Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 4 gennaio 2017

Prestiti veloci: nel 2017 tassi ancora più convenienti

Buone notizie in arrivo dal fronte del credito. Per il 2017, infatti, i tassi di interesse sui prestiti veloci dovrebbe continuare a scendere ulteriormente andando a diminuire in maniera sensibile.

Questo è quello che si evince in questi primi giorni dell'anno (notizia riportata da prestitiveloci24.wordpress.com) ma che lascia un po perplessi gli operatori delle associazioni dei consumatori.

In particolare va posta molta attenzione ai costi nascosti. Tanto per fare un esempio, le associazioni dei consumatori consigliano di verificare sempre l'entità del Taeg e non del tan. La differenza tra i 2 tassi è importante, quando si parla di prestiti veloci.

Il primo, infatti, riassume il vero costo di un finanziamento, mentre il secondo comprende solo il tasso applicato al finanziamento.

Detto questo veniamo ai tassi di riferimento sui prestiti veloci per questo avvio di 2017. Il tasso medio applicato dai principali operatori del settore si aggira intorno al 7,5%, ma con differenze molto importanti in funzione del proprio reddito.

In particolare pensionati e dipendenti pubblici riescono a strappare le condizioni migliori in quanto ritenuti più "sicuri" dalle banche. Al contrario la categoria più penalizzata è quella delle partite iva.

Nessun commento: