Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

mercoledì 11 gennaio 2017

Tante distribuzioni di Opuscoli sulle droghe a Lucca

Gli Scientologist di Lucca hanno continuato a portare avanti il messaggio di una vita libera dalla droga anche nel periodo delle feste natalizie, e con l’inizio del nuovo anno hanno iniziato ad organizzare una vasta distribuzione di opuscoli per l’intera città si Lucca . I cittadini di Lucca, soprattutto i giovani, hanno avuto a disposizione le informazioni sulle droghe maggiormente in uso, su tutte: ALCOL, MARIJUANA, EROINA, COCAINA e continueranno ad averle. I giovani “hanno sentito di tutto” e sono scettici riguardo ai metodi allarmistici, ma questi materiali li mettono faccia a faccia con gli effetti devastanti delle droghe. Ogni 12 secondi, nel mondo, un ragazzo in età scolare sperimenta per la prima volta l’uso di una droga illegale, e sono ogni anno più giovani i ragazzi che vengono esposti a queste sostanze pericolose. La necessità di un’efficace prevenzione alle droghe non è mai stata così urgente. La Chiesa di Scientology patrocina una delle più grandi campagne mondiali non governative sull’istruzione e la prevenzione all’uso di droga. È stato definitivamente provato che quando ai giovani viene fornita la verità riguardo alle droghe, informazioni veritiere su ciò che sono e cosa causano, il loro utilizzo crolla di conseguenza. Per saperne di più in merito all’iniziativa sulla prevenzione all’uso di droga patrocinata dalla Chiesa di Scientology o per parteciparvi, visita il sito www.noalladroga.org

Nessun commento: