ristorante al fiume che attraversa la città, e c'è perfino un piccolo gregge di pecore!

Abbiamo lavorato più di quindici persone per più mesi, ma la cosa più difficile è stato cominciare, ci siamo tutte chiesto: "ma come si fa a lavorare a maglia un edificio"?

Poi abbiamo deciso di fare delle fotografie, di montarle tutte insieme e di lavorare le facciate riproducendone le fattezze reali.

E' stato molto divertente lavorare a maglia in questo modo, ed il risultato è stato davvero entusiasmante per tutti noi.

I lavori a maglia sono oltre che un modo per vestirci in modo originale e personale, anche un modo imprevedibile per divertirsi insieme e giocare con i filati!


L'articolo e le immagini sono tratte dal giornale online del northwichguardian.

Informazioni chiare e corrette sulle droghe distribuite nella città di Firenze

Ogni settimana i  Volontari del Celebrity Centre della Città di Firenze  Chiesa di Scientology distribuiscono opuscoli informativi sui pericoli delle droghe a Firenze, in diverse e variegate zone della città.
Gli opuscoli distribuiti, intendono dare informazioni chiare e corrette su ciò che in realtà sono tutte le droghe. Testimonianze reali di ex tossicodipendenti possono dare una realtà dura e spiacevole, ma sicuramente si pongono domande su ciò che viene generalmente detto in merito a questo soggetto.
Gli opuscoli distribuiti fanno parte di un programma informativo di prevenzione e, insieme ad altri materiali come video, spot di pubblica utilità e kit informativi per insegnanti, vengono offerti gratuitamente nelle scuole e in associazioni che in qualche modo intendano aiutare le persone, in maniera giusta e corretta ad uscire dall'incubo della droga.
Informare con i giusti mezzi e nella maniera corretta è risultato essere il modo più efficace per cui una persona che fa uso di droga, possa decidere di ripensarci, di smettere con la droga e salvare la sua vita. Spesso chi decide in questo senso è abbastanza propenso ad aiutare altri affinché decidano di smettere.
“L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.” L. Ron Hubbard


Sconfiggere droga e criminalità

Esiste un innegabile rapporto fra l'uso di droga e il tasso di criminalità in ogni parte del mondo
Un messaggio significativo è rappresentato dal programma di prevenzione all'uso di droga che la Fondazione Internazionale per Un Mondo Libero dalla Droga ha diffuso in tutto il mondo con materiali informativi gratis disponibili anche on line per la massima diffusione.
Il programma di prevenzione si basa essenzialmente sull'educazione attraverso una informazione chiara e corretta che la campagna La verità sulla Droga porta con i suoi volontari in tutto il mondo.
Anche a Firenze operano i volontari che ogni giorno distribuiscono centinaia di opuscoli informativi sui pericoli delle droghe, si recano nelle scuole per tenere lezioni con video e slaides molto coinvolgenti, organizzano eventi locali di informazione sulla droga.
La parola d'ordine è sempre la stessa: informare, perchè solo con l'informazione è possibile una presa di coscienza e un ripristino della responsabilità per la propria persona che il tossicodipendente ha sicuramente perso.
Spesso durante le lezioni, che sono interattive, vengono evidenziate le problematiche che possono portare i ragazzi al consumo di droga, e prima fra tutte, è la cattiva o la totale mancanza di informazione in merito ai pericoli e agli effetti a breve e lungo termine delle droghe.
La mancanza di informazioni corrette può essere considerata dunque la causa principale dell'inizio, dell'ascesa e della fine di una persona come tossicodipendente. In contrapposizione possiamo affermare che, l'apprendere informazioni corrette, porta i giovani, per loro stessa natura, a parlrne con gli amici e aiutare chi è caduto nella trappola.

I dati falsi possono far commettere errori stupidi. Possono perfino impedire di assimilare i dati autentici . E' possibile risolvere i problemi dell'esistenza solo quando si posseggono dati autentici”. L. Ron Hubbard


LINDA d ospite di Accadedinotte a Massa

Continuano gli eventi che anticipano una torrida estate per la cantautrice Linda d. Il 30 maggio 2015 sarà ospite ad Accadedinotte a Massa in Piazza Aranci. Un' occasione per ascoltare il nuovo singolo "Nuova identità" e saperne di più sul suo libro "Nuova identità. (Il segreto)" edito da Twins Edizioni. Tenetevi quindi sempre aggiornati sul suo sito ufficiale e sul sito del suo ufficio stampa.

Software gestionali, Projest S.p.A. approda nel gruppo ACTION NETWORK

L'azienda specializzata nei servizi informatici entra a far parte di una realtà importante di supporto al management delle attività imprenditoriali
Projest S.p.A., già punto di riferimento nel settore della consulenza e dell'erogazione di servizi informatici, compie un salto di qualità ed entra nel gruppo ACTION NETWORK. Il Gruppo ACTION, presente su tutto il territorio italiano, garantisce alle aziende clienti un apporto consulenziale e imprenditoriale, che va dalla valutazione degli obiettivi e dei rischi di un progetto alla gestione organizzativa, dal supporto tecnologico alla formazione del personale. Tutto questo si sposa perfettamente con la mission di Projest Spa, che mira a contribuire al vantaggio competitivo dei propri clienti, proponendo loro soluzioni e prodotti in grado di modernizzare e quindi di semplificare i processi di business aziendali.
L'azienda, che ha sede a Prato, è specializzata in particolare nell'ingegneria dei sistemi informativi, nello sviluppo di software applicativi e nell'automazione dei processi aziendali. A questi ambiti è rivolto il suo forte impegno nella formazione, nella ricerca e nello sviluppo e controllo dei processi per raggiungere elevati standard di qualità e personalizzazione dell'offerta. Nel segmento dei software gestionali, sono tanti i progetti interessanti e innovativi, aperti a diverse attività. Andiamo a scoprirli.
Ci sono i seguenti Add-On per Microsoft Dynamics NAV: ”Engineer To Order”, soluzione per le Medie e Piccole aziende di eccellenza che progettano e producono in modo esclusivo o principale per commessa; “Professional Services”, concepito per le PMI che erogano servizi professionali complessi i cui processi di business ruotano attorno alla gestione del contratto/progetto; ”Management Control in Action”, una soluzione per il controllo di gestione, la quale si pone come scopo principale quello di tenere sotto controllo l'andamento della gestione aziendale ,usando i dati giusti al momento giusto e servendosi di tutti gli elementi necessari a individuare i centri di costo e di ricavo, i processi e le responsabilità aziendali.
In conclusione Projest S.p.A., con l'ingresso in ACTION NETWORK, è destinata a crescere e a raggiungere obiettivi sempre più avanzati, rappresentando ancor più di prima una garanzia per chi vuole implementare il proprio business aziendale.
Contatti:
Projest S.p.A.
Via Giuseppe Valentini 14, Prato
Tel.: 055/27119
Fax: 055/2729133

E-mail: info@projest.com

mercoledì 27 maggio 2015

Adragna Pet Food affida a Blu Wom Milano la parte ufficio stampa e pr per l'iniziativa promossa a favore dei cani abbandonati "un pasto tira l'altro"

Schermata 2015-05-26 alle 16.20.29 Adragna Pet Food, con oltre 40 anni di esperienza nella nutrizione animale, a giugno 2015 partirà con l'importante iniziativa "UN PASTO TIRA L'ALTRO"a favore dei cani abbandonati. Il fenomeno dell’abbandono purtroppo è una piaga che da anni interessa la nostra nazione ed il risultato è che canili e associazioni di volontari si trovano spesso, da soli, a dover far fronte ad un numero sempre maggiore di cani abbandonati e malnutrit. Blu Wom Milano affiancherà ADRAGNA PET FOOD per la veicolazione informativa dell'iniziativa "UN PASTO TIRA L'ALTRO" che partirà tra qualche giorno, il prossimo 1 giugno, e andrà avanti fino a fine anno. Sarà un semestre molto importante questo che si appresta a vivere ADRAGNA PET FOOD. Oggi ADRAGNA PET FOOD è un'azienda che esporta anche una buona parte dei suoi prodotti nella tradizione del Made in Italy originale, prestando e assicurando la massima attenzione a tutti i processi produttivi. Attenzione che parte dall'amore per gli animali e che arriva alla necessità di produrre prodotti in linea con una sana nutrizione. Ma non solo: ADRAGNA PET FOOD è sempre anche molto sensibile al tema dell'abbandono. Con l’iniziativa “Un pasto tira l’altro” l’azienda si è posta come obiettivo per il 2015 di raddoppiare le donazioni fatte ogni anno ai canili e alle associazioni che si prendono cura di cani e gatti in difficoltà e di lanciare un messaggio di sensibilizzazione affinché il fenomeno dell’abbandono sia contrastato in maniera più efficace legando la donazione di pasti all’acquisto, da parte dei propri clienti, di una confezione di prodotti della Stampalinea Naxos® Super Premium. E per dare visibilità all'iniziativa promossa "Un pasto tira l'altro", ADRAGNA PET FOOD ha affidato a Blu Wom Milano le attività di ufficio stampa e PR per il mercato nazionale. "Riteniamo che le attività di comunicazione media con questa nostra nuova iniziativa siano più che mai strategiche sia per sensibilizzare le persone al problema dell'abbandono che per dare risalto alla nostra brand identity e alla qualità dei nostri prodotti. L'iniziativa darà l'opportunità ai nostri clienti, tramite l'acquisto di un prodotto della nostra linea Naxos® Super Premium, di assicurare un pasto ai cani abbandonati. Per garantire la massima visibilità alla nostra iniziativa, abbiamo siglato accordi sia con media nazionali on e offline che con Blu Wom Milano per la parte ufficio stampa e PR"- commenta Vincenzo Adragna, titolare di Adragna Pet Food - " Con Patrizia Fabretti e il suo team di Blu Wom Milano vogliamo lavorare in modo sinergico per dare visibilità a 360° al piano di attività che abbiamo in programma per il 2015, attività che ci daranno anche la possibilità di consolidare la nostra brand awerness e che valorizzeranno anche sul mercato italiano la qualità dei nostri prodotti". A supporto dell'iniziativa è anche prevista dal 1 giugno al 31 dicembre un'importante campagna media di sensibilizzazione al problema con le indicazioni per partecipare all'iniziativa "Un pasto tira l'altro" a favore dei cani abbandonati acquistando un prodotto della linea Naxos® Super Premium. Per informazioni: Adragna Pet Food www.adragna.net www.unpastotiralaltro.it Digital PR a cura di Blu Wom Milano www.bluwom-milano.com p.fabretti@bluwom-milano.com

Vacanze in Croazia

Trascorrere le vacanze in Croazia è sicuramente un’idea intrigante, e si tratta sicuramente di un soggiorno adatto a qualsiasi tipo di target, dalla famiglia in cerca di tranquillità alla giovane comitiva in cerca di divertimento. Parlare della Croazia e di tutte le sue bellezze non è affatto semplice: la Croazia è infatti una nazione molto popolosa ed estesa, la quale può vantare una morfologia molto particolare.

La Croazia, raggiungibile via mare con i traghetti per la croazia, infatti, è un paese pressoché completamente costiero, costituito da numerose piccole isole che ricreano dei paesaggi davvero stupendi. Se si parla di vacanze in Croazia, il primo pensiero non può non essere rivolto alle straordinarie bellezze naturali di questo paese: la Croazia offre infatti tantissime coste splendide, con alte scogliere e spiagge di morbida sabbia fina estese ed incantevoli, perfette per trascorrere lunghe ed indimenticabili giornate al mare. Il mare che bagna la Croazia, inoltre, è splendido, limpidissimo e pulito, e in molte zone di questo paese ricorda le splendide acque della Sardegna.

Se si pensa ad una vacanza in Croazia grazie ai collegamenti ancona spalato si immagina subito il classico soggiorno estivo o primaverile: questa terra, in effetti, si presta in modo ottimale a questo tipo di vacanza, ma ovviamente ridurre l’interesse turistico di questa nazione al solo turismo estivo è estremamente riduttivo. Le città croate custodiscono infatti tantissime bellezze artistiche di grande valore storico: chiese, architetture urbane, monumenti, musei e molto altro ancora; nella sola capitale, Spalato, i luoghi di interesse sono numerosissimi, come ad esempio l’imponente campanile della cattedrale diocleziana. Le località più gettonate per quanto riguarda il turismo estivo sono numerose, e sono tutte rigorosamente sul mare; tra queste si possono ricordare Dubrovnic, l’isola di Novalja, Pola, Zara, la stessa capitale Spalato che attira ogni anno migliaia di turisti durante i mesi estivi.

martedì 26 maggio 2015

Invito sabato 6 giugno ore 18 all"inaugurazione del Circolo Nuove Frontiere






circolo

onlus  |  movimento  |  consorzio



Inaugurazione Circolo Nuove Frontiere
sabato 6 giugno ore 18
Via Cunfida 20, 00195 Roma
 


Per ripartire occorre rifondare.

Per rifondare occorre una nuova classe dirigente.


Nuove Frontiere Ã¨ indipendente ed ha nel perseguimento degli interessi nazionali la sua stella polare.       (Da diffondere a quanti credi possano condividere).


 









www.nuovefrontiere.org
circolo@nuovefrontiere.orgUNSUBSCRIBE



 



Invito sabato 6 giugno ore 18 all"inaugurazione del Circolo Nuove Frontiere

Negozianti e volontari a Lucca insieme per La Verità sulla Droga

Anche Lucca, questa cittadina toscana famosa per la bellezza intatta dal sapore antico delle sue mura, della sua piazzetta, del suo affascinante fillungo, si unisce ai volontari per far conoscere la verità sulla droga.
I negozianti capiscono l'importanza di una informazione corretta riguardo alle droghe, per questo collaborano con i volontari della campagna sociale La verità sulla Droga nel distribuire gli opuscoli informativi che mettono al corrente il lettore dei pericoli ai quali potrebbe andare incontro qualunque persona che fa uso di droga.
La cooperazione di chi gestisce esercizi pubblici è veramente molto importante al fine della diffusione del materiale informativo per la prevenzione dell'uso di droga, e d'altra parte è facile capire come, con la diminuzione della droga e della criminalità si possa tutti vivere una vita più tranquilla. Questo può avvenire attraverso la giusta informazione per cui una persona si prende responsabilità per la propria vita avendo appreso i dati corretti per una scelta consapevole.
La droga è un veleno e uccide, prima o poi, in un modo o nell'altro; spesso il primo a morire è lo spirito che rende le persone così diverse le une dalle altre, ed infatti i tossicodipendenti finiscono per essere tutti uguali. Muore prima di tutto il genio creativo, la fantasia, la gioia di vivere nell'entusiasmo di scoprire ogni giorno una nuova entusiasmante bella cosa che chi si droga non riesce più a vedere, a cercare o a pensare che esista.
I Volontari della campagna sociale La Verità sulla Droga dunque continuano a distribuire informazioni e anche ieri hanno lasciato in molti negozi del centro di Lucca un centinaio di opuscoli e un grazie sincero ai negozianti lucchesi

Il lavoro di squadra è tremendamente importante, ma il lavoro di squadra consiste semplicemente nel tenere gli scopi allineati” L. Ron Hubbard


La Via della Felicità e crisi morale

I sintomi di una crisi morale sempre più grave si possono vedere dappertutto. I telegiornali, i social media abbondano di storie di crimini ai danni di persone e proprietà.
Non si può guidare in una strada qualsiasi di qualsiasi paese senza vedere inevitabilmente qualcuno afflitto dalla tossicodipendenza.
I furti d'identità, la frode e il riciclaggio di denaro sporco ogni anno aumentano il costo di condurre gli affari.
Per citare un unico esempio di questo vuoto morale, prendiamo in considerazione il fatto che il trentarè percento dei fallimenti delle imprese negli Stati Uniti sono causati da furti ….. dai loro stessi dipendenti.
Questo ripido declino della moralità, fu preso in considerazione già dal 1973 dal filosofo ed umanista Ron Hubbard che si accinse a fornire soluzioni a questa crisi inclusa la riabilitazione dalla droga e dei criminali attraverso un codice morale basato sul buon senso dell'Uomo.
La soluzione era l'opuscolo intolato La Via della Felicità, forse il primo codice morale non religioso al mondo. Lo scopo di questo opuscolo era quello di offrire una serie di principi morali di interesse all'uomo della strada, a prescindere dalla sua razza, dal suo colore o dalla sua fede religiosa.
La Via della Felicità venne pubblicato per la prima volta nel 1981 e da allora sono state distribuite in tutto il mondo più di 113 milioni di copie. Come risultato del messaggio universale che trasmette e dell'interesse che suscita a livello mondiale, il libro è stato tradotto in 112 lingue; per questo è stato menzionato nel Guinness dei primati come libro non religioso più letto della terra.
La distribuzione di questo opuscolo, nei paesi con alto tasso di criminalità, (es. Colombia )ha dato come risultato una diminuzione significativa di delinquenza e le forze dell'ordine lo hanno adottato come un vero vangelo.
I Volontari fiorentini continuano a distribuire porta a porta, alle famiglie e a tutte le persone che incontrano, questo importante opuscolo, affinchè chi lo legge possa decidere di riappropriarsi del proprio diritto alla felicità; sabato u.s sono state distribuite gratuitamente quasi cento copie nella zona periferica di Novoli


Il potere di indicare una via verso una vita meno pericolosa e più felice è nelle tue mani. L. Ron Hubbard

La festa dei lavori a maglia per la tosatura degli alpaca



Chi ama i lavoria maglia ed i filati, ama anche gli animali che gli offrono la possibilità di realizzare i suoi capi preferiti ed i suoi modelli più belli. Le due cose vanno a braccetto.

Proprio da parte degli amanti dei lavori a maglia è nato un movimento chiamato no Mulesing per preservare al massimo la salute degli animali e non stressarli in maniera invasiva.

Il mulesing è una tecnica molto cruenta che consiste nello scuoiamento di alcune parti dell'animale (pecore merino) per evitare che la lana venga infettata da larve di mosche.

Per la tosatura degli alpaca tale pratica non è contemplata, ma ugualmente, per chi ama i filati, i lavori a maglia e gli animali, in molte parti del mondo, il giorno della tosatura, viene fatta una festa e vengono create delle acconciature particolari per questi animali.

In Oregon, alcune aziende produttrici di filati d'alpaca, hanno organizzato un contest a cui tutti gli appassionati di lavori a maglia possono partecipare e comprendere gli usi e le tecniche di allevamento e di tosatura, fino alla riduzione in filato del vello di questi animali.

Inoltre, gli alpaca, sono animali molto fotogenici. Moltissime le fotografie in rete che li ritraggono con acconciature bizzarre o pose spiritose. Sono animali meravigliosi che producono un filato straordinario per qualità e compattezza.

Una festa per gli appassionati di lavori a maglia. Aspettiamo che anche gli allevatori di alpaca italiani, che sono molti e bravi, aprano le loro fattorie nei giorni della tosatura!


lunedì 25 maggio 2015

I Lavori a maglia sono anche pericolosi?


Che i lavoria maglia siano un passatempo che fa bene, questo ormai è acclarato. Da ogni parte si levano cori che enfatizzano le caratteristiche positive dei lavori a maglia e del lavorare a maglia.

Ugualmente, dei lavori a maglia si loda la capacità di aggregare, strutturare un gruppo verso un obbiettivo comune. Nascono allora vari gruppi che attraverso i lavori a maglia e l'aggregazione che da essi scaturisce, fondano movimenti di protesta o di volontariato.

Ma che i lavori a maglia fossero, anche solo lontanamente, pericolosi, questo andava ancora sentito. E' questo è quanto accaduto proprio ad un gruppo di volontari che attraverso i loro lavori a maglia confezionavano modelli, il cui ricavato, andava in beneficienza ai bambini malati.

Il gruppo di knitter si riuniva nella biblioteca di Cramlington (a pochi km da Newcastle), e da li, grazie ad uno knit café, realizzavano modelli in comune. Ormai da più di tre anni realizzavano lavori a maglia e incontri in cui confezionavano vari indumenti poi dati in beneficienza a neonati o bambini.

L'assessore ha dichiarato che la pericolosità dei lavori a maglia che si tenevano in biblioteca era rappresentato dagli aghi da maglia, potenzialmente atti a causare danno alle persone. Il problema nasceva dal fatto che la quantità delle persone che partecipava al knit cafè era tanta, percui tanti erano anche gli aghi da maglia...

I lavori a maglia sono al bando nella cittadina inglese, o almeno lo sono in biblioteca. Un vero peccato!


La notizia, di quanche tempo fa, è dell'Indipendent.  

31 Maggio: ancora una domenica con il CCDU

Ancora il CCDU e ancora un tavolo informativo sugli effetti dannosi che gli psicofarmaci causano nell'organismo di chi li assume.

Domenica 31 Maggio, il gruppo fiorentino del CCDU, una ONLUS a difesa dei diritti dei cittadini nel campo della salute mentale, tornerà a informare la popolazione a Scandicci, in occasione della fiera antiquaria. L'appuntamento è sempre nella Piazzetta Rossa, dalle ore 15.00 fino alle 19.00 circa; anche lo scopo è sempre lo stesso: aiutare chi assume questi farmaci a farlo in maniera informata.

Sì, perché i cosiddetti disturbi mentali sono dei semplici elenchi di comportamenti, che i luminari della psichiatria hanno incluso nel DSM (Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali - il testo sacro della psichiatria). Questi “disturbi” vengono spesso diagnosticati senza considerare i fattori ambientali o eseguire adeguati test clinici che possano rivelare l’esistenza di patologie fisiche come causa del comportamento anomalo, come nel caso di tante donne affette da anomalie ormonali ma trattate con antidepressivi.

Un caso che fece scalpore nel fiorentino fu proprio quello della bambina psicotica guarita con gli antibiotici in un noto ospedale di Firenze. I medici hanno correlato episodi infettivi e insorgenza dei sintomi psicotici con gli esami ematici, scoprendo infine la cosiddetta psicosi era dovuta alla presenza di un particolare batterio. La conferma è venuta quando i medici hanno impostando una terapia con diversi antibiotici fino a trovare quello giusto che non desse allergie alla bambina. Dopo una decina di giorni la bimba ha presentato una notevole riduzione della sintomatologia psicotica e, a distanza di 6 mesi dall’inizio della terapia, le allucinazioni erano sparite e il suo comportamento non mostrava più alcun segno di anormalità.

Oggi è diventato troppo semplice catalogare disturbi apparentemente inspiegabili, come malattie mentali, solo perché i comportamenti che ne conseguono, escono dai canoni della NORMALITÀ. Invece di interpretare i segnali che il corpo esprime come disagio per qualcosa non va, viene soffocato il sintomo dimenticando il suo significato. Fortunatamente qualcuno si rifiuta di essere completamente sordo e indaga sull'ovvio, come in realtà dovrebbe sempre essere fatto. Per queste e altre informazioni, il CCDU, il comitato dei cittadini per i diritti umani, allestisce periodicamente i tavoli informativi, dove la gente può chiedere informazioni e firmare petizioni importanti come quella per l'abolizione della pratica disumana che ancora si esegue in Italia: l'ELETTROSHOCK.




Fabrizio Piscopo sigla accordo Rai Pubblicità-Powa Technologies per la pubblicità del futuro

Fabrizio Piscopo sigla l’accordo tra Rai Pubblicità e l’inglese Powa Technologies di Dan Wagner: sbarca per la prima volta in Italia un nuovo modo di fare pubblicità coniugando app e televisione
piscopo-fabrizio
Rai Pubblicità ha siglato l’accordo per una partnership strategica con Powa Technologies, l’azienda inglese leader della tecnologia mobile, per introdurre PowaTag su tutti i propri canali media.
L’innovativa app per gli acquisti online PowaTag sarà disponibile su tutti i canali e tutte le piattaforme Rai e permetterà ai consumatori di fare acquisti e pagamenti in tempo reale attraverso qualsiasi mezzo pubblicitario.
Scaricando l’applicazione, il pubblico può interagire con le pubblicità ogni volta che vedrà il logo PowaTag semplicemente scansionando gli specifici QR Code con la fotocamera dello smartphone o tenendo lo smartphone in mano per attivare l’opzione Audio Tag che associa in automatico l’audio ad un determinato prodotto. Il processo di acquisto può essere completato in soli 2 passaggi (Touch to Buy) sfruttando i dettagli del prodotto pre-inseriti.
La Rai è tra le più grandi emittenti in Europa, nonché la più grande d’Italia grazie all’oltre 30% di share di pubblico televisivo. L’amministratore delegato di Rai Pubblicità Fabrizio Piscopo commenta: “La partnership con PowaTag si sposa perfettamente con l’impegno di Rai Pubblicità per essere sempre innovativa e al passo coi tempi. Siamo veramente orgogliosi di poter proporre ai nostri partner commerciali una soluzione all’avanguardia che risponde ai nuovi bisogni del mercato”. Piscopo aggiunge: “La televisione è di gran lunga il mezzo più popolare per fare pubblicità in Italia, ma fino ad oggi le aziende erano impossibilitate a monitorare il successo delle proprie campagne. Tramite PowaTag gli inserzionisti potranno raccogliere dati in tempo reale come mai era stato fatto prima, per sapere come, quando e dove i consumatori acquistano i loro prodotti attraverso ciascuna campagna”.
Dan Wagner, amministratore delegato e fondatore di Powa Technologies, ha detto: “Siamo molto orgogliosi di aver sottoscritto un accordo con la prestigiosa Rai Pubblicità. Grazie a PowaTag, le aziende saranno in grado di sbloccare vantaggiose opportunità di interazione con nuovi consumatori attraverso mezzi di pubblicità che fino ad oggi erano passivi”. “I consumatori potranno completare il loro acquisto persino prima che la pubblicità in onda sia finita, piuttosto che lasciare al caso il fatto che essi se ne ricordino in un secondo momento. Aziende e rivenditori saranno in grado di raccogliere dati sulle abitudini dei consumatori per sviluppare le proprie campagne, per allargare i confini dei negozi e alla fine valutare i risultati degli investimenti pubblicitari in una maniera prima impossibile”.
L’applicazione PowaTag è già attiva in tre continenti ed è stata studiata per aumentare la crescita aprendo nuove fantastiche opportunità di vendita. Grazie all’accordo con Rai Pubblicità, le aziende e i rivenditori per la prima volta potranno monetizzare immediatamente le loro campagne pubblicitarie, sfruttando PowaTag per trasformare ogni spot su tutti i canali audiovideo della Rai in una tecnica di vendita interattiva in grado di aprire nuovi redditizi canali di entrate.
Verena Guidi
Ufficio Stampa Marketing Informatico

domenica 24 maggio 2015

Diffondere la verità sulla droga attraverso un messaggio globale.

L'informazione attraverso la distribuzione di opuscoli sui pericoli delle droghe, che i volontari fiorentini della campagna sociale La Verità sulla Droga, effettuano giornalmente nella nostra bellissima città, fa parte del messaggio globale di informazione ed educazione della Fondazione Internazionale per Un Mondo Libero dalla Droga. Attraverso azioni di volontariato organizzate in circa 180 paesi e che hanno portato alla distribuzione di 50 milioni di opuscoli per la prevenzione alla droga, è stato possibile creare un impatto significativo della prevenziobe all'uso di droga.
A Firenze dunque si organizzano distribuzioni giornaliere di opuscoli informativi, lezioni nelle scuole che informano gli alunni attraverso video e slides riportanti dati e fatti reali con testimonianze di persone reali – ragazzi ex tossicodipendenti che portano la loro esperienza e mettono la loro faccia allo scopo di dire la verità sul soggetto droga- e di come, il fatto di non conoscere la verità su di essa, abbia in qualche modo distrutto la loro vita e quella delle persone, amici e parenti che avevano a che fare con loro.
I volontari distribuiscono opuscoli brevi mano, o li lasciano ai negozianti che sostengono la campagna distribuendo gli opuscoli per l'educazione sulla droga a clenti e dipendenti, contribuendo in maniera efficace all'informazione e di conseguenza all'educazione di una grande quantità di pubblico.
Chi è informato infatti, è nella posizione di poter resister e alle pressioni esercitate su di lui dai suoi simili e di decidere, in modo autodeterminato, di non iniziare mai a fare uso di droga in primo luogo.
Oltre a questo c'è un altro risultato: quando le persone, specialmente i giovani, apprendon o la verità sulla droga, si attivano in modo spontaneo per fornire queste in formazioni ai loro amici e ad altre persone. I volontari fanno un lavoro di squadra, dove chi è disposto ad aiutare e sempre il benvenuto

Il lavoro di squadra è tremendamente importante, ma il lavoro di squadra consiste semplicemente nel tenere gli scopi allineati L. Ron Hubbard




sabato 23 maggio 2015

La giornalista abruzzese Federica Ferretti insignita di un Premio Donna

Lo Staff di Federica Ferretti è lieto di comunicare la premiazione della scrittrice e giornalista per il seguente ambito: "comunicazione e giornalismo", ad opera del PREMIO DONNA Città di Teramo, ormai giunto alla XII Edizione.

L'evento si svolgerà il 30 Maggio 2015 - ore 17:00 presso la Sala consiliare Provincia di Teramo.


Il Premio Donna è un riconoscimento che viene assegnato a donne che si sono distinte in vari ambiti della vita sociale ed economica della Città di Teramo.
Ha cadenza biennale ed è organizzato dall'associazione Donneuropee Federcasalinghe dal 1993.

Nel particolare:

"L'associazione Donneuropee Federcasalinghe organizza, per il giorno 30 maggio 2015, la XII edizione del "Premio Donna Città di Teramo".

La manifestazione si terrà presso la sala consiliare della Provincia di Teramo, avrà inizio alle ore 17:00 e terminerà entro le 19:30, compreso il buffet.

Verranno premiate 10 donne per i seguenti ambiti:

1- arte e scultura
2- politica
3- letteratura e poesia
4- sport
5- musica
6- imprenditoria
7- artigianato
8- comunicazione e giornalismo
9- volontariato
10- ricerca

PROGRAMMA

Saluti Autorità Istituzionali

A seguire:

On. Federica Rossi Gasparrini (Presidente Nazionale Federcasalinghe)
Iole Forlini Pallone (Presidente Federcasalinghe Regione Abruzzo)

PREMIAZIONE

Anna Fiorà Frattaroli (Coordinatrice "Premio Donna")

Conduce: Dott.ssa Mila Martelli

Seguirà Buffet".

 Il presente come invito rivolto a tutti.

Staff.

venerdì 22 maggio 2015

Crediti Formativi Architetti: Aperte le iscrizioni al corso “La TECNOLOGIA LED”

La prossima scadenza nel calendario didattico di Scuola di Formazione Rinnovabili.it, sarà il 27 maggio 2015, data della terza edizione del corso on line “La TECNOLOGIA LED: progettazione e valutazioni economiche”
LA TECNOLOGIA LED_Rinnovabili.it
Saranno aperte fino al 25 maggio 2015 le iscrizioni alla nuova edizione di “La TECNOLOGIA LED: progettazione e valutazioni economiche”, il corso on-line organizzato da Scuola di FormazioneRinnovabili.it in collaborazione con il DISPE dell’ordine degli architetti P.P.C. di Roma e provincia. Rivolto ad architetti, ingegneri, geometri, tecnici di Amministrazioni pubbliche e costruttori, ma anche studenti universitari e specializzandi, il corso potrà essere seguito in streaming il prossimo 27 maggio 2015 e darà la possibilità architetti iscritti ad Ordini Professionali italiani di ottenere 8 Crediti Formativi Professionali (CFP). L’articolazione didattica del corso consiste in quattro moduli per una durata complessiva di 8 ore dedicate:
LA TECNOLOGIA LED_Scuola Formazione Rinnovabili
modulo 1
Funzionamento e potenzialità della tecnologia LED
docente: Prof. Gianni Forcolini (Politecnico di Milano)
modulo 2
Come si realizza un progetto di efficienza ed il relativo business plan
docente: Filadelfio Cammarano (PHILOS CONSULTING & ENGINEERING )
modulo 3
Lo scenario delle normative tecniche in tema di Risparmio energetico e Sicurezza
docente: ing. Carmine Mautone (Progettista Illuminotecnico “LED CITY srl”)
modulo 4
Come ottenere il sostegno economico all’intervento
docente: Ing. Marcello Salvio (ENEA)
Scuola Formazione Rinnovabili
Prosegue così il calendario 2015 della Scuola di Formazione Rinnovabili.it che dallo scorso gennaio ha aperto le porte della sua aula virtuale ad un ricco programma di eventi formativi; programma reso possibile grazie a rapporti di partnership con Enti, Università e Istituti di Ricerca stretti negli anni dalla testata. Il corso conferma ancora una volta la mission del nuovo strumento formativo di Rinnovabili.it, che pone le sue basi su tre elementi fondamentali: strumenti innovativi come l’e-learning, economicità dei corsi e rilascio di crediti formativi. Per rimanere sempre informati visitate la pagina http://www.rinnovabili.it/scuola-di-formazione/.
Ufficio stampa
Stefania Del Bianco
ufficiostampa@rinnovabili.it

Giblor's Shop, il meglio degli abiti da lavoro ora è online

Acquistare abbigliamento professionale non è mai stato così facile. E' ora online il sito e-commerce GiblorsShop.com, specializzato nella vendita di abiti da lavoro per i seguenti settori: alberghiero, ristorazione, alimentari, servizi, sanitario, benessere ed estetico.
I vantaggi di scegliere questa modalità di acquisto sono tanti, soprattutto per chi è assorbito completamente dall'attività lavorativa. Il negozio online è infatti aperto 24 ore su 24 tutti i giorni, compresi quelli festivi. Il catalogo di divise da lavoro si può consultare comodamente a casa o in ufficio, visualizzando le accurate schede prodotto e procedendo con calma ai propri ordini.
Giblor's Shop propone divise da lavoro eleganti e allo stesso tempo comode e pratiche, per uno stile unico e funzionale. Gli abiti sono pensati infatti per favorire la libertà di movimento e garantire il maggior benessere possibile durante le lunghe giornate lavorative. Oltre alle divise, sul sito si possono trovare anche gli accessori specifici di ciascuna figura professionale.
Comprare abiti da lavoro e altri prodotti attraverso il sito di vendita online non è solo più semplice che farlo mediante i veicoli tradizionali, ma anche più conveniente. Giblor's Shop, infatti, propone continuamente vantaggiose promozioni su numerosi articoli in catalogo e presenta un'intera sezione "Outlet" per chi vuole rinnovare l'abbigliamento professionale senza spendere troppo.
Giblor's Shop è la soluzione ideale per i titolari di un'attività - come un bar, un albergo o un ristorante - che vogliano trasmettere un'immagine positiva alla clientela e allo stesso tempo assicurare ai propri dipendenti comfort e funzionalità. Ma è anche un punto di riferimento per i lavoratori - camerieri, chef, medici, estetiste, parrucchiere etc - che anche sul luogo di lavoro vogliano conservare un look impeccabile, senza trascurare la praticità. Tutto questo è possibile effettuando acquisti in maniera veloce, facile e sicura e ricevendo i prodotti ordinati direttamente a casa propria. Una garanzia di affidabilità, qualità e convenienza.

Per saperne di più:
Giblor's e-shop
Via Cattani 71 - 41012 Carpi (Mo)
Sito: http://www.giblorsshop.com/

Form online: http://www.giblorsshop.com/contacts/