Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

lunedì 12 aprile 2010

EDILMED-SIFUC 2010 ospita Italcementi, azienda italiana leader in ben quattro continenti

Parlare e diffondere internazionalità e innovazione. Questo è lo slogan della Fiera EDILMED-SIFUC 2010 che per l’edizione di quest’anno si è orientata verso le eccellenze, ospitando nei suoi saloni aziende, italiane e straniere, che rappresentano un punto di arrivo e di partenza per il rilancio di un intero settore.
Si perché tra gli obiettivi di questa importante fiera dell'edilizia non c’è solo quello di rappresentare un momento di incontro tra gli operatori del settore, ma anche quello di divenire un canale privilegiato di informazione e di comunicazione, nonché una sorte di “ponte” tra le forze imprenditoriali del nostro paese.
Per parlare di innovazione, ma anche per portare un esempio concreto di un’azienda italiana divenuta vero leader a livello globale, quest’anno la Fiera EDILMED-SIFUC ospiterà per la prima volta la Italcementi, marchio italiano presente oggi in ben quattro continenti.

Abbiamo incontrato il Direttore Commerciale Area Sud Vito Ditta, per farci raccontare qual cosa di questa prima volta di Italcementi alla Fiera EDILMED-SIFUC

1. Italcementi, azienda storica la cui fondazione risale al 1864, è oggi il quinto gruppo produttore di cemento a livello globale, presente in 22 paesi e in 4 continenti. Una crescita, quella della vostra azienda, davvero eccezionale che ha fatto del vostro gruppo un leader di settore. Quest’anno prenderete parte alla Fiera EDILMED-SIFUC 2010, un evento B2B importantissimo per tutti gli operatori del settore e gli “addetti ai lavori”. Quale valore aggiunto potrà portare la vostra presenza in Fiera come espositori e soprattutto che cosa vi aspettate da questa collaborazione?

"E’ la prima volta che Italcementi partecipa a EDILMED. Ciò che l’azienda vuole comunicare è l’attenzione all’innovazione e oggi, in particolare, il progetto i.nova. Si tratta di un contenitore, un laboratorio di conoscenze, informazioni e opportunità a disposizione del mondo delle costruzioni in termini di servizi, prodotti e soluzioni. i.nova. significa tradurre in maniera concreta il concetto di Sviluppo Sostenibile come strategia di ricerca su prodotti e tecnologie eco-compatibili con processi produttivi idonei al riutilizzo di materiali a basso impatto ambientale e con un minor impiego di materie prime non rinnovabili. All’interno di questo contenitore Italcementi ha diversi prodotti: il “cemento trasparente”, ad esempio, che sarà utilizzato per il Padiglione Italiano all’Expo di Shanghai . E’ uno cemento che legando particolari resine con un impasto di nuovissima concezione consente di realizzare pannelli solidi e isolanti, ma allo stesso tempo in grado di far filtrare la luce.
Sul fronte del risparmio energetico Italcementi ha messo a punto un “cemento termico” per la produzione di calcestruzzi con coefficienti di conducibilità termica molto bassi, grazie alla presenza di aggregati vetrosi da riciclo, come schermi di tv e computer, altrimenti difficilmente recuperabili. Il "cemento termico", progettato sia per rivestimenti esterni che per pareti verticali interne e solai, contribuisce a mantenere gli edifici freschi d’estate e caldi d’inverno, con un evidente risparmio nelle emissioni di CO2 e sulle bollette. Questi prodotti sono i risultati tangibili e il frutto di una ricerca vincente sul campo. L’obiettivo di i.nova è portare con successo l’innovazione in un settore solo all’apparenza “tradizionale”, come quello dei materiali per le costruzioni".


2. Come si legge dal vostro sito la ricerca e l'innovazione sono dei settori importantissimi per la vostra azienda, sempre proiettata alla ricerca di nuovi prodotti capaci di soddisfare i sempre nuovi trends del mercato. Colpisce, però, anche la grande attenzione che il vostro gruppo dedica allo sviluppo sostenibile, ovvero ad un tipo di innovazione che sia in armonia con l'ambiente e con determinati valori etici. Un risultato di certo non facile da raggiungere. Detto questo, cosa dobbiamo aspettare di vedere ad EDILMED/SIFUC e quali saranno i prodotti sui quali punterete?

"L’innovazione è sempre più protagonista della mission del Gruppo. A EDILMED SICUF Italcementi presenterà due prodotti: Alispid e TX Active®.
ALISPID® è un nuovo legante cementizio che garantisce una rapida presa e un rapido sviluppo di resistenza. E’ un prodotto indispensabile quando occorre intervenire con un prodotto capace di acquisire resistenza meccanica elevata in breve tempo garantendo una notevole stabilità dimensionale, come nel caso di fissaggio di infissi, sanitari, tubazioni, scatole elettriche, zanche, cardini, etc . ALISPID® rappresenta un esempio di prodotto ad alta tecnologia e basso impatto ambientale. Appartiene, infatti, alla famiglia di prodotti ALIPRE®, l’innovativo cemento solfoalluminoso prodotto in Italia da Italcementi, il cui ciclo produttivo ha emissioni di CO2 di gran lunga inferiori a quelli del cemento tradizionale.
L’altro prodotto innovativo è TX Active® ormai conosciuto e commercializzato in tutto il mondo come “cemento mangiasmog”. E’ un prodotto che sfrutta le tecnologie fotocatalitiche, che applicate a qualsiasi materiale cementizio, sono in grado di abbattere gli inquinanti presenti nell’aria, grazie all’azione della luce.
Sono due esempi di come l’innovazione possa essere calata nella quotidianità e messa a disposizione di tutti gli operatori del mondo dell’edilizia e delle costruzioni".

Potete trovare maggiori informazioni sui prodotti Italcementi sul sito www.italcementi.it

Nessun commento: