Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 15 giugno 2016

“IN BICICLETTA” è IL NUOVO SINGOLO DEL MUSICISTA TORINESE PAOLO SERAZZI


Un brano divertente, ironico e musicalmente immediato che rende simpaticamente omaggio al culto della bicicletta.



In primavera più che d’inverno - ma per molti è una 4 stagioni - la bicicletta è uno stile di vita. Sicuramente lo è per Paolo Serazzi, che ha scritto e dedicato proprio alle due ruote una canzone che una volta sentita, non si scorda più. Una passione condivisa da molti, ma che in Italia potrebbe ancora crescere in modo esponenziale, con benefici per tutti. Proprio per promuovere un cambio di mentalità, cominciando magari dalle generazioni più giovani, Serazzi pensa ad un messaggio per tutti.

In bicicletta” è nata di getto e Paolo Serazzi l’ha realizzata interamente da solo nel suo studio, suonando tutti gli strumenti, eccezion fatta per i fiati, suonati dal trombettista cubano Xanier Isusi. I cori e le voci spiritose che si affacciano qua e là sono del bravissimo Michele Di Mauro, attore con cui Serazzi collabora spesso in teatro.

«Questa canzone fa parte del mio stile, mi descrive perfettamente. In tutta la mia musica c’è sempre una buona dose di ironia e un atteggiamento giocoso, fanciullesco. E’ così nel mio album Skin del 2012. Ancor di più, nelle canzoni dell’album “À la carte” del 2014 vi canto storie di dinamite, arrembaggi lunari, carillons, orde barbariche, calciatori arredatori, dormiglioni felici… non solo i testi, ma anche la musica e gli arrangiamenti sono spesso ironici e scherzosi: è il mio carattere». Paolo Serazzi




BIO
Teatro, cinema, ma soprattutto concerti dal vivo: Paolo Serazzi è un uomo di spettacolo, perfettamente a suo agio sia sui grandi palchi, sia nell’atmosfera raccolta dei piccoli club, da solo o in gruppo. Come con “La Cucina”, la band che lo accompagna nell’album “Á la carte” (2014) e nei concerti dal vivo che seguono l’uscita dell’album. Nel CD apprezziamo sia la sua vena di autore degli originalissimi testi, sia quella di compositore delle musiche.
Nell’album SKIN (2012) sfoggia il suo talento di raffinato arrangiatore e si diverte a rileggere in modo imprevedibile alcune pietre miliari del rock (dai Doors ai Police, da Jimi Hendrix a Elvis...). Memorabile la sua sognante versione bossa nova di “My Sharona”, uscita come singolo e trasmessa da Radio Rai e Montecarlo. Con la sua “Serazzi Pocket Orchestra” conquista per il suo irresistibile stile di entertainer, ed è molto richiesto in tutta Italia (e non solo) anche per eventi e feste private.
Ha composto e suonato dal vivo le musiche di numerosi spettacoli teatrali, a fianco di attori come il già citato Michele Di Mauro, Lucilla Giagnoni, Massimo Giovara, Alessandro Genovesi e molti altri.
Come produttore Serazzi ha composto, arrangiato e prodotto le canzoni di Finally (Prestige-Elite, London, 2006), primo cd della cantante inglese Patricia Lowe.
Come compositore invece è da evidenziare il suo lavoro in RAI per trasmissioni per ragazzi, in particolare La Melevisione.

CONTATTI & SOCIAL:


Nessun commento: