Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 6 febbraio 2017

Anello di fidanzamento? Ecco come sceglierlo



Anello di fidanzamento? Regalarlo a San Valentino è un’idea straordinariamente romantica. Ma al 14 febbraio manca poco! 

Quale anello scegliere allora

I più fortunati hanno un anello di “famiglia” che si tramanda di generazione in generazione, che permette di fare bella figura due volte, sia per il valore concreto dell’oggetto prezioso, sia per il valore affettivo e simbolico che porta con sé. Non in tutte queste famiglie c’è questa usanza. Nei film spesso vediamo delle scene in cui si regala un anello di famiglia, ma probabilmente questa usanza è più utilizzata all’estero che in Italia.



Allora bisogna acquistare un anello ex novo, e quindi bisogna scegliere qualcosa che possa far contenta la compagna di vita. Si, ma cosa?




Gli anelli più amati dalle donne sono il solitario o l’anello trilogy in platino. Si tratta di gioielli molto particolari e molto preziosi, perché generalmente montano dei diamanti. Se il budget lo consente, con questi anelli si va sul sicuro. In oro bianco, o in platino, metallo regale ed esclusivo, con un anello del genere si stupirà la propria lei, e anche le persone a lei vicine.




Bisogna però considerare il suo stile e i suoi gusti. L’anello trilogy e l’anello solitario sono gioielli meravigliosi, ma spesso classici. Se lei ha uno stile moderno, può ugualmente restare affascinata da questi oggetti preziosi, ma potrebbe anche preferire un gioiello diverso, con decorazioni più appariscenti, magari con fasce di metalli differenti, come ad esempio oro bianco e oro giallo o rosso giustapposti. Se invece è una persona che non ama le cose appariscenti, si può optare per delle fedine tradizionali e sobrie, ma ugualmente preziose.




Se volete regalare una nello con pietra, di solito si punta sul diamante, ma ovviamente il costo del diamante è maggiore. Tra le alternative ci sono lo zaffiro, lo smeraldo, il rubino, o persino lo zircone, una pietra sintetica, trasparente come il diamante, ma non paragonabile ad esso per qualità e costo, ha una bella resa sui gioielli.




La fascia può essere realizzata in vari metalli. Come dicevamo prima, i metalli più preziosi sono l’oro e il platino. L’oro può essere di verse colorazioni, giallo, bianco, rosso e rosa, mentre il platino è famoso per la sua colorazione luminosa e per la sua capacità di resistere al tempo più di ogni altro metallo prezioso. Anche in questo caso, per la scelta giusta dovreste cercare di considerare i gusti della vostra amata.



Le fasce possono essere personalizzate con una incisione, una frase che vi unisce, una data importante o un simbolo che condividete.



Se avete dubbi, chiedete consigli ad una persona vicina alla vostra donna, la madre, un’amica stretta, ma fidatevi anche di voi stessi. 


Effettuato l’acquisto, pensate ad un modo romantico per fare la dichiarazione. Come dicevamo, regalare un anello di fidanzamento a San Valentino rappresenta sicuramente un gesto molto gradito dalle donne. E adesso, non perdete tempo, lanciatevi in questa nuova avventura con grinta e sicurezza!

Nessun commento: