Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

venerdì 27 luglio 2018

La Grande Festa del Vino: punto d'incontro per wine lovers ed operatori



Un grande ritorno
Anche quest’anno wine lovers e operatori del settore attendono con entusiasmo La Grande Festa del Vino. L’evento, ormai alla sua 11° edizione e di grande rilevanza nell’ambito enologico, aprirà i battenti da sabato 22 fino a domenica 23 settembre 2018 e, come sempre, vedrà scendere in campo l’eccellenza della produzione nazionale e internazionale.

Tradizione e novità
La nuova location, davvero notevole, è Villa Patriarca a Mirano, splendida Villa Veneta del 700 di grande ricercatezza. Le degustazioni, previste dalle 10 fino alle 20, permetteranno agli amatori di sperimentare sul campo il meglio della produzione vinicola nazionale e di quella proveniente da altri 18 paesi del mondo. Due giorni di incontri, cene gourmet e tour tra oltre 5500 bottiglie e 300 etichette che fanno capo ai migliori vini attualmente in produzione. Oltre a tutte le Regioni italiane sono rappresentati 7 stati europei e 11 di altre parti del Mondo.

La dislocazione dei vini
La Sala Cicchetteria e la Hall saranno adibite alla degustazione di pregiati vini italiani dell’area nord orientale mentre quelli della zona nord occidentale saranno a disposizione dei wine lovers in Sala Acquario. La Sala Camino è invece riservata ai vini internazionali. Come sempre gli organizzatori de La Grande Festa del Vino, così come di Bollicine in Villa, sono i fratelli Ezio e Vanni Berna, titolari della celebre Cantine dei Dogi.

I costi del biglietto
Per evitare la coda e risparmiare (costo 24 euro) è possibile acquistare on line il biglietto. L'ingresso diretto costa invece 30 euro e dà diritto anche a un calice Rastal da degustazione, a una tracolla porta calice, a una penna e al catalogo dei produttori e dei vini esposti. Per i minori, che naturalmente non potranno degustare, l'ingresso costa 1 euro. Dato l'alto afflusso previsto alcuni vini e prodotti enogastronomici in degustazione potranno esaurirsi nel corso della manifestazione. Tutti i prodotti vengono venduti a un prezzi promozionale.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.lagrandefestadelvino.it

Elenco espositori:
WINE
Veneto
Mostaccin - Maser (TV)
Ronfini – Col San Martino (TV)
Sestere - Fontanelle (TV)
Ornella Bellia – Portogruaro (VE)
Sengiari – Tramonte di Teolo (PD)
Castello di Rubaro – Nanto (VI)
Marchetto – Gambellara (VI)
Tenuta Natalina Grandi - Gambellara (VI)
Cantina Roncolato Antonio – Soave (VR)
CasaLu Wine - Montecchie di Crosara (VR)
Tamburino Sardo – Sommacampagna (VR)

Friuli - Venezia Giulia
Branko – Cormons (GO)
Jermann - Dolegna del Collio (GO)
Arzenton Maurizio – Spessa di Cividale (UD)
Il Roncal - Cividale del Friuli (UD)
Borgo delle Oche – Valvasone di Pordenone (PN)
Colja Jozko – Sgonico (TS)

Lombardia
Marchesi di Montalto – Montalto Pavese (PV)
Tallorini - Gandosso (BG)
Tenuta Ambrosini – Cazzago San Martino (BS)
Brunello – Pozzolengo (BS)

Trentino-Alto Adige
Von Braunbach - Terlano (BZ)

Piemonte
Montaribaldi – Barbaresco (CN)

Valle D'Aosta
Chateau Feuillet – Saint Pierre (AO)

Liguria
Bio Vio – Albenga (SV)

Emilia Romagna
Tenuta Galvana Superiore- Castelvetro di Modena (MO)

Abruzzo
Paride d'Angelo - Pianella (PE)

Marche
Vallerosa Bonci – Cupramontana (AN)

Toscana
Dreolino – Rufina (FI)
Tenuta San Guido - Bolgheri (LI)
Suberli – Magliano (GR)
Tenuta di Gracciano della Seta – Montepulciano (SI)

Umbria
Raina – Montefalco (PG)

Lazio
Castel De Paolis – Grottaferrata (RM)

Molise
Claudio Cipressi – San Felice del Molise (CB)

Campania
Cantine Antonio Caggiano – Taurasi (AV)
Luca Paparelli - Galluccio (CE)

Basilicata
D’Angelo – Rionero in Vulture (PZ)

Puglia
Casa Vinicola Coppi - Turi (BA)

Calabria
Cantine Vincenzo Ippolito 1845 – Cirò Marina (KR)

Sardegna
Jankara - Sant'Antonio di Gallura (OT)
Murales - Olbia (OT)

Sicilia
Irene Badalà – Passopisciaro (CT)
Buffà – Marsala (TP)

Dal resto d'Europa
Francia
Champagne Bernard Robert - Voigny
Jean Paul Mauler – Mittelwihr - Alsace

Austria
Gangl Wines – Illmitz

Slovenia
Erzetic – Dobrovo - Goriska

Ungheria
Chateau Pajzos – Sárospatak

Portogallo
Quinta Do Mourão - Cambres - Lamego

Spagna
Miltrentaset 1037 - Penedès

Germania
DRK-Sozialwerk – Bernkastel Kues

Dal resto del Mondo
Argentina
Bodega Norton – Mendoza

Australia
Tempus Two - Hunter Valley

Brasile
Aurora Winery - Bento Gonçalves

Cile
Ventisquero - Colchagua Valley

Israele
Adir - Dalton
Montefiore - Tel Aviv-Jaffa
Recanati - Elyakhin

Messico
L.A. Cetto - Hidalgo

Nuova Zelanda
Dusky Sounds - Marlborough

Uruguay
La Bodega Marichal - Canelones

Perù
Intipalka Valle del Sol - El Valle de Ica

Stati Uniti d'America
Crane Lake - San Joaquin Valley- California

Sudafrica
Ayama Wines - Windmeul
Savanha Wines - Stellenbosch

FUORI DALLA TAVOLA
Veneto
Serafin Frigoriferi – Oderzo (TV)
Brevetti Waf - Creazzo (VI)
Vinstrip – Tregnago (VR)

Friuli – Venezia Giulia
Farfalli Cavatappi d’autore - Maniago (PN) 



Nessun commento: