Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

domenica 12 febbraio 2017

Prevenzione droga

I volontari della campagna “Dico NO alla Droga, Dico Sì alla Vita” hanno programmato per martedì prossimo un’uscita straordinaria di prevenzione. Non sarà la ‘solita’ uscita di prevenzione con raccolta siringhe infette e abbandonate in città, ma una vera e propria manifestazione per mettere all’erta i giovani sulla pericolosità delle droghe. “Se non conosci, ti uccide!” sarà il tema della mattinata, con i volontari che partiranno dalla mattina sino all’ora di pranzo e distribuiranno opuscoli di prevenzione alla cittadinanza, sui quali si possono leggere gli effetti devastanti delle principali droghe: cocaina, eroina, marijuana, ma anche alcool e ecstasy, e le pericolose sostanze inalanti. Una manifestazione con la quale i volontari vogliono concentrare l’attenzione su un pericolo che molte e troppe volte viene sottovalutato, quello dell’assunzione di droghe, e che ha già riscosso molto successo in altre città. I volontari della Chiesa di Scientology, in collaborazione con la “Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga”, si mettono a disposizione delle città in cui vivono per contribuire a fare informazione sui reali pericoli delle droghe, in ogni ambito e per ogni uso, distribuendo i molto apprezzati opuscoli di prevenzione alle droghe “La verità sulle Droghe” e mettendo a disposizione il loro tempo per limitare i pericoli evidenti dati dalle siringhe abbandonate “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere”, le parole di L. Ron Hubbard che guidano il lavoro dei volontari verso una società davvero libera dalla droga, sono diventate anche oggi simbolo un movimento popolare per liberare Firenze e la Toscana in generale dalla droga. Per maggiori informazioni: via di Novoli 53/m Firenze . Il materiale di prevenzione distribuito può essere scaricato gratuitamente da www.drugfreeworld.org

Nessun commento: